infanzia Tag

jocelyne saab

Pubblicato il 20 ottobre, 2017Da Redazione

Foto di Jocelyne Saab

seggiolino bebecare

Pubblicato il 19 ottobre, 2017Da Redazione

Con BebèCare mai più bambini dimenticati in auto

Il ritmo sempre più frenetico delle nostre vite comporta molto spesso una serie di conseguenze negative che possono risultare anche fatali. Lavoro, scuola e altre attività di ogni genere, infatti, ci rendono assenti, quasi alienati dal caos di una quotidianità che non ci lascia del tempo da dedicare a noi stessi, ma anche ai nostri familiari, che sono quelli che risentono di più dello stress accumulato. Abbiamo assistito ultimamente a una serie di episodi a dir poco scioccanti che hanno visto la morte di alcuni bambini dimenticati all’interno dei loroLeggi tutto
#iodonofiducia
In occasione della Giornata Internazionale della Lotta contro la Povertà –, Fondazione L’Albero della Vita ha presentato la nuova campagna #iodonofiducia sul tema della povertà in Italia al femminile con un focus sulla figura delle mamme. In Italia il 5% della popolazione è costituito da donne e minori che vivono in povertà assoluta. La campagna #iodonofiducia si incentra su un esperimento sociale con protagoniste una mamma senza lavoro e sua figlia e ha come obiettivo quello di capire quanto gli italiani siano disposti ad aiutare concretamente una donna sola, senzaLeggi tutto
mauro voccia

Pubblicato il 14 ottobre, 2017Da Redazione

Foto di Mauro Voccia

Monellini
È già iniziata sul portale CrowdFundMe la campagna di equity crowdfunding dal valore di 200.000 euro che si concluderà agli inizi di dicembre lanciata da Monellini (qui il sito della campagna), lo store online italiano noto per aver creato un modello vincente basato sull’attenzione ai dettagli e alle esigenze dei clienti. Parliamo di una boutique specializzata in articoli di alto design per l’infanzia, eco-sostenibili e Made in Italy che hanno un grande appeal anche oltre i confini nazionali. Ora l’azienda di Muggiò (Monza e Brianza) – il cui modello di businessLeggi tutto
Papa Francesco dichiarazione di roma

Pubblicato il 10 ottobre, 2017Da Valerio Roberto Cavallucci

Contro l’abuso sessuale di minori in ambiente digitale

Dal 3 al 6 ottobre si è tenuto a Roma il Congresso globale sulla dignità del minore nel mondo digitale, organizzato dal Centre for Child Protection presso la Pontificia Università Gregoriana (Roma). Prima nel suo genere la Conferenza ha chiamato a raccolta esperti, leader e rappresentanti provenienti da tutto il mondo, uniti nel comune impegno per “porre fine allo sfruttamento sessuale di minori online”. Come si legge nella presentazione dell’evento “i bambini e gli adolescenti costituiscono un quarto dei più di 3,2 miliardi di utenti di internet nel mondo. QuestaLeggi tutto
Showkat Shuvro's

Pubblicato il 13 settembre, 2017Da Redazione

Foto di Showkat Shuvro’s

freccia settembre buona scuola

Pubblicato il 6 settembre, 2017Da Antonella Luccitti

Settembre andiamo, è tempo di studiare!

“Settembre è il mese del ripensamento, sugli anni e sulle età, dopo l’estate porta il dono usato della perplessità, ti siedi e pensi e ricominci il gioco della tua identità, come scintille brucian nel tuo fuoco le possibilità”. Così canta Guccini ed è esattamente così che vedo settembre, un mese in cui tutto ricomincia, in cui si fanno bilanci, ma soprattutto progetti per la parte finale dell’anno. Una sorta di secondo Capodanno, quindi, almeno per noi adulti, dal momento che per i più giovani può essere considerato forse il primo,Leggi tutto
bombe umane
Bambini utilizzati come bombe umane, letteralmente. Questo accade in Nigeria di fronte all’imbarazzante silenzio di molti media e passa come un fatto odiosamente marginale, cosa che accade spesso quando è l’Africa ad essere coinvolta. Tuttavia l’Unicef, come ha sempre fatto nei teatri di guerra, è tornata a denunciare questo tipo di situazione, dicendosi estremamente allarmata per l’aumento dei bambini – soprattutto ragazze – utilizzati come bombe nel nordest della Nigeria. «Negli ultimi anni – fanno sapere dall’organizzazione umanitaria – i bambini sono stati ripetutamente usati in questo modo e finoraLeggi tutto
unicef
Nei Paesi ricchi non tutti se la passano bene, soprattutto i bambini: dieci anni di crisi economica hanno lasciato il segno nelle società dei Paesi ad alto reddito (UE e area OCSE), e oggi un bambino su 5 vive in condizioni di povertà rispetto alla media dei coetanei e addirittura 1 su 8 affronta difficoltà ad ottenere un’alimentazione adeguata. A denunciarlo è Unicef che nelle scorse settimane ha lanciato una nuova campagna video per sensibilizzare sul problema. I risultati nell’analisi comparativa tra 41 Stati sono pubblicati nel rapporto “Costruire ilLeggi tutto