oggi nel mondo Tag

andro Pertini, il piu amato dagli italiani

Pubblicato il 24 febbraio, 2018Da Redazione

Muore Sandro Pertini, il presidente più amato

24 febbraio 1990 – A Roma muore Sandro Pertini, settimo presidente della Repubblica italiana, in carica dal 1978 al 1985. Combattente durante la Prima guerra mondiale, viene insignito della medaglia d’argento al valor militare nel 1917 e durante il ventennio fascista si distingue per la sua opposizione al regime. Per questa ragione, nel 1925 viene condannato a 8 mesi di carcere e successivamente si sposta in Francia per un esilio volontario in modo da evitare una seconda condanna. Ma 4 anni dopo viene nuovamente messo agli arresti con 11 anniLeggi tutto
Du Bois
23 febbraio 1868 – In Massachusetts, negli Stati Uniti, nasce W.E.B. Du Bois (abbreviazione di William Edward Burghardt Du Bois). Storico, saggista, poeta, ma soprattutto il più importante intellettuale attivista impegnato contro la segregazione razziale degli afroamericani durante la prima metà del ventesimo secolo. I suoi scritti e le sue azioni sono tesi contro il razzismo dilagante dell’epoca, in modo particolare nei confronti del “razzismo scientifico”, una delirante teoria che supponeva la superiorità biologica bianca rispetto alla nera. Du Bois concentra e convoglia tutti i suoi sforzi al fine di dimostrareLeggi tutto
scautismo e guidismo

Pubblicato il 22 febbraio, 2018Da Redazione

Festa mondiale dello scoutismo e del guidismo

22 febbraio 2018 – Rinnovando una tradizione che risale al 1926, gli scout di tutto il mondo festeggiano oggi il compleanno di Olave e Baden Powell, i fondatori del guidismo e dello scoutismo, nati entrambi nello stesso giorno: la donna nel 1889 e l’uomo nel 1857. La Giornata è stata istituita nel 1926 dalla conferenza internazionale delle guide, oggi WAGGGS (World Association of Girl Guides and Girl Scout), con l’obiettivo di disporre di una “Giornata Internazionale” per tutte le guide del mondo. Nel corso del tempo, la data di oggiLeggi tutto
pace

Pubblicato il 21 febbraio, 2018Da Redazione

Nasce il simbolo della pace

21 febbraio 1959 – In un periodo preceduto da un decennio di tensioni politiche tra i Paesi del mondo, nasce il famoso e ancora molto utilizzato simbolo della pace. Nasce, tra l’altro, come simbolo di protesta per gli allora test nucleari stabiliti dalla Gran Bretagna il Dac, acronimo di Direct Action Committee Against Nuclear War. Membro di questo gruppo è Gerald Holtom, un disegnatore inglese, pacifista convinto e determinato nell’ideare un simbolo che esprimesse il dissenso contro ogni guerra. Si serve dell’alfabeto semaforico e usa la lettera “N” – conLeggi tutto
Dulbecco

Pubblicato il 20 febbraio, 2018Da Redazione

Muore Renato Dulbecco, l’uomo che “decifrò” i tumori

20 febbraio 2012 – A La Jolla, in California, muore Renato Dulbecco, tra gli scienziati più talentuosi che il nostro Paese ricordi. La sua è una vita dedicata alla ricerca scientifica, alla cura delle malattie genetiche e alla lotta contro il cancro. Nato a Catanzaro, si trasferisce a Torino giovanissimo per laurearsi presto in Medicina all’Università di Torino, avviando parallelamente una collaborazione che sfocia successivamente in amicizia con Rita Levi Montalcini. Ma è quando decide di andare negli Stati Uniti che Dulbecco raggiunge l’apice della sua carriera: va a lavorareLeggi tutto
Niccolò Copernico

Pubblicato il 19 febbraio, 2018Da Redazione

Nasce Niccolò Copernico, il padre della rivoluzione astronomica

19 febbraio 1473 – A Torùn, in Polonia, nasce l’artefice della rivoluzione astronomica, in grado di sconfessare il sapere scientifico di un millennio e mezzo per aprire la strada a un nuovo modo di concepire l’Universo: Niccolò Copernico. Interessato all’astronomia, studia per gran parte della sua vita in Italia e in particolare a Bologna. È sua la riscoperta del modello eliocentrico di Aristrarco di Samo, teoria che poneva al centro del sistema il sole, immobile, intorno al quale gli altri pianeti ruotavano senza sosta. Partendo dalla validità di tale tesi,Leggi tutto
Alessandro Volta

Pubblicato il 18 febbraio, 2018Da Redazione

Nasce Alessandro Volta, il fisico delle intuizioni geniali

18 febbraio 1745 – Nasce a Como Alessandro Volta, indiscutibilmente tra i fisici più famosi della storia. A lui si deve l’invenzione della pila, che lo rende popolare in tutto il mondo e non a caso: di fatto essa rappresenta il primo sistema per generare elettricità con una corrente costante nel tempo. Invenzione strabiliante, per i tempi, che legherà per sempre il nome del fisico all’elettricità. Le unità di misure – i volt – sono infatti così chiamate in onore del grande scienziato. Sebbene in molti conoscano Alessandro Volta soloLeggi tutto
A Giordano Bruno

Pubblicato il 17 febbraio, 2018Da Redazione

Giordano Bruno al rogo, una fiamma che brucia ancora

17 febbraio 1600 – Filippo Bruno, meglio conosciuto con il nome di Giordano Bruno, viene arso vivo a Campo dei Fiori a Roma. Filosofo, scrittore e frate domenicano, Giordano Bruno dà un contributo significativo a una nuova cultura europea, in modo particolare in Inghilterrra, dando nuova linfa alla “Nova Filosofia” ispirando e influenzando personaggi del calibro di Bacon, Fludd, Newton e Ashmol. Alla base del suo pensiero esiste una convivenza di molteplici pensieri filosofici che vanno dal materialismo antico, all’averroismo, al neoplatonismo, alla mnemotecnica – solo per citarne alcuni – tuttiLeggi tutto
A 12 anni dal protocollo di Kyoto

Pubblicato il 16 febbraio, 2018Da Redazione

Tredici anni fa il protocollo di Kyoto

16 febbraio 2005 – Entra in vigore in via definitiva il “Protocollo di Kyoto“, redatto nella città giapponese allo scopo di prendere delle misure ambientali nell’ambito del riscaldamento globale  e ridurre quindi l’emissione dei gas serra, tra i principali responsabili del cambiamento climatico. Il trattato si rivolge in particolare ai Paesi già economicamente sviluppati, indicati come i primi responsabili della situazione, mentre per quelli in via di sviluppo le misure sono minori.  L’obbligo consiste nel ridurre nel periodo 2008-2012 le emissioni di anidride carbonica e altri cinque gas serra (metano,Leggi tutto
Galileo Galilei

Pubblicato il 15 febbraio, 2018Da Redazione

Nasce Galileo Galilei, il padre della scienza moderna

15 febbraio 1564 – A Pisa nasce quello che è considerato il padre della scienza moderna, Galileo Galiei. Le sue osservazioni astronomiche, condotte con il cannocchiale, confermano e completano la teoria eliocentrica di Copernico demolendo la concezione dei tempi che voleva la Terra immobile al centro dell’Universo. La spiegazione del sistema eliocentrico porta Galilei a subire l’accusa di eresia da parte della chiesa cattolica che lo obbliga a ritrattare la sua rivoluzionaria scoperta e poi lo manda in esilio. Se da una parte la leggenda della frase di Galilei, «ELeggi tutto