ragazzi Tag

adiconsum
È partito lo scorso 1° febbraio il progetto europeo “Peers say NO” che mira a rendere consapevoli i ragazzi che la proprietà intellettuale è importante, innanzitutto per la sicurezza e la qualità della vita quotidiana. Non solo: è rilevante anche per la ricerca scientifica e medica, per il progresso tecnologico, per la produzione culturale, la moda, l’intrattenimento e il design. Il progetto è co-finanziato da EUIPO – Ufficio Europeo della Proprietà Intellettuale – in collaborazione con l’Istituto Comprensivo di via Micheli a Roma, Consumedia, editore dell’Agenzia di informazione Help consumatori,Leggi tutto
Lost in Education

Pubblicato il 14 aprile, 2018Da Milena Pennese

Lost in Education: Unicef contro la povertà educativa in Italia

Tra qualche mese prenderà il via un progetto pensato per contrastare la povertà educativa in Italia, si chiama Lost in Education e reca la prestigiosa firma di Unicef Italia (qui il sito). Verrà attuato in collaborazione con Arciragazzi e coinvolgerà 20 scuole situate in 7 regioni italiane – Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Lazio, Puglia, Sicilia e Sardegna – ed è uno dei 17 progetti multiregionali approvati da “Con i Bambini” (impresa sociale responsabile del Fondo per il contrasto alla povertà educativa) mediante il Bando Adolescenza per un valore complessivoLeggi tutto
Cinema

Pubblicato il 23 gennaio, 2018Da Patrizia Abello

A Milano adolescenti al cinema senza pagare

A Milano, dal primo gennaio e per tutto l’anno, i ragazzi tra i 16 e i 19 anni compiuti potranno entrare gratuitamente a tutti gli spettacoli proiettati presso Cinema Spazio Oberdan e MIC- Museo Interattivo del Cinema -. Infatti, per il 2018, Fondazione Cineteca Italiana regala un anno di cinema ai ragazzi e la parola d’ordine è #ALCINEMASENZAPAGARE. In effetti, la vera sfida che la Cineteca di Milano vuole affrontare è quella di far “conoscere” il cinema e non soltanto farlo “consumare”, un modo per proporre ai ragazzi un momentoLeggi tutto
giornata-internazionale-delluomo
19 novembre 2017 – La Giornata internazionale dell’uomo è un evento mondiale celebrato ogni anno in questo stesso giorno. Inaugurata nel 1999 in Trinidad e Tobago per volontà dell’Onu e dell’Unesco, gli eventi che vengono organizzati trovano il sostegno di una varietà di individui e di gruppi in Australia, Caraibi, Nord America, Asia, Europa, Africa. Fra gli obiettivi della celebrazione di questa giornata ci sono l’attenzione alla salute dell’uomo e del ragazzo, il miglioramento delle relazioni di genere, la promozione dell’uguaglianza di genere, evidenziando modelli positivi di ruoli maschili. Soprattutto,Leggi tutto
casa di toti
Le madri e i padri fanno spesso grandi sogni per i propri figli. E una mamma siciliana ha concretizzato il suo sogno per il figlio creando la Casa di Toti. Vi stareste chiedendo: Chi è Toti e soprattutto cos’è la casa di Toti? Partiamo dal principio. La casa di Toti è un bellissimo sogno che una madre ha dal settembre del 2014. Suo figlio, Toti, è un dolcissimo adolescente di 15 anni che soffre di un grave disturbo, l’autismo, e deve essere continuamente seguito. Questo è il motivo per il qualeLeggi tutto
Telefono Azzurro

Pubblicato il 4 agosto, 2017Da Redazione

Telefono Azzurro chiama Amatrice: l’iniziativa

Telefono Azzurro sarà presto più vicina a una delle zone più devastate dallo scorso terremoto di ottobre, Amatrice, dove nascerà quella che è stata definita una “Consulta di ragazzi” con un funzionamento simile a quello di un Consiglio comunale. Qui gli adolescenti potranno riunirsi, scambiare idee e pareri, parlare dei propri bisogni e poi riassumerli in modo da poterli presentare all’amministrazione locale che li esaminerà con la dovuta serietà. Un’idea semplice ma allo stesso tempo innovativa quella condivisa da Ernesto Caffo, presidente di Telefono Azzurro e il sindaco del paeseLeggi tutto
Educationline
Il mondo del Web, la Rete, le sue infinite potenzialità di comunicazione, conoscenza, relazioni e poi immediatamente il suo risvolto, la trappola, lo strumento dell’ignoranza oppure della violenza, dello stalking, delle persecuzioni, del cyber bullismo e delle storie che poi riempiono pagine di cronaca nera. Quando riguardano il mondo dei ragazzi è ancora più intollerabile, incomprensibile e qualcuno cade nell’errore di credere che loro, gli adolescenti, siano tutti uguali. Generalizzare è sempre un errore, il modo più efficace per correggerlo probabilmente è raccontare le storie di chi a essere inglobatoLeggi tutto
Harold Feinstein

Pubblicato il 26 aprile, 2017Da Redazione

Foto di Harold Feinstein

un sogno per feo

Pubblicato il 17 gennaio, 2017Da Redazione

Un sogno per Feo: arriva dal Salento il primo romanzo sinfonico

 Vi sarà capitato spesso di dedicarvi alla lettura di un buon libro scegliendo un sottofondo musicale a voi particolarmente gradito. Ma se la colonna sonora la scegliesse chi ha scritto il volume, non credete che potrebbe essere ancora più suggestivo leggere quel libro. L’originale idea è venuta a due giovani startupper pugliesi che hanno dato vita al romanzo sinfonico “Un sogno per Feo”. Loro sono entrambi trentenni, provengono da Sannicola (nel Salento), e sono rispettivamente Lorenzo Palumbo, editore e curatore manageriale del progetto, e Giacomo Sances, scrittore e compositore. UnendoLeggi tutto
I giovani italiani desiderano sentirsi utili alla comunità

Pubblicato il 5 gennaio, 2017Da Redazione

I giovani italiani desiderano sentirsi utili alla comunità

I giovani italiani si contraddistinguono dagli altri paesi europei per la voglia di essere parte attiva nel promuovere il bene della propria comunità: il valore più alto, infatti, è quello del nostro Paese, ossia 83,4%, a cui segue la Spagna, circa 81%, mentre si scende sotto il 70% in Gran Bretagna, Francia e Germania. A rilevarlo sono i dati emersi dal focus sulla partecipazione sociale e politica realizzato dall’Osservatorio giovani dell’Istituto G. Toniolo insieme all’Agenzia Nazionale Giovani. Nello specifico tali dati provengono da due indagini rappresentative dei giovani tra iLeggi tutto