Portale di economia civile e Terzo Settore

“Roche per la Ricerca” Bando 2016

14

Scadenza: 30/09/2016.

La ricerca è coraggio. La ricerca è progresso. La ricerca è vita.

Questo lo slogan che contraddistingue il nuovo bando 2016 – “Roche per la ricerca”  promosso dal gruppo farmaceutico svizzero Roche spa, che opera a livello mondiale e che ha fatto della ricerca il proprio imperativo e la propria filosofia.  

Ma ricerca è anche innovazione = qualità di vita delle personesalute.

Partendo da queste premesse, il gruppo farmaceutico ha quindi deciso di finanziare 8 progetti di ricerca volti ad approcci farmacologici nell’ambito della medicina di precisione per un ammontare di 100 mila euro ciascuno. A beneficiare del finanziamento saranno progetti di ricerca promossi esclusivamente da Enti pubblici o privati italiani, senza scopo di lucro, e da Irccs.

  SCHEDA
 OBIETTIVI Finanziamento di 8 progetti di ricerca volti ad approcci farmacologici sempre più personalizzati nell’ambito della medicina di precisione.
 DESTINATARI Enti Pubblici o Privati italiani, tutti senza scopo di lucro e da IRCCS (istituti di ricovero e cura a carattere scientifico) Pubblici e Privati. Sono escluse dalla partecipazione le persone fisiche.
Non possono essere candidati i progetti di ricerca clinica sui medicinali Roche (fatta eccezione per gli studi di preclinica che prevedano l’utilizzo, tra gli altri, di medicinali Roche), né i progetti di ricerca collaborativa tra Roche e partner esterni.
Ciascun Ente assegnatario del contributo per il progetto dovrà anche esserne l’effettivo beneficiario, ossia il soggetto a cui dovrà essere erogata la somma e che dovrà utilizzarla direttamente.
 TIPOLOGIA PROGETTI Sono ammessi progetti di ricerca nell’ambito delle seguenti aree:

  1. ONCOEMATOLOGIA
  2. MALATTIE POLMONARI
  3. REUMATOLOGIA
  4. NEUROSCIENZE
PROCEDURE  La candidatura del progetto di ricerca da parte di ciascun Ente dovrà essere compilata sul sito www.rocheperlaricerca.it e successivamente inviata nel periodo che va dal 16 giugno al 30 settembre 2016.
Qualora l’Ente richiedente sia privato, dovranno essere allegati altri documenti specifici indicati dall’art. 5 del bando.
Un Comitato di valutazione, appositamente designato, sarà composto da un Presidente, nella persona del Prof. Dr. Walter Ricciardi, Presidente Istituto Superiore di Sanità, e da 7 membri.
Entro il 15 novembre 2016,
il Comitato individuerà gli 8 progetti di ricerca a cui verrà assegnato il contributo previsto con una cerimonia di premiazione che si svolgerà il 29 novembre 2016. Luogo e orario dell’evento saranno comunicati sul sito entro il 15 novembre 2016.
Si precisa che Roche si farà carico degli oneri di viaggio e ospitalità per un rappresentante di ciascun Ente assegnatario del contributo che sarà erogato entro il 31.12.2016.
Al termine del progetto di ricerca – e comunque entro 12 mesi dall’erogazione del contributo – ogni Ente assegnatario è tenuto ad inviare a Roche la documentazione comprovante l’avvenuta realizzazione dell’attività svolta, all’indirizzo [email protected] al fine di consentire al Comitato eventuali verifiche e valutazioni sull’attuazione e sul raggiungimento dei risultati previsti.
 RISORSE Le risorse allocate sono pari a complessive € 800mila/00 e il contributo da assegnare agli 8 progetti (ritenuti meritevoli dal Comitato) avranno un un importo di 100mila/00 euro cadauno.
INFO  Ogni eventuale richiesta di chiarimenti sul citato bando dovrà essere rivolta esclusivamente alla segreteria del Comitato, inviando un messaggio a [email protected].
PIN - Pugliesi Innovativi
"Assistenza alle vittime di tratta"

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...