Tutti i post diAntonella Luccitti

Antonella Luccitti

Giornalista e direttore responsabile del portale "Felicità Pubblica". Amo la scrittura, il cinema e i viaggi.

ecosistema rischio 2017

Pubblicato il 24 novembre, 2017Da Antonella Luccitti

Ecosistema Rischio 2017: 7,5 milioni di italiani in pericolo

“Che l’Italia sia un Paese soggetto ai diversi rischi sismico, vulcanico e idrogeologico ce lo ricordano i numerosi eventi che nel corso degli ultimi decenni hanno causato vittime, distruzione e dolore. Ischia, Amatrice, L’Aquila, passando per Livorno, Genova, Messina, sono solo gli ultimi esempi che sono rimasti impressi nella nostra memoria”. Inizia con queste parole in nuovo dossier Ecosistema Rischio 2017, l’indagine di Legambiente sulle attività nelle amministrazioni comunali per la riduzione del rischio idrogeologico. La ricerca, realizzata sulla base delle risposte fornite da 1.462 amministrazioni al questionario inviato aiLeggi tutto
coopi

Pubblicato il 24 novembre, 2017Da Antonella Luccitti

Aiuta un guerriero: la campagna di COOPI per i bambini

In occasione della Giornata mondiale dell’infanzia abbiamo ricordato, attraverso un rapporto di Unicef, le precarie condizioni di vita di milioni di bambini in diversi Paesi del mondo, soprattutto in quelli colpiti dai conflitti (leggi l’articolo). Bambini che rischiano la vita ogni giorno, ma che anche quando sopravvivono, non hanno la possibilità di andare a scuola e quindi di costruirsi un futuro dignitoso. Numeri di Unicef e Unhcr alla mano, sono ben 37 milioni i piccoli di età compresa tra 6 e 10 anni che non siedono sui banchi di scuola.Leggi tutto
Leonardo Becchetti

Pubblicato il 24 novembre, 2017Da Antonella Luccitti

Leonardo Becchetti: “L’economia civile si fa con quattro mani”

In occasione del Festival nazionale del Volontariato di Lucca abbiamo incontrato il docente di Economia Politica a Tor Vergata Leonardo Becchetti che ci ha concesso questa intervista sui temi dell’economia civile e della felicità pubblica. Breve biografia di Becchetti Nel 1984 consegue la maturità classica presso l’Istituto Massimiliano Massimo di Roma. Si laurea in Scienze politiche presso l’Università di Roma La Sapienza nel 1988. Dopo aver conseguito un MSc in Economics presso la London School of Economics, consegue il dottorato in Economia politica a La Sapienza nel 1994 e il PhD adLeggi tutto
freccia papa testamento biologico

Pubblicato il 22 novembre, 2017Da Antonella Luccitti

Accanimento terapeutico: se anche il Papa dice di no

“Occorre un supplemento di saggezza”. Come possono queste semplici parole, quasi ingenue, nascondere un’importanza forse senza precedenti? È possibile, se a pronunciarle è un pontefice e, soprattutto​, se sono riferite a un argomento scottante e delicatissimo come quello del confine tra la vita e la morte. Parliamo, ovviamente, del “rivoluzionario” papa Francesco che, dopo aver lasciato più volte perplessi – se non offesi – i più rigidi sostenitori della Chiesa (pensiamo all’apertura ai divorziati ad esempio), ancora una volta ha pronunciato parole che potrebbero rappresentare una svolta epocale in temaLeggi tutto
font

Pubblicato il 22 novembre, 2017Da Antonella Luccitti

Il font per dislessici che dalla Toscana conquista Microsoft

Qual è il vostro font preferito? Non è una domanda banale e probabilmente molti di voi non sapranno neanche rispondere. Eppure il carattere scelto per la scrittura e, conseguentemente, per la lettura di un testo, di una lettera o di un libro è molto importante. Senza dubbio la scelta è molto soggettiva: c’è chi preferisce il classico Times New Roman, chi opta per l’Arial, chi non abbandona il Calibri e chi predilige il Verdana, solo per citare i più noti. Ma la scelta del font è importante non soltanto daLeggi tutto
freccia vignetta

Pubblicato il 15 novembre, 2017Da Antonella Luccitti

Violenza sulle donne: parliamone sempre!

