innovazione sociale e occupazione

Pubblicato il 21 settembre 2015

Bando VP/2015/011 – EaSI – Asse Progress: “Innovazione della politica sociale a sostegno delle riforme dei servizi sociali” – Proroga scadenza 3 dicembre 2015

EaSI è un programma europeo per l’innovazione sociale e l’occupazione gestito direttamente dalla Commissione Europea e che punta a promuovere un elevato livello di occupazione sostenibile e di qualità, a garantire una protezione sociale adeguata e dignitosa, a combattere l’emarginazione e la povertà e migliorare le condizioni di lavoro. EaSI riunisce tre programmi dell’UE: PROGRESSEURES e Progress Microfinance con una dotazione finanziaria, per l’annualità 2014-2020, pari a 919. 469 000 euro in prezzi 2013.

SCHEDA  SINTETICA
OBIETTIVI GENERALI Promozione dell’innovazione delle politiche legate all’organizzazione e alla prestazione di servizi sociali finalizzata all’integrazione degli utenti (compresi i disoccupati di lunga durata) nel mercato del lavoro (prossima proposta della Commissione UE).
AZIONI

Sostegno a progetti di sperimentazione sociale finalizzati a testare soluzioni innovative di riforma delle politiche sociali. Nel dettaglio i progetti dovranno polarizzare la loro attenzione sulla fornitura integrata di servizi sociali per migliorarne il coordinamento al fine di accrescerne l’impatto sugli utenti finali.

I progetti proposti dovranno avere una durata compresa tra un minimo di 24 e un massimo di 36 mesi.

BENEFICIARI

I progetti devono essere proposti da un consorzio di stakeholder che coinvolga un lead applicant e almeno un co-applicant.

I lead applicant possono essere organizzazioni pubbliche, private o enti non-profit (tra cui le imprese sociali) legalmente costituite in uno dei Paesi partecipanti all’asse progresso-EaSI.

Questi enti devono dimostrare di operare nella stessa area da almeno 5 anni.

Lead applicant e co-applicant devono essere stabiliti in uno dei seguenti Paesi ammissibili a EaSI-Progess: Stati UEIslanda e Norvegia;  Albaniaex Repubblica jugoslava di MacedoniaMontenegroSerbiaTurchia.

AREE GEOGRAFICHE COINVOLTE 28 Stati membri: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria.
ENTITA’

CONTRIBUTI

Il budget assegnato a questo bando ammonta a € 10.800.000 e la quota massima di cofinanziamento è pari all’80% dei costi ammissibili. La sovvenzione richiesta deve essere compresa tra 750.000 euro (finanziamento minimo) e 2.000.000 euro (finanziamento massimo).
 ENTE EROGATORE  Commissione europea
 MODALITÀ E PROCEDURE  I progetti devono essere presentati utilizzando l’apposito sistema SWIM per la presentazione telematica della cosiddetta Application Form.
 SCADENZA Scadenza per la presentazione dei progetti: 3 dicembre 2015
 INFORMAZIONI http://ec.europa.eu/social/main.jsp?catId=629&langId=en&callId=462&furtherCalls=yes

 

 

Avviso pubblico “Prevenzione e contrasto al disagio giovanile”
Bando "Innovazione: Sostantivo Femminile"

Tags: , , , , , , , ,

Maria Pia Rana

Responsabile delle sezioni: Avvisi e Bandi e Offerta formativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...