ISFOL Tag

garanzia giovani
Nel nostro Paese fra i ragazzi che si sono avvalsi di un servizio previsto da Garanzia Giovani circa un terzo ha trovato lavoro a un mese del termine del percorso, il 40% a tre mesi e il 43% a sei mesi. In alcune zone della nostra Penisola e soprattutto nel Nord-Est tale percentuale arriva addirittura al 50%. Si tratta di un’occupazione con contratto da dipendente, ma va tenuto presente che il programma prevede anche misure volte a favorire il lavoro autonomo e l’inserimento nel sistema di istruzione e formazione professionale.Leggi tutto
erasmus plus
Proseguendo l’excursus europeo cominciato la settimana scorsa con l’approfondimento dedicato all’europrogettazione per le organizzazioni del Terzo settore (leggi), approfondiamo oggi le caratteristiche principali del programma Erasmus+, che offre alcune opportunità interessanti per gli agenti del mondo non profit, oltre che per altri potenziali beneficiari. La base legale del Programma Erasmus+ è il Regolamento UE n. 1288/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio del 11 dicembre 2013. Il Programma ERASMUS+ subentra per il periodo di programmazione 2014-2020 ai Programmi “Apprendimento permanente” (Leonardo da Vinci, Grundtvig, Erasmus, Comenius) e “Gioventù in Azione”, nonchéLeggi tutto
carceri minorili

Pubblicato il 18 novembre, 2015Da Redazione

“Ragazzi fuori”: il rapporto sui carceri minorili italiani

Nei carceri minorili italiani ci sono 11 detenuti per omicidio volontario e 12 per tentato omicidio, su un totale di 449 ragazzi e ragazze. Questo è quanto emerge da “Ragazzi Fuori”, il terzo Rapporto sugli Istituti Penali per Minori (Ipm), realizzato dall’Associazione Antigone in collaborazione con l’Istituto per lo sviluppo della formazione professionale dei lavoratori (ISFOL).Leggi tutto