Tutti i post diAntonella Luccitti

Antonella Luccitti

Giornalista e direttore responsabile del portale "Felicità Pubblica". Amo la scrittura, il cinema e i viaggi.

sfruttazero

Pubblicato il 20 agosto, 2018Da Antonella Luccitti

Sfruttazero: da Bari la salsa genuina contro il caporalato

Una salsa di pomodoro gustosa ma soprattutto rispettosa dei lavoratori. E’ quella che ormai da cinque anni viene prodotta nell’ambito del progetto Sfruttazero, un’iniziativa promossa dall’associazione barese Solidaria per combattere il caporalato nelle campagna pugliesi. Come sappiamo bene, purtroppo, in agricoltura quella dello sfruttamento dei lavoratori è una pratica molto diffusa che vede i braccianti, principalmente stranieri che non conoscono i propri diritti (anche se non mancano gli italiani), essere sottoposti a orari di lavoro massacranti, sotto il sole bollente dell’estate. Ed è proprio per dare un piccolo contributo allaLeggi tutto
modestino di nenna
Molti di loro possiedono delle disabilità fisiche, ma non chiedono sconti a nessuno e sono pronti a dare del filo da torcere ai loro “colleghi” professionisti in lizza per il David di Donatello. E’ l’allegro cast del film “Sotto il segno della vittoria”, capitanato dal regista Modestino Di Nenna, che Felicità Pubblica ha incontrato per conoscere questo particolare esperimento sociale e cinematografico. Il regista campano, che già a partire dai precedenti film “La seconda vita” con Giancarlo Gianni, “Un viaggio serio ma non troppo” e “Tutto può accadere nel villaggio deiLeggi tutto
freccia razzismo pensare male

Pubblicato il 1 agosto, 2018Da Antonella Luccitti

Consentitemi di pensare male

Un proiettile a Roma che parte e “per sbaglio” colpisce una bambina rom. Un altro che parte nel vicentino e “per sbaglio” ferisce un operaio di Capo Verde. Un uovo che viene lanciato a Moncalieri e “per sbaglio” graffia la retina di un’atleta di colore. Quanti sbagli nelle ultime settimane e, guarda caso, tutti ai danni di persone di etnia “diversa”. A pensar male si fa peccato ma spesso ci si indovina, diceva Andreotti. Consentitemi allora di pensare male quando sento dire che la piccola Cirasela è stata ferita per sbaglio,Leggi tutto
camping_river_sgombero

Pubblicato il 30 luglio, 2018Da Antonella Luccitti

Sgomberi: pugno di ferro del ministro Salvini

Prima lo stop agli sgomberi da parte della Corte europea dei diritti dell’uomo, poi la decisione di procedere con lo smantellamento di uno dei campi rom di Roma, ora l’annuncio del ministro Matteo Salvini sull’accelerazione nel ripristino della legalità in tutti i casi di occupazione abusiva. E’ un tema molto complesso e che divide quello dei campi rom e delle occupazioni abusive di proprietà pubbliche e case popolari. A distanza di una settimana dallo sgombero del Camping River, che ha visto circa 200 rom costretti ad abbandonare i propri container,Leggi tutto
freccia smalto josepha

Pubblicato il 25 luglio, 2018Da Antonella Luccitti

Il mio smalto e quello di Josepha

Indosso sempre lo smalto. Rosso, rosa, grigio, nero: le mie unghie variano in base alle stagioni, all’umore, all’abbigliamento. Ma sono sempre laccate. Ed è così che i soccorritori mi troverebbero nel caso in cui un terremoto dovesse sorprendermi. Con le unghie smaltate. Da abruzzese, infatti, il rischio più concreto che posso immaginare non è di certo una guerra o una carestia, ma un sisma di forte intensità. E in caso di sopravvivenza è così che verrei trovata: forse con i capelli in disordine, o senza trucco, o con i piattiLeggi tutto
cirasela rom

