Sicilia Tag

I mille di garibaldi

Pubblicato il 5 maggio, 2018Da Redazione

I Mille di Garibaldi partono alla conquista del Sud Italia

5 maggio 1860 – A Quarto, vicino Genova, prendono il largo due navi a vapore: il “Piemonte” e il “Lombardo” con a bordo mille volontari in camicia rossa comandati da Giuseppe Garibaldi. L’obiettivo è quello di liberare l’attuale Italia Meridionale dal giogo della dinastia dei Borboni e dare una spinta decisiva alla formazione del Regno d’Italia. I Mille – reclutati tra intellettuali borghesi, artigiani e operai provenienti da ogni dove – sconfiggono effettivamente le truppe borboniche e occupano Palermo, nelle giornate che vanno dal 27 al 29 maggio 1860. DaLeggi tutto
fiab

Pubblicato il 28 marzo, 2018Da Milena Pennese

Fiab premia altri comuni ciclabili, Abruzzo in testa

Ottime notizie per le città d’Italia che hanno incoraggiato la mobilità sostenibile, e dunque a muoversi in bicicletta. La Fiab infatti, ha deciso di premiare a Bologna – dove si è tenuta la prima edizione della consegna delle bandiere gialle della ciclabilità italiana – 39 comuni che così vanno ad aggiungersi ai precedenti, creando un totale di 69 città che in questo momento godono dell’esclusivo riconoscimento della Fiab. Bologna e Torino – due realtà in cui comunque si pedala da tanto tempo – sono le due grandi città a cuiLeggi tutto
Terreferme

Pubblicato il 20 marzo, 2018Da Patrizia Abello

Terreferme, progetto per i minori stranieri non accompagnati

Sta partendo in questi giorni Terreferme, il nuovo progetto pilota di Unicef con CNCA in collaborazione con il Garante dei diritti dei minori di Palermo per sperimentare un modello di affido familiare per i migranti minorenni non accompagnati, nell’ottica di una corresponsabilità nazionale. Infatti il progetto è finanziato da Unicef e convalidato dal ministero del Lavoro e Politiche sociali, dal ministero dell’Interno, da AGIA, ANCI e AIMMF. È stato rilevato che nel nostro Paese ci sono 18.500 minori soli, di cui il 93% è maschio e ha un’età compresa traLeggi tutto
La mafia uccide Mario Francese

Pubblicato il 26 gennaio, 2018Da Redazione

La mafia uccide il giornalista Mario Francese

26 gennaio 1979 – A Palermo la mafia uccide Mario Francese, giornalista di cronaca nera del Giornale di Sicilia, attraverso cui ricostruisce i fatti più complessi legati ai giochi di potere della criminalità organizzata degli anni ’70. Mario Francese è il primo a rendere pubblici i nomi dei boss corleonesi, proprio quando questi si apprestano a compiere la scalata che li porterà successivamente ad avere il controllo sulla città di Palermo. Per l’assassinio vengono condannati: Totò Riina, Leoluca Bagarella (l’esecutore materiale del delitto), Raffaele Ganci, Francesco Madonia, Michele Greco eLeggi tutto
Melo Minnella

Pubblicato il 15 settembre, 2017Da Redazione

Foto di Milo Minnella

studenti disabili
Secondo i dati arrivati da pochissimo direttamente dal ministero dell’Istruzione, gli studenti disabili quest’anno saranno precisamente 234.658 a fronte di un totale di 8 milioni senza problemi di disabilità. Si tratta di dati diffusi nell’ambito dell’Anticipazione sui principali dati della scuola statale ed è stata fatta anche una valutazione numerica di distribuzione su base regionale. Se il numero principale di studenti disabili si concentra maggiormente in Lombardia (37.493 su 1.191.799), l’incidenza maggiore della disabilità per quanto concerne la scuola riguarda la Sicilia con il rapporto numerico più ampio (25.290 suLeggi tutto
palermo

Pubblicato il 22 agosto, 2017Da Valerio Roberto Cavallucci

Ancora Palermo. Palazzo Branciforte e il Monte di Santa Rosalia

Ho frequentato a lungo Palermo per motivi di lavoro e, dopo aver letto il bel testo di Camilla Isotti (leggi qui l’articolo), non ho resistito alla tentazione di aggiungere una tappa al suo affascinante itinerario: Palazzo Branciforte. Ancora pochi, palermitani o turisti, conoscono i misteri e le bellezze che custodisce; un motivo in più per dedicare qualche ora del viaggio a questa scoperta. Ma iniziamo con ordine. Palazzo Branciforte si trova nel pieno centro storico della città, a due passi da La Cala, l’antico porto di Palermo. Il nucleo originarioLeggi tutto
bava di lumaca
Da tempo, ormai, star internazionali, come Katie Holmes, o nostrane, come Patty Pravo e Maria Grazia Cucinotta, hanno scoperto un elisir in grado di dare alla propria pelle un aspetto sempre giovane, o quasi, nonostante il trascorrere dell’età. Si tratta della bava di lumaca, utilizzato sotto forma di creme e sieri, che contiene in forma naturale componenti usati da anni per l’elaborazione di creme antiage come allantoina, acido glicolico, collagene, elastina, vitamine A C E. Nulla di nuovo sotto il sole, però, visto che questo è un rimedio utilizzato finLeggi tutto
il gattopardismo di Palermo

Pubblicato il 3 agosto, 2017Da Redazione

Il gattopardismo di Palermo

di Camilla Isotti. Palermo, la città dei contrasti, come i suoi agrumi, dolci e aspri, come il sole ardente della Sicilia che sembra coprire tutto d’oro, ma che contribuisce con la mano dell’uomo incosciente o criminale ad ardere vorticosamente il terreno sottostante, già assettato di acqua per l’eccessiva calura, di fronte cui l’ampia distesa del suo mare nulla può. Come la Sicilia, nel suo insieme, terra della grande nobiltà descritta divinamente nel capolavoro di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, il Gattopardo, l’isola felice di valori autentici, con un’identità precisa e leLeggi tutto
Tonnare

Pubblicato il 26 luglio, 2017Da Redazione

Nuova valorizzazione alla civiltà delle tonnare siciliane

Nel corso di un convegno che nei giorni scorsi si è tenuto in Sicilia, nella tonnara Florio di Favignana, il Dipartimento pesca della Regione Sicilia ha approvato un programma volto a rivalorizzare la civiltà delle tonnare siciliane. La pesca del tonno si praticava in Sicilia sin dai tempi della Magna Grecia e la tradizione continuò a lungo con i bizantini e con gli arabi. Addirittura già dal 12° secolo, i normanni codificarono le norme e i luoghi per calare le reti per la pesca del tonno. Nell’Isola, infatti, sono presentiLeggi tutto