Louvre Tag

venere di milo
19 aprile 1820 – Sull’isola di Milo, nell’arcipelago delle Cicladi, un contadino del posto ritrova casualmente la Venere di Milo, spezzata in due parti. Si tratta della figura-simbolo della mitologia greca e icona della bellezza classica, risalente all’età ellenistica, la cui paternità è attribuita ad Alessandro di Antiochia. In seguito, ufficiali turchi la sequestrano, finché un membro della marina francese – Olivier Voutier – ne individua il pregio e insieme all’ambasciatore francese riesce ad acquistarla per portarla, restaurata, al cospetto di re Luigi XVIII di Francia, nel 1821, per poiLeggi tutto
La gioconda

Pubblicato il 21 agosto, 2017Da Redazione

Il furto della Gioconda al Louvre

21 agosto 1911 –  Durante la mattinata – nel giorno di chiusura stabilito dal museo parigino del Louvre – si sta preparando uno dei furti d’arte più rocamboleschi del secolo: è la Gioconda di Leonardo da Vinci l’obiettivo di Vincenzo Peruggia che la sera prima di entrare in azione si dota di un alibi perfetto simulando uno stato di forte ubriachezza in compagnia di amici. In realtà, appena scoccate le ore 7, si avvia furtivamente al museo aggirando tutti i meccanismi di sicurezza dell’edificio che conosceva nei minimi dettagli perLeggi tutto