giovani Tag

CSV

Pubblicato il 14 febbraio, 2018Da Milena D'Aquila

Terzo settore: aumentano i servizi erogati dalla rete dei CSV

Stando all’ultimo Report sulle attività dei Centri per il volontariato, la crescita in Italia dei CSV rimane costante ed è questa una notizia rilevante se si tiene conto che il 2017 è stato un anno “particolare”: l’anno nel quale è stata varata la riforma del Terzo settore. Nonostante il calo delle risorse, poi, la presenza sul territorio e la quantità dei servizi erogati hanno registrato un +8% pari a 226 mila euro per 42 mila associazioni. Il dato più interessante riguarda proprio l’ampliamento della presenza sul territorio: i Centri diLeggi tutto
smartphone

Pubblicato il 1 febbraio, 2018Da Lorenzo Lobolo

“Hold”: l’app che premia per chi utilizza meno lo smartphone

“Hold” in inglese vuol dire letteralmente trattenersi, resistere. E’ stato proprio questo verbo ad essere scelto come nome di una nuova applicazione per smartphone, che molti hanno già definito paradossale. L’app, infatti, è un vero e proprio atto di resistenza, come suggerisce il nominativo. Nonostante sia nella memoria dei cellulari, spinge soprattutto i più giovani a non usarli, facendoli trattenere dalla voglia di sbirciare le proprie notifiche su Instagram, Facebook e Twitter. E’ una novità di stampo norvegese e nella fredda nazione già il 40% dei giovani la utilizza. ChiLeggi tutto
rigopiano
In occasione dell’anniversario della tragedia di Rigopiano, la band Le Stanze di Federico, ha organizzato un’iniziativa per non dimenticare, insieme agli artisti emergenti più noti del panorama musicale abruzzese. E’ stata una giornata di registrazione in studio, presso la Gallirecords, etichetta indipendente abruzzese, di una versione corale del brano “Dove la neve non cade” di Federico Galli, Piero Garone e Davide Scudieri. Il senso del brano è soprattutto nelle parole “dove la neve non cade”. La neve purtroppo quel giorno è caduta, e ha fatto un danno incalcolabile. La neveLeggi tutto
valeria fedeli

Pubblicato il 21 gennaio, 2018Da Valerio Roberto Cavallucci

Contrastare il fallimento formativo e la povertà educativa

“E’ tempo per una grande politica nazionale tesa a battere il fallimento formativo in Italia”. Si apre con questa impegnativa affermazione il documento finale della Cabina di Regia sulla dispersione scolastica e la povertà educativa istituita dalla Ministra Valeria Fedeli e guidata da Marco Rossi Doria, ex Sottosegretario all’Istruzione ed esperto del tema. Il Rapporto – “Una politica nazionale di contrasto del fallimento formativo e della povertà educativa” – segue numerose indagini, anche istituzionali, che si sono susseguite nel tempo, la più recente delle quali è stata licenziata nel 2014 dalla VII CommissioneLeggi tutto
blablacare

Pubblicato il 19 gennaio, 2018Da Antonella Luccitti

Bla Bla CARE: in Abruzzo giovani e politici a confronto

Giovani e decisori politici che discutono “alla pari” su una serie di argomenti come cultura, arte e creatività, diritto allo studio, lavoro e occupazione, trasporti e mobilità sostenibile, reti, territorio e progetti di comunità e tanto altro. E’ il senso di Bla Bla CARE, un progetto finanziato con i fondi dell’Erasmus+ e promosso dall’Associazione Movimentazioni di Pescara, insieme alla Regione Abruzzo, il Comune di Pescara, l’ANCI e l’ADSU con l’obiettivo di valorizzare e sviluppare le potenzialità del territorio abruzzese. L’iniziativa, che è entrata nel vivo proprio in questi giorni, saràLeggi tutto
perfezionismo social

Pubblicato il 10 gennaio, 2018Da Antonella Luccitti

Millennials: maniaci del perfezionismo per colpa dei social

Manie di perfezionismo? Ne sono sempre più vittime i giovani e giovanissimi e la colpa è anche e soprattutto dei social network. E’ quanto emerge da un’indagine pubblicata su Psychologycal Bullettin che evidenzia come i cosiddetti Millennials, cioè i nati più o meno dall’inizio degli anni Ottanta alla fine dei Novanta, siano più propensi al perfezionismo anche a costo di rimetterci la salute, almeno quella mentale. Lo studio ha analizzato i dati raccolti tra oltre 40mila studenti di college statunitensi, canadesi e britannici fra la fine degli anni Ottanta eLeggi tutto

Pubblicato il 10 gennaio, 2018Da Maria Pia Rana

Resto al Sud: al via le domande dal 15 gennaio

Si è cominciato a parlare di “Resto al Sud” a giugno del 2017 e dal 15 di gennaio sarà possibile presentare le domande di accesso ai finanziamenti. Misura agevolativa per i giovani del Mezzogiorno è stata introdotta per incoraggiarli ad avviare nuove attività imprenditoriali in grado di fronteggiare il problema dell’abbandono dei territori di origine e rilanciare, quindi, l’economia delle regioni del Mezzogiorno quali Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. Infatti con il Decreto legge 20 giugno 2017, n. 91 è entrato in vigore il provvedimento 21 giugno 2017 rivolto agli imprenditori under 35 residenti nelleLeggi tutto
AIESEC

Pubblicato il 28 novembre, 2017Da Redazione

AIESEC: tutti i numeri di un’esperienza di successo

È giunto ormai al termine il primo trimestre, ricco di lavoro, dedizione e responsabilità, per il direttivo nazionale di AIESEC Italia. Il team è composto da 16 ragazzi tra i 20 e i 27 anni, quasi tutti provenienti da diverse città in Italia, ma arricchito anche dalla presenza di un brasiliano, tre colombiani e un serbo. L’organizzazione, perseguendo il raggiungimento della pace e dello sviluppo del potenziale umano tramite formative esperienze di mobilità internazionale, da agosto a ottobre ha permesso a 316 ragazzi di vivere un’esperienza internazionale e di lasciareLeggi tutto

Pubblicato il 25 novembre, 2017Da Maria Pia Rana

Bando “Terre Colte” – Fondazione CON IL SUD ed Enel Cuore Onlus

Scadenza: 23 febbraio 2018. Presentato il 23 novembre scorso a Roma da Fondazione CON IL SUD alla presenza del Ministro Maurizio Martina, il nuovo bando sperimentale “Terre Colte” è una iniziativa volta a valorizzare l’agricoltura al Sud attraverso una nuova destinazione di terreni incolti o abbandonati o non adeguatamente utilizzati. Le regioni del Mezzogiorno interessate dall’iniziativa sono Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia. L’obiettivo è quello di rivitalizzare l’antica tradizione legata non solo all’agricoltura ma anche all’allevamento oltre che incentivare inclusione sociale e lavorativa di persone in condizione di disagio, offrendo nuove opportunità per i giovani e favorendoLeggi tutto
diritto alla cittadinanza
Un video per chiedere a gran voce il tanto discusso diritto alla cittadinanza per gli stranieri nati in Italia. E’ questa l’iniziativa promossa da Movimento Cooperazione educativa, Federazione italiana dei Cemea e CESV che oggi, 20 novembre, in occasione della Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, che quest’anno coincide anche con la Giornata di Mobilitazione per il Riconoscimento della Cittadinanza, lanciano il loro appello attraverso un ampio coro di voci. Maestri, educatori, insegnanti, docenti universitari che guardano negli occhi tutti i giorni gli oltre 800mila bambini e ragazzi cheLeggi tutto