Nature Tag

buco nell'ozono

Pubblicato il 24 maggio, 2018Da Milena Pennese

Il buco nell’ozono torna ad aumentare?

I ricercatori della Noaa (Amministrazione nazionale oceanica ed atmosferica) hanno pubblicato su Nature uno studio che spiega come la concentrazione di triclorofluorometano o Cfc-11 nell’atmosfera stia aumentando e di conseguenza corra pericoli di incrementare il cosiddetto “buco nell’ozono”. La produzione di Cfc-11 è stata vietata dal 2010 dal protocollo di Montreal dal momento che era uno dei responsabili principali dell’inquinamento atmosferico, aumentando il monossido di cloro. La cosa incredibile è che, nonostante la messa al bando, il Cfc-11 –  impiegato negli aerosol e nei solventi – continui ad essere presenteLeggi tutto
Barriera Corallina
La Grande Barriera Corallina australiana è stata dichiarata morta da uno studio condotto da una squadra di scienziati internazionali pubblicato sulla rivista Nature. Già dallo scorso anno si era notato uno sbiancamento, a detta degli studiosi, insolito e senza precedenti causato dall’aumento della temperatura delle acque, di 4° in più rispetto alla normalità. Una situazione che ha indebolito le alghe e portato allo scolorimento del 90% dei coralli, mentre il 20% sono morti. David Wachenfeld, ricercatore del Parco Marino della Grande Barriera Corallina e co-autore della ricerca, ha spiegato: «IlLeggi tutto
ghiacciai

Pubblicato il 1 aprile, 2016Da Redazione

Scioglimento dei ghiacci marini: nuovo record

«Non ho mai visto un ambiente caldo e un inverno così folle nella regione artica, il caldo era implacabile». Così ha esordito il direttore dell’NSIDC (National Snow and Ice Data Center) Mark Serreze, a cui fa eco la Nasa che con l’ultimo studio condotto parla di “minimo storico” per il ghiaccio marino Artico.Leggi tutto