volontariato Tag

greenpeace
Al Salone Internazionale del libro di Torino, Greenpeace Italia ha presentato il suo libro “Greenpeace. I guerrieri dell’arcobaleno in Italia”. La narrazione tratta proprio di guerrieri, i volontari, che non si arrendono mai. Infatti nel primo capitolo del volume si possono leggere le parole dell’allora presidente di Greenpeace International David McTaggart espresse al Time e riferite dal suo assistente Brian Fitzgerlad: «Tenete a mente la cosa principale: state combattendo per portare i nostri bambini tutti interi nel Ventunesimo secolo. Oltre a questo, al diavolo le regole». A partire quindi dallaLeggi tutto
humanitas

Pubblicato il 18 maggio, 2018Da Lorenzo Lobolo

Humanitas: in Olanda la convivenza felice tra anziani e studenti

E’ di origine olandese una best practice di successo di convivenza intergenerazionale. La casa di riposo Humanitas di Deventer, poco più di un’ora di treno da Amsterdam, ospita in modo gratuito dal 2012 studenti universitari in cambio di volontariato agli anziani della struttura. Presso Humanitas vivono attualmente 160 residenti al di sopra degli 85 anni, che hanno come vicini di stanza 6 studenti universitari sui vent’anni. In cambio di 30 ore di volontariato al mese al servizio degli anziani della struttura, i giovani usufruiscono dell’alloggio gratis. «Ma il più delleLeggi tutto
campus

Pubblicato il 17 maggio, 2018Da Milena Pennese

Campus di volontariato, aperte le iscrizioni per l’America Latina

Trascorrere l’estate in maniera diversa, con maggiore significato e soprattutto dedicando le proprie energie a chi ha più bisogno: questa è l’opportunità che offrono i campus della Fondazione Francesca Rava – N.P.H Italia Onlus nelle Case NPH in America Latina. Qui vivono migliaia di bambini, immersi in una realtà complessa ma certamente arricchente, per loro e per i volontari con l’idea di rendersi utili, sperimentare e imparare cose nuove su se stessi e sui vasti confini del mondo. Infatti, il Campus è aperto a tutti: famiglie, studenti e persone diLeggi tutto
lilt
È stata siglata una nuova convenzione tra il ministero della Giustizia e la Lilt – Lega italiana per la Lotta ai Tumori – in base alla quale verranno aperte le porte di lavoro a volontari condannati con esecuzione penale esterna. Prima di tutto va osservato che la Lilt conta 396 ambulatori distribuiti sull’intero territorio nazionale, 106 sezioni provinciali e numerosi organismi autonomi che operano in base alle direttive della sede centrale di Roma. Secondo l’accordo e partendo da questa dislocazione capillare, al momento sono 31 i posti di lavoro disponibiliLeggi tutto
Casa Vidas

Pubblicato il 22 aprile, 2018Da Patrizia Abello

In Casa Vidas a Milano si svolge anche attività di pet therapy

L’hospice Casa Vidas, a Milano in via Ojetti 66 (di fronte all’uscita della fermata Bonola della Metro MM1) dal 2006 offre un servizio di degenza gratuita a pazienti che non possono restare soli a casa a causa di situazioni critiche familiari o semplicemente perché vivono in totale solitudine. Offre anche un servizio di day hospice per coloro che mantengono un buon livello di indipendenza e possono quindi recasi a Casa Vidas in modo autonomo o con il pullmino attrezzato guidato dai volontari dell’Associazione Vidas, nata nel 1983. Le cure offerteLeggi tutto
servizio-civile-nazionale
Il Consiglio dei Ministri, su proposta del presidente Paolo Gentiloni, ha approvato in via definitiva un Decreto legislativo in attuazione alla delega per la riforma del Terzo settore riguardo la disciplina del servizio civile universale – Legge n.106 del 6 giugno 2016-. Il decreto introduce disposizioni integrative e correttive al decreto successivo alla legge 106, il n. 40 del 6 marzo 2017. L’obiettivo voluto dal CdM è di migliorare l’efficienza e la funzionalità di alcuni organismi che operano nel sistema, come la Rappresentanza degli operatori volontari e la Consulta nazionaleLeggi tutto
centro astalli

Pubblicato il 15 aprile, 2018Da Patrizia Abello

Il Centro Astalli di Roma presenta il report annuale sui migranti

Il Centro Astalli di Roma ha presentato il suo report annuale, lanciando un vero e proprio allarme riguardo i migranti che riescono a sbarcare in Italia provenienti dalla Libia. Del servizio dei gesuiti per i rifugiati ha parlato diffusamente Melania Mazzucco nel suo libro “Io sono con te. Storia di Brigitte” di cui avevamo consigliato la lettura qui. Dunque padre Camillo Ripamonti, durante la presentazione, ha puntato il dito contro i gravi traumi e le importanti conseguenze psicologiche per i migranti che, al loro arrivo, raccontano esperienze drammatiche che segnano ilLeggi tutto
L’associazione Sokos è stata fondata a Bologna nel 1993 per dare assistenza medica gratuita, con i suoi volontari, a persone che non possono avere accesso alle cure. Infatti chi è senza dimora, oppure gli stranieri senza tessera sanitaria, non sanno a chi rivolgersi e, come afferma il direttore sanitario di Sokos Natalia Ciccarello, passano almeno tre mesi prima che chi arriva sul territorio del nostro Paese possa ricevere la tessera sanitaria. La stessa Ciccarello afferma in tono serio: «In casi estremamente gravi  come quelli di persone che hanno bisogno diLeggi tutto
ONC
Mercoledì 11 aprile si terranno l’insediamento e la prima riunione del nuovo Organismo nazionale di controllo (ONC) dei Centri di servizio per il volontariato (CSV). Le funzioni dell’ONC e i nomi dei 13 componenti del Consiglio di amministrazione sono stati pubblicati in un decreto del ministero del Lavoro e delle Politiche sociali per avviare le nuove procedure del funzionamento dei CSV secondo il Codice del Terzo settore. Si partirà quindi dall’assegnazione dei fondi per coordinare e completare la programmazione delle attività per l’anno in corso. I nomi dei 13 componentiLeggi tutto
art 38

Pubblicato il 6 aprile, 2018Da Patrizia Abello

Legge 38: un cortometraggio per spiegarne l’utilizzo

L’Associazione Comitato 1 Hospice per Eboli e Amici dell’Ospedale Maria Santissima Addolorata, nell’ambito del Bando di progettazione sociale promosso dal Csv Sodalis di Salerno, ha presentato un cortometraggio per sensibilizzare i cittadini e far conoscere meglio la legge 38 del 2010 che garantisce l’accesso gratuito alla terapia del dolore e garantisce tutela, dignità e autonomia del malato terminale. Il corto si intitola, appunto “Legge 38”, ha la durata di circa 7 minuti ed è stato girato con il trio comico “Villa Perbene”, formato dagli attori Francesco D’Antonio, Andrea Monetti eLeggi tutto