nazioni unite Tag

audiocassette

Pubblicato il 19 giugno, 2018Da Patrizia Abello

MusicCloth, il tessuto fatto con le vecchie audiocassette

Jessica Yi Xin Chuan, nome d’arte JJ, ha inventato un nuovo tessuto riciclando il nastro magnetico di vecchie audiocassette. Il suo studio si chiama Rehyphen ed è situato a Singapore e lì raccoglie mucchi di audiocassette dalle comunità locali, insieme a sua madre ne estrae i nastri e poi li tesse come se fossero fili di un tessuto qualunque: in questo modo, con trama e ordito in poliestere, è nato il nuovo materiale dal nome MusicCloth. Jessica è una designer e questa sua idea è nata dopo il suo primoLeggi tutto
libertà di stampa

Pubblicato il 3 maggio, 2018Da Redazione

Giornata mondiale della libertà di stampa

03 maggio 2018 – Istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel dicembre 1993, questa Giornata vuole ribadire quanto sancito dall’articolo 19 della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo: «Ogni individuo ha diritto alla libertà di opinione e di espressione incluso il diritto di non essere molestato per la propria opinione e quello di cercare, ricevere e diffondere informazioni e idee attraverso ogni mezzo e senza riguardo a frontiere». La libertà di stampa significa, da un lato tutelare giornalisti e reporter il cui compito è dare informazione e, dall’altro, assicurare a chiLeggi tutto
tonno

Pubblicato il 2 maggio, 2018Da Patrizia Abello

Giornata mondiale del tonno, conosciamolo meglio

Il 2 maggio è la Giornata mondiale del tonno, istituita nel 2016 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite che invita tutti gli Stati membri a celebrare il valore del tonno come alimento. Non parteciperanno solo gli Stati, ma anche associazioni, organizzazioni internazionali e regionali, ong. E non solo per il suo valore nutritivo e la sicurezza alimentare ma anche per lo sviluppo economico, l’occupazione, la cultura e il riconoscimento della gestione sostenibile di questa pesca, per adempiere il programma di sviluppo sostenibile entro il 2030. È importante osservare come, a partireLeggi tutto
Giornata-mondiale-della-Terra

Pubblicato il 22 aprile, 2018Da Redazione

Giornata mondiale della Terra

22 aprile 2018 – Ricorre oggi la Giornata mondiale della Terra, indetta dalle Nazioni Unite in questo stesso giorno del 1970, quando 20 milioni di cittadini statunitensi organizzarono una storica manifestazione per la difesa e i diritti di tutto il Pianeta. L’evento vuole sottolineare che tutti, indipendentemente dall’etnia e dal genere di appartenenza, dal reddito e da qualsiasi fattore potenzialmente discriminante, hanno il diritto di vivere in un ambiente equilibrato e sostenibile. Nel corso del tempo, questa Giornata ha acquisito un carattere sempre più attuale ed è divenuta un’occasione perLeggi tutto
rohingya

Pubblicato il 13 aprile, 2018Da Milena Pennese

Sette militari birmani condannati per massacro ai danni dei rohingya

È avvenuto un episodio assolutamente nuovo nel quadro delle tristi vicende del popolo rohingya: pochi giorni fa sette militari dell’esercito governativo del Myanmar (ex Birmania) sono stati condannati a dieci anni di carcere per aver partecipato a un massacro ai danni dei musulmani rohingya. Del dramma del popolo musulmano  rohingya  in Myanmar abbiamo parlato più volte, prima spiegando la genesi di quanto avvenuto in questo articolo e dando poi conto degli accordi tra Bangladesh e Myanmar per il ritorno degli sfollati nel proprio Paese in un altro articolo. La notiziaLeggi tutto
felicità

Pubblicato il 20 marzo, 2018Da Redazione

Giornata internazionale della felicità

20 marzo 2018 – Oggi ricorre la Giornata internazionale della felicità istituita dall’assemblea generale delle Nazioni Unite il 28 giugno 2012. L’Onu ne certifica la rilevanza come obiettivo universale attraverso la risoluzione 65/309 che riportiamo integralmente di seguito: “L’Assemblea generale, Ricordando la sua risoluzione 65/309 del 19 luglio 2011, che invita gli Stati membri a perseguire l’elaborazione di misure aggiuntive per cogliere meglio l’importanza della ricerca della felicità e del benessere in fase di sviluppo, al fine di guidare le loro politiche pubbliche, Consapevole che la ricerca della felicità èLeggi tutto
Giornata europea dei consumatori

Pubblicato il 15 marzo, 2018Da Redazione

I diritti dei consumatori e l’insegnamento di John Kennedy

15 marzo 2018 – Per comprendere l’importanza della Giornata europea per i diritti dei consumatori bisogna fare un piccolo passo indietro, fino al 15 marzo 1962, quando il presidente statunitense John Kennedy parlò per la prima volta dei diritti fondamentali del consumatore con la seguente dichiarazione: «Quando al consumatore viene proposto un prodotto non di qualità, quando i prezzi sono esagerati, i farmaci non sono sicuri o utili, quando il consumatore non è in grado di decidere sulla base di una corretta informazione, allora i suoi dollari diventano avariati, laLeggi tutto
pari opportunità
Dal primo gennaio 2018 in Islanda è entrata in vigore una legge, approvata nel marzo 2017, che impone la pari opportunità assoluta – gender equality – tra uomo e donna. In particolare l’attenzione di questa legge è focalizzata, in aziende con almeno 25 dipendenti, su una pari ed equa retribuzione a parità di lavoro. L’Islanda da tempo è considerata il primo Paese al mondo per quanto riguarda la condizione della donna, perseguendo una politica di protezione effettiva nei confronti delle donne e lottando contro ogni discriminazione. Attualmente alla guida delLeggi tutto
fondatrice-save-the-children

Pubblicato il 17 dicembre, 2017Da Redazione

Muore Eglantyne Jebb, fondatrice di Save the Children

17 dicembre 1928 – Si spegne a Ginevra Eglantyne Jebb, la fondatrice dell’organizzazione non governativa Save The Children, famosa per il suo impegno nei confronti dei diritti dei bambini. L’attivista inglese è stata anche l’autrice della Carta dei Diritti del bambino in seguito adottata dalle Nazioni Unite. Oggi Save the Children è la più grande organizzazione indipendente per la difesa e la promozione dei diritti dei fanciulli. Presente in oltre 100 Paesi nel mondo, lavora ogni giorno per migliorare la qualità della vita di famiglie e bambini in situazioni diLeggi tutto
Rohingya

Pubblicato il 14 dicembre, 2017Da Milena D'Aquila

Il dramma dei rohingya e la strategia di Save the Children

I rohingya sono un gruppo etnico di religione islamica che, fino allo scorso agosto, vivevano in Birmania. Quest’estate però il governo del Myanmar ha deciso che i rohingya non erano più graditi: perseguitati e oggetto di violenze indicibili, i rohingya hanno dovuto abbandonare forzatamente le proprie abitazioni e scappare disperati dal territorio birmano. Durante la fuga non sono mancati episodi di brutale violenza: famiglie separate, donne stuprate, bambini uccisi con diabolico furore. Ogni possibile violazione umana è stata compiuta. Perseguitati e reduci da orrori indicibili, in 630 mila hanno raggiuntoLeggi tutto