sostenibilità ambientale Tag

acqua ossigenata

Pubblicato il 26 aprile, 2018Da Lucrezia Buccella

Arriva un’acqua ossigenata più ecologica ed economica

E’ stato trovato un nuovo modo per produrre il perossido di idrogeno, comunemente conosciuto come acqua ossigenata, utilizzando un nuovo nanomateriale che non contiene componenti metalliche. Il processo, come possiamo leggere nell’articolo su Cher, è più ecologico ed economico. I ricercatori dell’Istituto di Chimica dei composti organo metallici (Iccom-CNR) e dell’Istituto dei materiali per l’elettronica e il magnetismo (Imem-CNR), hanno lavorato per diversi anni allo studio di un processo ecologico per sintetizzare H2O2 e ora l’interesse si è focalizzato su un metodo che sfrutta idrogeno e ossigeno, i due componentiLeggi tutto
sustainable economy forum

Pubblicato il 22 aprile, 2018Da Lorenzo Lobolo

Conclusa la due giorni di Sustainable Economy Forum

Rafforzamento del partenariato fra privati, fra privato e non profit, e allo stesso tempo lancio dei green bonds. Sono le prime due proposte emerse nella prima giornata della prima edizione del Sustainable Economy Forum, promosso da San Patrignano e Confindustria nella comunità di recupero riminese, e sostenuto dai main partner BMW Italia, Eni, Gruppo 24 Ore, IGPDecaux, Intesa San Paolo, l’Ente Nazionale per il Microcredito, con il patrocinio di Fondazione Cariplo e il contributo di Fondazione CRT. Una due giorni che ha voluto accendere i riflettori su alcune tematiche essenziali,Leggi tutto
Giornata-mondiale-della-Terra

Pubblicato il 22 aprile, 2018Da Redazione

Giornata mondiale della Terra

22 aprile 2018 – Ricorre oggi la Giornata mondiale della Terra, indetta dalle Nazioni Unite in questo stesso giorno del 1970, quando 20 milioni di cittadini statunitensi organizzarono una storica manifestazione per la difesa e i diritti di tutto il Pianeta. L’evento vuole sottolineare che tutti, indipendentemente dall’etnia e dal genere di appartenenza, dal reddito e da qualsiasi fattore potenzialmente discriminante, hanno il diritto di vivere in un ambiente equilibrato e sostenibile. Nel corso del tempo, questa Giornata ha acquisito un carattere sempre più attuale ed è divenuta un’occasione perLeggi tutto
Gro-Harlem-Brundtland
20 aprile 1939 – Nasce a Oslo (Norvegia) Gro Harlem Brundtland, medico e ministro dell’Ambiente del suo Paese. Il suo è un impegno politico rivolto in particolare su due fronti: quello in difesa dei diritti delle donne e quello relativo alla sostenibilità ambientale e al suo sviluppo. Nel 1983 Gro Harlem Brundtland presiede la commissione dell’ONU su ambiente e sviluppo e, nel 1987, stila una relazione nota come “Rapporto Brundtland” di enorme importanza perché ridefinisce i concetti di compatibilità e sostenibilità dello sviluppo economico. Di grande interesse la sua definizioneLeggi tutto
vestiti

Pubblicato il 19 aprile, 2018Da Lucrezia Buccella

Vestirsi: quanto costa all’ambiente?

L’industria dell’abbigliamento ha un peso davvero notevole sull’ambiente. I vestiti sono fondamentali per la nostra vita ma allo stesso tempo sono una delle maggiori fonti d’inquinamento. L’industria del vestiario genera emissioni di anidride carbonica pari a un miliardo e 200 milioni di tonnellate all’anno. Per i nostri abiti, la produzione e la manutenzione costa enormi quantità d’acqua, energia e risorse non rinnovabili. La Ellen Mac Arthur Foundation ha realizzato uno studio sull’impatto ambientale dell’abbigliamento. Uno dei problemi messi in rilievo è il fatto che sempre più persone indossano capi d’abbigliamento provenientiLeggi tutto
Photo Ark Joel Sartore

Pubblicato il 14 aprile, 2018Da Redazione

Photo Ark – Animali da salvare di Joel Sartore

Photo Ark Joel Sartore.jpg 4

Pubblicato il 13 aprile, 2018Da Redazione

Photo Ark – Animali da salvare di Joel Sartore

Photo Ark Joel Sartore

Pubblicato il 12 aprile, 2018Da Redazione

Photo Ark – Animali da salvare di Joel Sartore

lego mattoncini

Pubblicato il 11 aprile, 2018Da Lucrezia Buccella

Mattoncini Lego: i giocattoli saranno più sostenibili

Giocattoli più green per Lego: alberi e cespugli per le città saranno composti da etanolo estratto da canna da zucchero. I pezzi sono riciclabili ma non totalmente biodegradabili. L’azienda danese ha dichiarato che quest’anno gli “elementi vegetali” saranno composti da politilene, ricavato dall’etanolo estratto dalla canna da zucchero, un biocarburante che sostituisce le plastiche da idrocarburi, attualmente utilizzate per la creazione dei mattoncini. In più gli scarti della produzione di etanolo saranno usati per produrre elettricità. La sostenibilità del materiale è confermata dal WWF  e dall’adesione alla Bioplastic Feedstock AllianceLeggi tutto
Photo Ark Joel Sartore

Pubblicato il 10 aprile, 2018Da Redazione

Photo Ark – Animali da salvare di Joel Sartore