povertà Tag

Venezuela-economia-770x513

Pubblicato il 16 gennaio, 2018Da Valerio Roberto Cavallucci

Cosa succede in Venezuela?

Cosa succede in Venezuela? Difficile avere un’idea precisa per chi non si occupa professionalmente di politica estera. È evidente la condizione estremamente difficile della popolazione sudamericana. Ma le opinioni sulle cause e sulle dimensioni del problema divergono. In Italia e, più in generale, in Occidente prevale la ricostruzione dell’opposizione che parla di una condizione drammatica di povertà e privazione, accompagnata da restrizioni delle libertà politiche, individuali e collettive. Al contempo non si possono ignorare le notizie che provengono dal governo venezuelano, rilanciate da associazioni ed esperti che simpatizzano con ilLeggi tutto
save the children

Pubblicato il 8 gennaio, 2018Da Antonella Luccitti

Minori in povertà: Save the Children sollecita intervento straordinario

Un intervento straordinario per fronteggiare la grave situazione abitativa che pregiudica la crescita di tanti bambini e adolescenti. A sollecitare il governo e le amministrazioni locali in tal senso è Save the Children che, all’inizio del nuovo anno, denuncia una situazione a dir poco drammatica per i bambini italiani. Stando ai dati forniti dall’associazione che dal 1919 si occupa di tutelare i diritti dei più piccoli, più di un bambino su 10 (l’11,2%) in Italia sta affrontando l’inverno in condizioni di severo disagio abitativo e il 14,8% delle famiglie conLeggi tutto
Punto Luce
Un altro bene confiscato alla mafia, a Casal di Principe (Caserta), diventa un luogo per contrastare la povertà  educativa e permettere alle madri di vivere ed educare i propri figli a partire dai primi anni vita. Sono il nuovo Punto Luce e lo Spazio Mamme che Save the Children ha realizzato in collaborazione con la Cooperativa EVA, da tempo presente sul territorio campano e che da anni si occupa di interventi di ausilio dedicati al mondo dell’infanzia e a quello delle donne. E’ stato proprio il Comune di Casal diLeggi tutto
giornata-sud-per-il-sud

Pubblicato il 19 dicembre, 2017Da Redazione

Cooperazione internazionale Sud per il Sud

19 dicembre 2003 – L’Onu introduce la  Giornata internazionale per la cooperazione tra i Paesi del Sud del mondo, volendo sottolineare l’importanza dei comportamenti tesi all’aiuto nei confronti dei popoli in stato di povertà e disuguaglianze interne. La parola scelta dall’Onu, cooperazione, non è casuale: essa, infatti, prevede l’impegno di due o più soggetti e incoraggia gli Stati più ricchi a sostenere piani di sviluppo nei confronti di quelli più bisognosi. La cooperazione reciproca tra i Paesi del Sud del mondo è fondamentale. Attraverso la messa in comune di ideeLeggi tutto
freccia rancore

Pubblicato il 6 dicembre, 2017Da Antonella Luccitti

Italiani smettiamola di provare tutto questo rancore!

Ognuno costruisce il suo sistema di piccoli rancori irrazionali, di cosmi personali scordando che poi infine tutti avremo due metri di terreno. Quanta verità in questa frase di una delle canzoni a mio avviso più belle di Francesco Guccini. C’è un sentimento peggiore del rancore? Probabilmente no. Il rancore, infatti, ci logora dentro senza risolvere i nostri problemi, ci rende più duri, astiosi, sospettosi e irascibili rendendo la nostra vita più triste, spesso senza alcun motivo. Eppure sembra proprio che nel nostro Paese le persone animate dal rancore siano piùLeggi tutto
rifiuti
L’Indonesia non è certamente un Paese ricco, il 40% della popolazione percepisce uno stipendio che si aggira intorno ai 25 dollari al mese e una delle principali occupazioni è quella legata alla raccolta dei rifiuti nelle discariche. Un’idea del tutto originale, solidale e allo stesso tempo importante per l’ambiente, è venuta ai proprietari di un ristorante, il Methane Gas Canteen, che si trova nei dintorni della discarica di Jatibarang a Semarang, a Java. Qui viene offerto un pasto caldo in cambio di 20 chili di plastica, un modo diretto eLeggi tutto
bambini

Pubblicato il 20 novembre, 2017Da Redazione

Unicef: i bambini di oggi non se la passano molto bene

“Ogni bambino che viene al mondo è più bello di quello che l’ha preceduto”, diceva Charles Dickens. Ma il mondo che trovano queste straordinarie creature si può dire altrettanto? Purtroppo no, stando ai dati del nuovo studio elaborato da Unicef in occasione della Giornata Mondiale dell’Infanzia e dell’adolescenza in programma oggi, 20 novembre. Nonostante gli innegabili progressi raggiunti a livello globale, infatti, 1 bambino su 12 nel mondo vive in Paesi in cui le sue prospettive attuali sono peggiori rispetto a quelle che avevano i suoi genitori. Secondo questo studio,Leggi tutto
povertà a Roma

Pubblicato il 16 novembre, 2017Da Redazione

Povertà a Roma un dramma: il rapporto Caritas

Roma capitale anche della povertà, con la sua «ricchezza collettiva che appare in caduta progressiva». Questo il punto di partenza del rapporto della Caritas capitolina dal titolo “La povertà a Roma: un punto di vista”, un documento di 240 pagine pregne di dati, testimonianze e la sottolineatura delle maggiori emergenze sociali che riguardano la città tra cui «povertà socio-economica», «integrazione», «salute, dipendenze, disabilità» ed «educazione e cittadinanza». Una povertà in crescita che è un vero allarme sociale perché riguarda la classe media, fino a poco tempo fa immune alla grandeLeggi tutto
sohel parvez haque

Pubblicato il 14 novembre, 2017Da Redazione

Foto di Sohel Parvez Haque

sciarpe sospese

Pubblicato il 7 novembre, 2017Da Redazione

“Sciarpe sospese” per donare calore ai senzatetto

Da alcuni anni, a Napoli, ha ripreso vita un’iniziativa che nel passato era una prassi consolidata: il “caffè sospeso” che consiste nel pagare la propria bevanda e quella di un successivo avventore meno abbiente. A Bologna, seguendo lo stesso tipo di concetto, si è pensato di applicare la stessa generosa filosofia ai senzatetto con “sciarpe sospese” , grazie all’Alliance of Guardian Angels, un’associazione assistenziale della città emiliana. A partire da alcuni quartieri della città, come riferisce Giuseppe Balduini – presidente della sezione cittadina -, verranno lasciate in dono delle sciarpeLeggi tutto