Portale di economia civile e Terzo Settore

Lotta agli sprechi: Borgo S.Lorenzo è il Comune più virtuoso

8

Borgo S. Lorenzo (Fi) risulta il Comune più virtuoso d’Italia, sul fronte della prevenzione e del recupero dello spreco alimentare. Questo è quanto decretato dalla Giuria del Premio “Vivere a Spreco Zero”, che si è celebrato nell’ambito della campagna “Un anno contro lo spreco” di Last Minute Market in sinergia con il Ministero dell’Ambiente e in collaborazione con Engie e Whirlpool.

Il Comune fiorentino vince l’edizione 2015 degli “Oscar” italiani della sostenibilità «per l’innovativo ed efficace progetto della piattaforma digitale progettata per connettere l’intera filiera con il consumatore finale, singolo o associazione caritatevole, recuperando in tempo reale le eccedenze», dichiara il fondatore di Last Minute Market, Andrea Segrè.

Nella short list 2015 delle municipalità virtuose 2015 vi sono anche i Comuni di Binasco (Mi), Azzano Decimo (Pn), Forlì, Udine, Piacenza, Spinea, Lentate Sul Seveso (Mb) e l’Unione dei piccoli Comuni della Bassa Romagna con Alfonsine, Bagnacavallo, Conselice, Lugo, Fusignano, S. Agata Sul Santerno, Bagnara Di Romagna, Massa Lombarda.

Inoltre, nell’ambito dell’iniziativa è stato assegnato anche il Premio “Vivere a spreco zero – Testimonial dell’anno 2015” alla scrittrice Susanna Tamaro, che ha voluto devolvere in favore della Scuola primaria di Sferracavallo-Orvieto per una borsa di studio dedicata all’educazione alimentare. Tale riconoscimento è stato assegnato alla scrittrice «per l’impegno culturale rispettoso dell’ambiente e dell’uomo», riferisce Segrè.

Oggi a Savona si parla di Comunicazione sociale
Apre a Bologna il primo bar completamente accessibile

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...