sostenibilità Tag

cambiamenti climatici
D’inquinamento e cambiamenti climatici si muore. E si morirà sempre più se concretamente non verranno attuate tutte quelle misure per fermare il surriscaldamento globale. Ieri è stato l’overshoot day (leggi l’articolo) e probabilmente quello che in prima istanza gli scienziati e la Terra stessa cercano di farci comprendere è che il Pianeta è profondamente malato, depauperato delle sue risorse, stremato, consumato. La Terra è di fatto un essere vivente e, come tale, può ammalarsi. Infatti le è successo proprio questo. Un recente studio, che in qualche modo completa il drammaticoLeggi tutto
Sioux
La giustizia si schiera dalla parte dei popoli indigeni. I Sioux americani hanno infatti vinto quella che si preannuncia la prima di una lunga battaglia contro l’Army Corps of Engineers che secondo il giudice James Boasberg dell’US District Court di Washington DC «non ha considerato adeguatamente gli impatti di una fuoriuscita di petrolio sui diritti di pesca, i diritti di caccia o la giustizia ambientale». L’intento era quello di costruire un oleodotto – il Dakota Access Pipeline – passando per il lunghissimo fiume Missouri, proprio a due passi dalla riservaLeggi tutto
Dal 2018, attraverso il regolamento europeo 2283/2015 sui nuovi alimenti (o novel food), partirà il commercio di insetti commestibili anche in Italia. Molti a questo punto avranno già provato un moto di disgusto, tuttavia è doveroso spiegare che questo tipo di decisione rientra in un preciso piano di sviluppo sostenibile che una squadra di sociologi dell’università Iulm ha poi deciso di indagare rivolgendo domande dirette agli italiani. Cominciamo col dire che mangiare insetti commestibili è una pratica sostenibile. Parliamo di animali a sangue freddo con una buona efficienza di conversioneLeggi tutto
Baby Life
Nei giorni scorsi sono stati inaugurati i lavori, a Milano, dell’asilo nido Baby Life, una struttura all’avanguardia basata su criteri di totale sostenibilità, completamente in legno e che sorgerà all’interno del nuovo parco di CityLife. Lo scopo dichiarato è quello di offrire una qualità di vita migliore ed educare a un modo di vivere l’ambiente più responsabile. Così, dopo il concorso conclusosi nel 2014 e rivolto ai giovani architetti under 35 grazie a un’idea di CityLife sostenuta da Federabitazione Lombardia – Confcooperative e e AAA architetticercasi, i lavori potranno cominciareLeggi tutto
cibo
Sarà la scienza a salvarci dalla carenza di cibo nel mondo, ripensando i criteri di produzione ed educando a un’alimentazione sana e sostenibile. Almeno questo è quanto afferma in un recente rapporto l’IFST (Istituto per il cibo, la scienza e la tecnologia di Londra) che spiega come siano state particolarmente dannose le scelte incentrate sul mero guadagno economico a scapito delle gravi conseguenze sulla salute dell’ambiente e delle persone. Scienza e tecnologia dovranno dunque correre ai ripari urgentemente, abbattendo tutti gli ostacoli che impediscono le coltivazioni sicure, eque, e sostenibili.Leggi tutto
ambientalisti
Il 2016 è stato un anno terribile per gli ambientalisti di tutto il mondo secondo il rapporto annuale di Global Witness, la ong britannica per la difesa dei diritti umani. Sono stati uccise più di 200 persone che avevano ingaggiato una lotta contro i crimini ambientali, molti erano attivisti, circa 80 giornalisti e gli altri semplici indigeni che volevano difendere il proprio luogo natio. Duecento è un numero che fa paura nell’arco di un anno, se si pensa che l’incremento è stato costante di anno in anno, fino oggi adLeggi tutto
Incendio

Pubblicato il 14 luglio, 2017Da Valerio Roberto Cavallucci

L’Italia in fumo: Dossier Incendi 2017

La diffusione degli incendi ha raggiunto limiti finora inviolati. Dagli organi di informazione apprendiamo notizie degne di un bollettino di guerra (leggi l’articolo). Legambiente, non più di due giorni fa, ha provato a tracciare un quadro complessivo di quanto accaduto da metà giugno al 12 luglio pubblicando nel suo Dossier Incendi 2017 i dati raccolti dalla Commissione europea nell’ambito del progetto Copernico. I satelliti dell’Agenzia Spaziale Europea, non a caso chiamati Sentinelle, ci informano che sono andati in fumo 26.024 ettari di superfici boschive, quasi quanto bruciato per dolo oLeggi tutto
turismo-responsabile-elefanti
Ci sono pochi animali al mondo che sono in grado di trasmettere un sentimento di grande forza e possanza e allo stesso tempo di dolcezza e tenerezza. Uno di questi è senza dubbio l’elefante che nonostante la stazza, forse per via del suo incedere un po’ goffo, o forse per il ricordo del cartone animato Dumbo o semplicemente per la sua intelligenza, crea indubbia simpatia a chi abbia la fortuna di trovarsi al suo cospetto. Ma ci siamo mai chiesti quanto sia dannoso e traumatico, per gli elefanti, vivere una vita alLeggi tutto
Giornata mondiale della popolazione

Pubblicato il 11 luglio, 2017Da Redazione

Giornata mondiale della popolazione

11 luglio 2017 – In questo stesso giorno del 1987 si verificò un cambiamento storico: l’umanità superò la soglia dei 5 miliardi di persone presenti sulla Terra. Per questa ragione, 2 anni dopo il Fondo delle Nazioni Unite per la Popolazione (UNFPA) scelse l’11 luglio come Giornata mondiale della popolazione, allo scopo di riflettere in maniera puntuale sugli obiettivi da perseguire e i problemi da affrontare, legati in modo particolare all’utilizzo consapevole delle risorse e alla sostenibilità ambientale. Una crescita demografica che, proprio perché inarrestabile, non può prescindere dall’impegno costanteLeggi tutto
c40

Pubblicato il 7 luglio, 2017Da Valerio Roberto Cavallucci

I sindaci ai leader del G20. Siete pronti a salvare il nostro pianeta?

Non credo siano in molti a conoscere il C40. Si tratta di un network costituito dalla più grandi e innovative città del mondo, impegnate in primo luogo nel contrasto ai cambiamenti climatici. L’organizzazione è attualmente presieduta da Anne Hidalgo, sindaco di Parigi. Per l’Italia partecipano Milano, Roma e Venezia. Da un paio di settimane il C40 ha lanciato una sfida per testimoniare l’assunzione di responsabilità di queste grandi comunità internazionali per la salvaguardia del globo: “G20 Leaders, Are you ready to save our planet?” Lo strumento per sensibilizzare i leaderLeggi tutto