nazismo Tag

charles-darwin-pubblica-lorigine-della-specie

Pubblicato il 24 novembre, 2017Da Redazione

Charles Darwin pubblica “L’origine delle specie”

24 novembre 1859 – Il naturalista inglese Charles Darwin pubblica “L’origine delle specie”, una tra le opere cardine della storia scientifica. In essa Darwin spiega la sua teoria, secondo la quale gli individui di una popolazione sono in competizione fra loro per le risorse naturali; in questa lotta per la sopravvivenza, l’ambiente opera una selezione, detta selezione naturale. Con la selezione naturale vengono eliminati gli individui più deboli, cioè quelli che, per le loro caratteristiche sono meno adatti a sopravvivere a determinate condizioni ambientali; solo i più forti sopravvivono eLeggi tutto
giornata-mondiale-contro-il-fascismo-e-lantisemitismo

Pubblicato il 9 novembre, 2017Da Redazione

Giornata mondiale contro il fascismo e l’antisemitismo

9 novembre 2017 – Durante la notte tra il 9 e il 10 novembre del 1938 viene scritta una delle pagine più tristi, umilianti, degradanti della storia dell’umanità: è “La notte dei cristalli“, così chiamata per gli atti di violenza causati dai militanti del partito nazista (in Austria, in Germania e in Cecoslovacchia) che infrangono migliaia di vetrine di negozi di ebrei. Durante la stessa notte vengono rase al suolo sinagoghe e uccisi centinaia di esseri umani “colpevoli”, secondo le scellerate teorie naziste, di appartenere a una razza inferiore, quellaLeggi tutto
Dietrich Bonhoeffer
9 aprile 1945 – Muore, in seguito a un’impiccagione, il teologo luterano tedesco, Dietrich Bonhoeffer, protagonista della resistenza al nazismo. Tutta la sua vita è impegnata nell’attività pastorale, con una vocazione di natura sociale. Una volta salito al potere Adolf Hitler, si oppone con determinazione alla dottrina filonazista dei cosiddetti “cristiani tedeschi” e durante la guerra viene fatto prigioniero tanto per la sua lotta armata quanto per le sue idee. Siamo nel 1943 e Bonhoeffer, dal carcere, riesce a portare all’esterno documenti e testi di grande valore teologico che confluirannoLeggi tutto
Giorgio Perlasca

Pubblicato il 31 gennaio, 2017Da Redazione

Nasce Giorgio Perlasca, l’uomo che salvò migliaia di ebrei

31 gennaio 1910 – A Como nasce Giorgio Perlasca, funzionario e commerciante che si allontana progressivamente dalle idee fasciste, fino alla rottura totale con esse, nel 1938, quando vengono promulgate le leggi razziali e in coincidenza dell’alleanza dell’Italia con la Germania. Si allontana spontaneamente dal suo Paese ed esercita le sue attività di commercio prima nell’allora Jugoslavia e poi, dal 1942, a Budapest, in Ungheria. L’Europa è in guerra e un anno dopo, in occasione dell’armistizio tra l’Italia e gli Alleati, rifiuta di aderire alla Repubblica Sociale Italiana di Mussolini.Leggi tutto
Giornata della memoria delle vittime della shoah

Pubblicato il 27 gennaio, 2017Da Redazione

Giornata della memoria delle vittime della Shoah

27 gennaio 1945 – I soldati dell’Armata Rossa abbattevano i cancelli di Auschwitz, in Polonia, e liberavano i prigionieri sopravvissuti allo sterminio del campo nazista svelando al mondo intero il più atroce orrore della storia dell’umanità: la Shoah (dall’ebraico “distruzione totale”). Nel periodo compreso tra il 1933 e il 1945 il regime nazista di Adolf Hitler aveva sistematicamente imprigionato all’interno dei campi di concentramento e dei campi di sterminio milioni di ebrei, le vittime più numerose – 6 milioni – dell’intero ingranaggio di distruzione. Non solo: all’interno dei lager hannoLeggi tutto
folke-bernadotte

Pubblicato il 2 gennaio, 2017Da Redazione

Nasce Folke Bernadotte, conoscere le sue imprese è un dovere

2 gennaio 1895 – Nasce a Stoccolma Folke Bernadotte, un eroe che pochi conoscono e a cui noi vogliamo restituire la paternità delle sue imprese a favore dell’umanità. Politico, gran diplomatico, durante la Seconda guerra mondiale è prima tenente e poi maggiore, ruolo che sfrutta per addestrare gli eserciti nella difesa antiaerea ma soprattutto come assistenti medici. Non a caso, fino al 1946 è presidente della Croce Rossa. Quest’uomo, da molti considerato come un Martin Luther King svedese, riesce a liberare 15.000 persone, tra cui molti ebrei, dai campi diLeggi tutto