Attualità

dormire orso

Pubblicato il 21 agosto, 2018Da Redazione

Un materasso per dormire meglio copiando orsi e marmotte

“Dormi come un ghiro”. E’ l’espressione che si usa per prendere in giro chi si lascia avvolgere dalle braccia di Morfeo e dorme sereno e tranquillo per il giusto numero di ore necessarie al riposo, se non di più. Ma se il ghiro è il re dei dormiglioni, anche gli orsi e le marmotte non scherzano affatto! Queste due specie, insieme a tante altre, trascorrono l’inverno riposando, dopo aver fatto scorta di cibo durante i mesi più caldi. Ma qual è il segreto del loro sonno tranquillo? E’ proprio suLeggi tutto
Burkina Faso
Sophie Minoungou ha 63 anni, è nata e vive in Burkina Faso – viene quindi definita Burkinabé – e ha deciso di produrre prodotti alimentari essiccati e fortificati: così è nata “Faso Ribo” (che in lingua djoula significa “cibo della patria”), una realtà da lei gestita insieme alla figlia Ines. In particolare viene prodotta farina arricchita: il frumento grezzo contiene una serie di funghi e muffe dannosi per la salute umana, quindi la farina viene “sbiancata”; ma così facendo si perdono sostanze nutritive importanti, quindi sono introdotte vitamine diverse, acidoLeggi tutto
centrali nucleari

Pubblicato il 21 agosto, 2018Da Milena Pennese

In Europa l’ondata di caldo blocca le centrali nucleari

L’ondata di caldo straordinaria dell’estate di quest’anno, che ha investito tutta l’Europa, ha causato il blocco di diverse centrali nucleari. Il blocco, determinato in modo preventivo, è stato causato dalla scarsità di acqua ma soprattutto dalle alte temperature raggiunte da fiumi e mari, le cui acque vengono utilizzate per il raffreddamento dei reattori. Ma c’è molto di più, dal momento che le centrali – dopo aver utilizzato le acque per il raffreddamento – le riversano nei corsi d’acqua e nel mare a temperature ancora più elevate, provocando in questo modoLeggi tutto
Terzo settore

Pubblicato il 20 agosto, 2018Da Patrizia Abello

Integrazioni apportate al decreto sul Codice del Terzo settore

Il giorno 2 agosto si è riunito il Consiglio dei Ministri che ha approvato – sotto la presidenza del presidente Giuseppe Conte – le “Disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117, recante Codice del Terzo settore, a norma dell’articolo 1, comma 2, lettera b), della legge 6 giugno 2016, n. 106”. La nota apparsa sul sito del Governo riporta: «Su proposta del Ministro del lavoro e delle politiche sociali Luigi Di Maio, ha approvato, in esame definitivo, un decreto legislativo che introduce disposizioni integrative eLeggi tutto
lingue

Pubblicato il 20 agosto, 2018Da Milena Pennese

Onu: il 2019 sarà l’Anno internazionale delle lingue indigene

Anche le lingue si possono estinguere, come succede alle specie vegetali e animali, soprattutto nei casi in cui vengano parlate da pochissimi individui nel mondo. Quando purtroppo scompare l’ultima persona in grado di parlarla, anche la lingua muore: è accaduto per esempio quando una decina di anni fa è morta Marie Smith Jones con cui sopravviveva la lingua indigena degli Eyak, una popolazione del Sud Alaska. La morte di Marie Smith quindi non è stata solo una perdita a livello umano, ma anche culturale. Proprio per evitare il costante fenomenoLeggi tutto
sfruttazero

Pubblicato il 20 agosto, 2018Da Antonella Luccitti

Sfruttazero: da Bari la salsa genuina contro il caporalato

Una salsa di pomodoro gustosa ma soprattutto rispettosa dei lavoratori. E’ quella che ormai da cinque anni viene prodotta nell’ambito del progetto Sfruttazero, un’iniziativa promossa dall’associazione barese Solidaria per combattere il caporalato nelle campagna pugliesi. Come sappiamo bene, purtroppo, in agricoltura quella dello sfruttamento dei lavoratori è una pratica molto diffusa che vede i braccianti, principalmente stranieri che non conoscono i propri diritti (anche se non mancano gli italiani), essere sottoposti a orari di lavoro massacranti, sotto il sole bollente dell’estate. Ed è proprio per dare un piccolo contributo allaLeggi tutto
tramonto_spiaggia ferie

Pubblicato il 4 agosto, 2018Da Redazione

Felicità Pubblica va in ferie!

Ci siamo. E’ arrivato anche per noi il momento di ricaricare le energie e di tornare fra un paio di settimane più in forma che mai. La redazione di Felicità Pubblica si fermerà a partire da oggi, 4 agosto, per riprendere con la pubblicazione degli articoli lunedì 20 agosto. Per il momento vi ringraziamo per la fiducia che ci riservate in tantissimi ogni giorno e vi auguriamo un agosto pieno di relax, soddisfazioni e serenità. Dal canto nostro siamo già a lavoro per riservarvi una serie di importanti novità a partireLeggi tutto
indigeni

Pubblicato il 3 agosto, 2018Da Lucrezia Buccella

La terra salvata dalle popolazioni indigene

Le popolazioni indigene costituiscono il 5% della popolazione mondiale e gestiscono almeno un quarto della superficie terrestre. Un nuovo studio, “A spatial overview of the global importance of indigenous lands for conservation“, è stato pubblicato su Nature Sustainability da un team guidato da Stephen Garnett della Charles Darwin University. Il team di ricerca sostiene che la gestione delle terre da parte degli indigeni è stata fondamentale per la conservazione della natura e per il clima. “Fino a quando non abbiamo messo insieme le migliori informazioni pubblicate sulle terre indigene, nonLeggi tutto
dinosauro

Pubblicato il 3 agosto, 2018Da Milena Pennese

Bruno, il più grande dinosauro ritrovato in Italia

È arrivato a farsi ammirare Bruno, il più grande dinosauro completo ritrovato nel nostro Paese. È stato ritrovato 20 anni fa nell’area del Villaggio del Pescatore di Duino, in Friuli Venezia Giulia e lo si può ora trovare all’Infopoint di Sistiana (Trieste). Villaggio dove peraltro era stato ritrovato anche Antonio, esemplare di Tethyshadros insularis già esposto a Trieste nel Museo di Storia Naturale; Bruno però è risultato essere più grande e massiccio, è lungo circa 5 metri, dimensione che gli ha assegnato il primato del più grande dinosauro portato allaLeggi tutto
City_Angels

Pubblicato il 3 agosto, 2018Da Redazione

Un Ferragosto speciale con i City Angels

La solidarietà non va mai in vacanza. Ed ecco allora che anche in una giornata come Ferragosto, in cui le persone si rilassano al mare o in montagna, i volontari di City Angels hanno deciso di non svestire le loro pettorine, ma di restare al fianco dei meno fortunati. In che modo? Organizzando una grande festa nel loro principale centro d’accoglienza, l’Oasi del Clochard di Milano, e invitando tutta la popolazione a partecipare. L’Oasi, aperta in collaborazione con il Comune di Milano nel marzo 2017 dove prima sorgeva un campoLeggi tutto