famiglie a basso reddito Tag

rapporto istat partecipazione sociale
Arriva puntale l’annuale rapporto Istat sulla situazione economica del nostro Paese e la fotografia del 2016 ritrae un’Italia in cui gli effetti della crisi economica sono ancora un’evidenza con una forte diseguaglianza in merito alla distribuzione dei redditi, un fatto che incide profondamente sui vari stili di vita e sulla partecipazione sociale. Sono state prese in esame 25 milioni di famiglie che l’Istat ha classificato in base a criteri quali reddito, appunto, titolo di studio e cittadinanza. Appare immediatamente chiaro come l’impegno sociale per strati e strati della popolazione siaLeggi tutto
inquinamento atmosferico londra
Le emissioni di biossido di azoto prodotte dalle automobili diesel rappresentano una delle cause principali dell’inquinamento atmosferico, a Londra come in tutte le città europee più trafficate. Per fronteggiare tale inquinamento bisognerebbe offrire ai cittadini e alle imprese un incentivo fino a 3500 per sostituire le loro vecchie auto e furgoni diesel con veicoli meno inquinanti e quindi più rispettosi dell’ambiente. Inoltre, occorrerebbe ricalcolare le tasse sui veicoli per mettere fine alle agevolazioni per gli automobilisti che optano per una vettura diesel. Questo è quanto proferito dal sindaco di Londra,Leggi tutto

Pubblicato il 2 settembre, 2016Da Maria Pia Rana

Contributo una tantum per i bambini nati ed adottati nell’anno 2014

Scadenza: 16/11/2016. La Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche della Famiglia ha appena promosso il decreto relativo al contributo una tantum previsto dalla legge 147/2013 (Fondo per i nuovi nati), per il sostegno di bambini nuovi nati  o adottati nel 2014 appartenenti a famiglie residenti a basso reddito. Tale fondo speciale, le cui risorse disponibili ammontano a Euro 33.526.846,45, è una misura diretta a favore della famiglia contenuta nella Legge di stabilità (Legge 27 dicembre 2013, n. 147- articolo 1 comma 201) sul quale sono confluite le risorse, disponibili alla data dell’entrataLeggi tutto