Portale di economia civile e Terzo Settore

Idee regalo per un Natale solidale

76

Si avvicina il Natale e come da tradizione, noi di Felicità Pubblica, siamo andati alla ricerca delle varie iniziative solidali sparse per l’Italia, per suggerirvi qualche idea originale per i vostri regali.

Sono tante le proposte, eccone alcune.

La fondazione Cesvi, organizzazione umanitaria nata nel 1985 e presente in 23 paesi del mondo, quest’anno propone una serie di regali solidali per supportare i progetti di sviluppo ed emergenza climatica nei luoghi più vulnerabili del mondo. “Un regalo solidale è un dono che vale doppio: è un regalo anche per i bambini e le comunità che, in paesi devastati dalla povertà, soffrono ogni giorno la fame”, sottolinea Cesvi.

Tra le tante idee troviamo la matita da piantare “Semina un futuro di speranza”, prima una semplice matita e poi una pianta, la Lunch Box con posate in legno o la borraccia “What a waterfull world”. Ma anche libri, abbigliamento e generi alimentari.

Inoltre sempre con Cesvi è possibile acquistare un albero di arance che verrà piantato a Maramani, una piccola località dello Zimbawe, o una capretta da donare a un bimbo permettendo a una famiglia di sfamarsi e vendere i relativi prodotti alle altre famiglie del villaggio.

Per maggiori info: https://regalisolidali.cesvi.org/

È partita in questi giorni anche la campagna di Natale “e-Anffas” 2021. Si tratta di un “e-commerce solidale” realizzato da Anffas Nazionale, onlus che si occupa della tutela dei diritti di persone con disabilità intellettiva e/o relazionale e dei loro genitori e familiari. Il progetto promuove l’inclusione lavorativa e l’autoaffermazione delle persone con disabilità attraverso la realizzazione di creazioni uniche, fatte a mano da persone con disabilità con l’aiuto di genitori, volontari e facilitatori. Oltre ai regali singoli si potranno prenotare delle confezioni “box” contenenti un interessante mix di prodotti natalizi, unici nel loro genere. Coloro che riceveranno i regali solidali troveranno all’interno delle confezioni anche materiale informativo che descrive il progetto “e-Anffas”.

“Nello spirito del Natale non ci può essere regalo più bello di quello che, allo stesso tempo, ci fa fare un gesto di affetto nei confronti dei nostri cari e ci permette di aiutare le persone con disabilità a realizzare i loro sogni e progetti”, afferma l’associazione. Il motto a cui si ispira il progetto è: “Non pesi ma risorse produttive”.

Per maggiori info: www.e-anffas.net

Dopo un anno di stop causa pandemia, segnaliamo la riapertura del “Mercato della Solidarietà 2021” di don Mazzi, in cui si potranno trovare tante idee regalo alternative per tutti i gusti e per tutte le età: accessori e capi di abbigliamento, giocattoli, confezioni e cesti natalizi di prodotti alimentari.

L’evento si svolgerà da venerdì 10 a domenica 12 dicembre, dalle ore 9.00 alle 20.00, nello store CVG Gold in viale Fonte Lunga ad Assago (M2 Milanofiori Nord). Il ricavato sarà interamente devoluto a sostegno delle numerose attività in Italia e all’estero della Fondazione Exodus Onlus di don Antonio Mazzi.

Infine, vi segnaliamo l’iniziativa “Le scatole di Natale”, progetto nato in Francia e che da qualche anno spopola in varie città, tra cui Monza, dove il Comune, insieme a una rete di volontari coordinati da ASD Tremolada, fino al 12 dicembre, chiede di preparare una scatola di regali per le persone più fragili della città, differenziando il contenuto per uomo, donna o bambino e indicando l’età del destinatario. La scatola deve contenere: qualcosa di caldo, qualcosa di goloso, un biglietto gentile, un passatempo e un prodotto di bellezza e può essere consegnata tutti i giorni dalle ore 14 alle 18 in via Rosmini (entrata dal Bocciodromo); il mercoledì anche dalle 20.30 alle 22.00. I volontari della Protezione Civile entro la notte di Natale provvederanno a recapitare tutti i regali, seguendo le indicazioni fornite dai servizi sociali.

Un’iniziativa che fa davvero bene al cuore. Cercate Le scatole di Natale nella vostra città per vivere in maniera autentica lo spirito natalizio!

Qui trovate maggiori info su Milano: https://www.scatoledinatalemilano.com/ e su Venezia: https://live.comune.venezia.it/it/2021/12/torna-il-progetto-scatole-di-natale-donare-un-momento-di-gioia-e-leggerezza-persone.

Patrick Zaki è tornato a casa!
Se io fossi Cipì, il contest creativo dedicato a Mario Lodi

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...