Pubblicato il 23 luglio, 2018Da Antonella Luccitti

Cirasela e l’umanità persa ancora una volta su un marciapiede

Si chiama Cirasela, ha 15 mesi, e in questi giorni ha, suo malgrado, riempito le pagine di cronaca dei giornali con la triste vicenda che l’ha vista protagonista. Lei è la bimba rom che è stata colpita alla schiena da un proiettile sparato con una pistola a piombini e che ora rischia la paralisi. Il fatto è avvenuto a Roma mentre la piccola e indifesa bambina si trovava in braccio alla madre. Gli inquirenti, che sono al lavoro sul caso, stanno cercando di risalire all’autore del folle gesto anche se perLeggi tutto
croce rossa croata

Pubblicato il 23 luglio, 2018Da Antonella Luccitti

Croce Rossa: giovani volontari chiedono aiuto al popolo del web

C’è ancora qualche giorno di tempo per partecipare alla raccolta fondi promossa dai volontari della Croce Rossa croata che operano nel Centro di accoglienza per richiedenti asilo di Zagabria (Croazia). L’iniziativa, lanciata sulla piattaforma di crowdfunding Gofundme, nasce con l’obiettivo di chiedere al popolo del web un piccolo contributo per l’acquisto di beni di prima necessità utili a far fronte alle esigenze degli ospiti del centro croato che in quest’ultimo mese ha potuto beneficiare di volontari davvero speciali. Nelle ultime 6 settimane, infatti, studenti provenienti da tutto il mondo, inLeggi tutto
cei

Pubblicato il 20 luglio, 2018Da Antonella Luccitti

Migranti: le parole della Conferenza Episcopale Italiana

La Conferenza Episcopale Italiana ieri ha espresso il suo parere su quanto sta accadendo nel Mediterraneo. Esplicito il titolo: Migranti, dalla paura all’accoglienza. Non c’è bisogno di alcun commento. Da laico esprimo gratitudine ai Vescovi italiani per aver pronunciato parole inequivoche in un momento in cui siamo costretti a chiederci dove sia finita la nostra umanità. Migranti, dalla paura all’accoglienza Gli occhi sbarrati e lo sguardo vitreo di chi si vede sottratto in extremis all’abisso che ha inghiottito altre vite umane sono solo l’ultima immagine di una tragedia alla qualeLeggi tutto
freccia consumo suolo

Pubblicato il 18 luglio, 2018Da Antonella Luccitti

Consumo di suolo: dove vogliamo arrivare?

Quando l’ultimo albero sarà stato abbattuto, l’ultimo fiume avvelenato, l’ultimo pesce pescato, l’ultimo animale libero ucciso, vi accorgerete che non si può mangiare il denaro. Questo antico adagio sioux mi è tornato in mente leggendo gli allarmanti dati che emergono dal Rapporto Ispra-Snpa sul “Consumo di Suolo in Italia 2018”, presentato ieri alla Camera. Il documento fotografa, infatti, un aumento del consumo di suolo in Italia anche nel corso del 2017 e una riduzione della superficie naturale di ulteriori 52 km quadrati. Per rendere meglio l’idea, Ispra-Snpa spiega che ogniLeggi tutto
miss italia

Pubblicato il 13 luglio, 2018Da Antonella Luccitti

Miss Italia: in concorso una ragazza con la protesi

“Si partecipa ad un concorso di bellezza per vincere ma il mio obiettivo principale è quello di dare un messaggio ai giovani affinché sappiano difendere la propria vita, concedendole sempre una nuova opportunità”. E’ un messaggio pieno di speranza quello che, alla vigilia del Disability Pride in programma il prossimo 15 luglio, arriva da Chiara Bondi, studentessa di 17 anni residente a Tarquinia. Bellissima e piena di energia, la giovane liceale, che fa la barista stagionale, ha deciso di partecipare alle selezioni di Miss Italia. Nulla di strano se siLeggi tutto