Non sono qui per denunciare una violenza subita. Forse perché l’ho già fatto in passato, forse perché non ho ancora trovato il coraggio per farlo, o forse perché quel coraggio non lo troverò mai, o semplicemente perché sono tra le poche fortunate che non hanno mai subito una violenza, né domestica né compiuta da estranei. Sono qui, però, per parlare di violenza di genere perché in quanto donna mi sento offesa, ferita, violentata e uccisa per ogni donna che è stata offesa, ferita, violentata o uccisa. Colgo, dunque, l’occasione diLeggi tutto
Slovenia

Pubblicato il 7 novembre, 2017Da Antonella Luccitti

Viaggio in Slovenia: che bella sorpresa!

Questa settimana partiamo alla volta della Slovenia, una nazione meravigliosa che ho avuto la fortuna di visitare a fine ottobre e che vi consiglio vivamente. Se dovessi descrivere con una sola parola questo piccolo Stato europeo direi senza dubbio: sottovalutata. Già, perché la Slovenia non è sicuramente tra le prime mete che ci vengono in mente quando decidiamo di pianificare un viaggio in Europa. Parigi, Londra, Berlino, Barcellona o Praga hanno decisamente la precedenza, e probabilmente è giusto che sia così, ma anche partendo alla volta della Slovenia senza dubbioLeggi tutto
peso freccia

Pubblicato il 1 novembre, 2017Da Antonella Luccitti

I mass media e il diverso peso delle vite umane

Quanto pesa la vita di una persona? Dipende dalla sua nazionalità. Pensate che io stia dicendo un’assurdità? Eppure, purtroppo, è così e – mi dispiace dirlo – forse lo è anche per voi. Assistiamo ogni giorno impotenti alla morte di centinaia di persone a causa di fame, guerre, carestie, attentanti terroristici o calamità naturali. Ma quante di queste tragedie hanno peso nei mezzi di informazione? Sicuramente poche. Certo non possiamo pensare che i nostri telegiornali o la carta stampata dedichino ogni giorno spazio a ogni evento drammatico che spezza laLeggi tutto
freccia anna frank

Pubblicato il 25 ottobre, 2017Da Antonella Luccitti

Il calcio, Anna Frank e “la bellezza che ancora rimane”

E’ successo ancora. I valori dello sport sono stati di nuovo infangati dall’odio razziale e, in particolare, da un episodio che definire vergognoso è davvero riduttivo. Adesivi con l’immagine di Anna Frank, la bambina simbolo dell’Olocausto, che indossa una maglia della Roma, affissi in uno stadio da tifosi laziali con l’obiettivo di insultare i propri avversari sportivi. Qual è il senso dell’offesa? Davvero mi è difficile comprenderlo. Come se accostare il volto di una bambina che ha vissuto e raccontato un inferno, e che a causa di quell’inferno ha persoLeggi tutto
Dall’inizio della nostra avventura con Felicità Pubblica abbiamo avuto modo di conoscere tante esperienze interessanti, che ci hanno entusiasmato, commosso, reso felici o per le quali abbiamo fatto il tifo con tutte le nostre forze. Quella che abbiamo scelto di raccontarvi nell’approfondimento di crowdfunding di questa settimana è proprio una di queste, che ci sentiamo di sostenere invitando voi lettori a fare altrettanto, anche solo condividendo l’articolo. Si tratta di una campagna, dal titolo “Ultima opera al Parco dei Murales”, pubblicata nelle scorse settimane sulla piattaforma Meridonare per iniziativa dell’associazioneLeggi tutto