solidarietà Tag

madre cabrini

Pubblicato il 15 luglio, 2018Da Redazione

Nasce Madre Cabrini, la prima donna missionaria

15 luglio 1850 –  Nasce a Sant’Angelo Lodigiano (Lodi), Santa Francesca Saverio Cabrini, meglio conosciuta semplicemente come Madre Cabrini, fondatrice, nel 1880, dell’Istituto delle Missionarie del Sacro Cuore di Gesù. Il suo destino di missionaria si compie però lontano dalla sua terra natia, più precisamente negli Stati Uniti, in America Centrale e del Sud, dove sono milioni gli italiani espatriati in cerca di fortuna. Madre Cabrini accorre in loro aiuto e fonda scuole, orfanotrofi e ospedali. Contemporaneamente contribuisce alla loro integrazione, basandosi sulla pratica di valori quali la solidarietà, laLeggi tutto
mare monstrum

Pubblicato il 3 luglio, 2018Da Milena Pennese

Mare monstrum: in aumento i reati nel Mediterraneo

Il nuovo rapporto di Legambiente sui crimini riguardanti il Mediterraneo – Mare monstrum – è tutt’altro che confortante, per numeri e tipo di reati contestati. Tra abusivismo edilizio, pesca di frodo, navigazione da diporto e inquinamento, nel corso del 2017 i misfatti hanno toccato quota 17.030 per una media di oltre 46 azioni criminose al giorno. A questo dato implacabile ne va aggiunto un altro, e cioè che effettivamente rispetto all’anno scorso si è registrata una crescita dei reati pari all’8,5%. Sono infatti cresciute anche le persone denunciate – dell’8%Leggi tutto
supermercato

Pubblicato il 29 giugno, 2018Da Milena Pennese

A Toronto il primo supermercato in cui “paghi quello che puoi”

A Toronto – in Canada – è nato il supermercato che tutti vorrebbero, in particolare coloro che sono costretti a fare i conti con difficoltà economiche. Molto semplicemente, si entra e si riempie il carrello con la merce di cui si ha bisogno. Infine si arriva alla cassa e si paga in base a quanto si possiede. Se non si dispone di un conto in banca o di denaro la spesa è gratis. Unico nel suo genere, è questo il supermercato del “paga quello che puoi”, nato seguendo un’etica delLeggi tutto
Francesco Mannelli

Pubblicato il 29 giugno, 2018Da Milena Pennese

Francesco Mannelli, da medico primario a volontario in Eritrea

Esistono mestieri che più che scelte sono autentiche vocazioni, e questo è sicuramente il caso di Francesco Mannelli, ex primario all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze ora in pensione. Dopo una vita trascorsa tra le corsie di quella che è un’eccellenza italiana nella cura dei pazienti più piccoli, ha infatti deciso di non accantonare i suoi strumenti di lavoro e tantomeno le proprie conoscenze e la grande solidarietà. È partito per l’Eritrea, dove oggi cura i bambini malati e gravemente malnutriti. Francesco Mannelli è stato responsabile del pronto soccorso dell’ospedale pediatricoLeggi tutto

Pubblicato il 26 giugno, 2018Da Maria Pia Rana

Bando Insieme per il sociale – Welfare di Comunità 2018

Scadenza: 31 luglio 2018. Il Superamento dell’emarginazione e del disagio sociale è il filo conduttore di questa prima edizione del bando “Insieme per il sociale” promosso dalla Fondazione Nazionale delle Comunicazioni. Inserita, per consistenza patrimoniale, tra le Fondazioni di Origine Bancaria “medio-piccole” la fondazione, data la sua provenienza, riconducibile al mondo dei trasporti, non ha radicamento territoriale e svolge perciò la sua attività sull’intero territorio nazionale, sia pure con particolare attenzione alle esigenze delle aree del Mezzogiorno d’Italia. Le innumerevoli iniziative di carattere filantropico e di solidarietà non escludono possibilità di intervento in programmi di solidarietà e sostegno aLeggi tutto
burkina faso

Pubblicato il 24 giugno, 2018Da Redazione

L’impegno dell’Acri a sostegno del Burkina Faso

Con un impiego di 4,5 milioni di euro e la collaborazione con sei organizzazioni italiane e un centro di ricerca (Acra, Cisv, Fondazione Slow Food per la Biodiversità, Lvia, Mani Tese, Watinoma, CeSPI), “Fondazioni for Africa Burkina Faso” ha contribuito a migliorare le condizioni di vita di 9.500 beneficiari diretti e di circa 60.000 indiretti, in 7 regioni rurali del Paese, puntando sul miglioramento della qualità e della quantità delle produzioni locali. Sono questi i risultati ottenuti in appena 3 anni dal progetto promosso in Burkina Faso dall’Acri, l’associazione che riunisceLeggi tutto
colletta
Charlotte e Dave Willner vivono  in California e lavorano nella Silicon Valley: hanno aperto su Facebook una colletta che ha ottenuto un successo incredibile. La coppia si imbatte in una foto che ritrae una bimba di due anni in lacrime mentre alcuni agenti U.S.A perquisiscono sua madre. È questo il momento in cui decidono di fare qualcosa di tangibile: parte una colletta online con l’obiettivo di raccogliere tra parenti e amici l’importo di 1.500 euro da donare a Raices, un’organizzazione no profit che offre gratuitamente difesa legale ai migranti. Ebbene,Leggi tutto
donazione-sangue

Pubblicato il 22 giugno, 2018Da Lucrezia Buccella

Dona prima di partire: la nuova campagna dell’Avis Lombardia

Avis Comunale di Milano e Avis Regionale Lombardia hanno lanciato una nuova campagna estiva “Dona prima di partire”, per invitare i cittadini ad un gesto di solidarietà durante un momento di urgente bisogno.  Infatti la regione ha ceduto ben 2322 unità di sangue in più rispetto all’anno scorso e ha ottenuto dalle altre regioni 39 unità. A Milano, inoltre, nell’anno precedente c’è stato un calo di circa 1000 unità di sangue e quest’anno, la stessa quantità è stata registrata solamente nei primi quattro mesi. Perciò Avis, durante la 14esima GiornataLeggi tutto
San Giovanni dell'Origlione
La Chiesa di San Giovanni dell’Origlione di Palermo, dopo molti anni in cui era rimasta chiusa, torna ad aprire le sue porte a tutti grazie a un progetto di ristrutturazione ormai completato che ha visto, peraltro, la collaborazione di due migranti del Senegal ospiti di uno Sprar Camara Hamidou e Cissoko Tamba. I due ragazzi erano stati inseriti in un progetto di orientamento formativo ed oltre a lavorare sodo per salvare la Chiesa di San Giovanni dell’Origlione si sono integrati perfettamente con il resto della squadra. Hanno voluto esprimere laLeggi tutto
testamento solidale

Pubblicato il 10 maggio, 2018Da Patrizia Abello

In forte aumento i lasciti da testamento solidale

Da uno studio effettuato da Fondazione Cariplo, pare proprio che sempre più italiani scelgano il testamento solidale. Ma che significa testamento solidale? Come spiega molto bene il sito creato da Associazioni no-profit, con il patrocinio e la collaborazione del Consiglio Nazionale del notariato  «fare testamento solidale significa lasciare i propri beni, o anche solo una parte, ad uno o più enti benefici». Ed è possibile lasciare in eredità una somma in denaro, azioni, titoli di investimento, un gioiello, un arredo di valore, un bene immobile, indicando una o più onlusLeggi tutto