Mit Tag

edifici a rischio
Ottime notizie per quanto riguarda la diagnosi degli edifici a rischio in Italia: arriveranno infatti 120 milioni di euro secondo il piano annunciato dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT) che farà parte delle attività di Casa Italia, vale a dire il nuovo Dipartimento di Palazzo Chigi che opera in materia di prevenzione. Il che significa che più di 500.000 edifici sparsi in 650 Comuni italiani potranno usufruire di diagnosi basate sul modello di quelle adottate in caso di terremoto. La bella notizia su cui vale la pena soffermarsiLeggi tutto

Pubblicato il 28 luglio, 2016Da Maria Pia Rana

Mibact: le Case Cantoniere e il turismo sostenibile

Scadenza: 31/10/2016. In data 16 dicembre 2015,  il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo nella persona di Dario Franceschini, il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, il Presidente di Anas, Gianni Vittorio Armani e il Direttore dell’Agenzia del Demanio, Roberto Reggi, hanno siglato un Protocollo per la riqualificazione e il riuso di beni pubblici, a partire dalle Case Cantoniere dell’Anas. ”Le Case Cantoniere distribuite lungo tutto il territorio nazionale contraddistinte dall’inconfondibile colore rosso pompeiano e dal numero del chilometro – ha dichiarato il ministro Franceschini  – costituisconoLeggi tutto
Plestia

Pubblicato il 21 giugno, 2016Da Redazione

Gli scavi Anas riportano alla luce la fanciulla di Plestia

Accade con una certa frequenza che in Italia si scavi per realizzare nuove infrastrutture e ci si imbatta in reperti antichissimi, segno del passaggio della storia che ci ha preceduto. L’ultima meravigliosa scoperta si è verificata durante i lavori Anas per la costruzione della nuova SS 77 Foligno-Civitanova Marche con il ritrovamento della tomba della “fanciulla di Plestia”, il cui nome deriva dall’antica città romana. Perfettamente agghindata come usava la moda del tempo per le principesse, tra VII e VI secolo a.C., è stata presentata oggi alla Camera, dove c’èLeggi tutto
energia solare

Pubblicato il 11 gennaio, 2016Da Redazione

Mit: scoperto nuovo materiale che immagazzina energia solare

Un team di ricercatori del Mit (Istituto di Tecnologia del Massachusets), guidati dal professore Jeffrey Grossman, ha sviluppato un nuovo materiale capace di immagazzinare energia solare durante il giorno e rilasciarla poi come calore. Tale film polimerico trasparente potrebbe essere utilizzato su superfici diverse, come ad esempio vetro o perfino indumenti.Leggi tutto