obiezione di coscienza Tag

prima-marcia-della-pace

Pubblicato il 24 settembre, 2017Da Redazione

In Italia la Prima marcia della pace, a guidarla è Aldo Capitini

24 settembre 1961 – «Per la pace e la fratellanza tra i popoli», questo lo slogan che accompagna la Prima marcia della pace che viene organizzata tra le città di Perugia e Assisi lungo un tracciato di 24 chilometri. La manifestazione entra a pieno titolo tra le pagine più importanti della storia del pacifismo in Italia ed è fortemente sostenuta dal filosofo e politico Aldo Capitini, seguace delle teorie gandhiane di resistenza e nonviolenza nonché promotore dell’obiezione di coscienza. Personaggio carismatico, Capitini crede fermamente nel valore del dialogo interculturale eLeggi tutto
Biotestamento
Sì all’abbandono delle terapie, se è il paziente che lo richiede. Ma i medici avranno la possibilità di scegliere per l’obiezione di coscienza. E’ quanto previsto da un emendamento della commissione al ddl Biotestamento che procede spedito il suo iter alla Camera. Mentre oggi il testo è approdato nuovamente sui banchi di Montecitorio, c’è già un grande passo avanti con l’approvazione a larghissima maggioranza (con 360 sì, 21 no e due astenuti) dell’emendamento per la soppressione del sesto comma del primo articolo del testo. In particolare ad essere eliminato èLeggi tutto
194 aborto

Pubblicato il 27 febbraio, 2017Da Francesco Lo Piccolo

La 194, il caso San Camillo di Roma, i diritti delle donne

di  Francesco Lo Piccolo. A pochi giorni dall’8 marzo, la giornata che celebra le conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne, si scopre che per molti i diritti delle donne in realtà sono solo parole  “a buon mercato”, di quelle che servono a imbrogliare e distorcere i fatti. E che spesso i paladini delle libertà in realtà sono paladini solo della propria. E che dei diritti dell’altro, in questo caso della donna, non importa un bel nulla. Questo mi sembra che emerga con chiarezza dalla levata di scudi sorta all’indomaniLeggi tutto