Portale di economia civile e Terzo Settore

Cefalopodi: una ricerca ne retrodata l’esistenza

2

I cefalopodi sono la classe dalla quale discendono i polpi, le seppie, i calamari odierni. Uno studio condotto in Canada, nella penisola di Avalon, ha restituito fossili risalenti a circa 522 milioni di anni fa, o meglio, 30 milioni di anni prima rispetto a quello che era considerato il fossile più antico.

Questi fossili sono veramente piccoli e hanno un guscio conico suddiviso in varie camere collegate tra loro. Si tratterebbe di un antenato del Nautilus.

Questa scoperta è straordinaria per quanto riguarda l’evoluzione di questi organismi che da tempo si riteneva si fossero sviluppati molto prima della datazione finora conosciuta. Ora se ne ha la certezza.

Perché i gorilla si colpiscono il petto?
Catcalling: i complimenti di cui faremmo a meno

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...