Portale di economia civile e Terzo Settore

Esce Imagine, l’inno alla pace di John Lennon

137

9 settembre 1971 – Esce Imagine, il sesto e più celebre album della produzione solista di John Lennon, che raggiunge rapidamente il primo posto nelle classifiche di vendita di molti Paesi del mondo.

Il brano che dà il titolo all’album, Imagine, è probabilmente il più rappresentativo di tutta la produzione di Lennon. Viene concepito come “un messaggio per il mondo”, un inno alla pace e all’eguaglianza.

Imagine there’s no heaven
It’s easy if you try
No hell below us
Above us only sky
Imagine all the people
Living for today…Imagine there’s no countries
It isn’t hard to do
Nothing to kill or die for
And no religion too
Imagine all the people
Living life in peace…

You may say I’m a dreamer
But I’m not the only one
I hope someday you’ll join us
And the world will be as one

Imagine no possessions
I wonder if you can
No need for greed or hunger
A brotherhood of man
Imagine all the people
Sharing all the world…

You may say I’m a dreamer
But I’m not the only one
I hope someday you’ll join us
And the world will live as one

Immagina non ci sia il Paradiso
prova, è facile
Nessun inferno sotto i piedi
Sopra di noi solo il Cielo
Immagina che la gente
viva al presente…Immagina non ci siano paesi
non è difficile
Niente per cui uccidere e morire
e nessuna religione
Immagina che tutti
vivano la loro vita in pace…

Puoi dire che sono un sognatore
ma non sono il solo
Spero che ti unirai anche tu un giorno
e che il mondo diventi uno

Immagina un mondo senza possessi
mi chiedo se ci riesci
senza necessità di avidità o fame
La fratellanza tra gli uomini
Immagina tutta le gente
condividere il mondo intero…

Puoi dire che sono un sognatore
ma non sono il solo
Spero che ti unirai anche tu un giorno
e che il mondo diventi uno

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Va in onda il primo telegiornale italiano
Giornata internazionale dell'alfabetizzazione

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...