Portale di economia civile e Terzo Settore

Lotta alle discriminazioni: firmato protocollo d’intesa tra Anci e Aics

18

Favorire nei territori la promozione della cultura sportiva, della pratica motoria, della tutela della salute, dell’inclusione sociale e della lotta alle diseguaglianze.

Sono gli obiettivi del protocollo d’intesa firmato tra l’ANCI – Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, e gli Enti di promozione sportiva, tra cui l’AICS – Associazione Italiana Cultura e Sport.

Grazie a tale accordo gli Enti di promozione sportiva e l’Anci stabiliscono di valorizzare le esperienze di educazione alla cittadinanza attiva dell’associazionismo sportivo diffuso; attivare consulenze per una lettura organizzata del bisogno sportivo sul territorio che possa rappresentare la base per orientare le scelte urbanistiche e impiantistiche dei Comuni; realizzare campagne di promozione sportiva; pianificare progetti per l’attività motoria e per una regolare educazione alimentare, per l’attività sportiva dei giovani, e infine per il benessere degli anziani.

Come ha spiegato il vicepresidente dell’ANCI con delega allo Sport, Roberto Pella: «Il Protocollo rappresenta un importante passo verso l’inclusione sociale, la vivibilità degli spazi urbani, la lotta all’obesità e per una corretta alimentazione; tutto ciò è in perfetta sintonia con il manifesto “La salute nelle Città: bene comune”, che ANCI ha promosso e sostenuto tramite l’iniziativa Health City».

 

Un terzo delle famiglie italiane non ha ancora accesso a Internet
"Norcia rinasce" da una scuola dell'infanzia da record

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...