diritti Tag

Pubblicato il 10 luglio, 2018Da Maria Pia Rana

Favorire l’inclusione dei disabili: that’s the question

Il 5 luglio nella Sala Caduti di Nassirya del Senato si è tenuta un’interessante conferenza stampa dal titolo “Disabilità: orgoglio o pregiudizio?” che ha rilanciato il tema della disabilità e come superare la quotidiana violazione dei diritti di una larga parte di cittadini in Italia. Istituzioni e rappresentanti della società civile hanno affrontato questa tematica in vista del Disability Pride, manifestazione in programma il 15 luglio a Roma, ribadendo la necessità di abbattere non solo le barriere architettoniche, ma anche quelle culturali, legislative e soprattutto economiche per favorire l’inclusione delle persone con disabilità. I lavori sono stati aperti dal senatore EdoardoLeggi tutto
umanità

Pubblicato il 29 giugno, 2018Da Valerio Roberto Cavallucci

Dov’è finita l’umanità?

Quanti passi indietro stiamo facendo? Quanta umanità stiamo perdendo? Cuori induriti, orecchie sorde, occhi ciechi. Abbiamo iniziato qualche anno fa, bloccando la rotta balcanica, lasciando il lavoro sporco nelle mani di Erdogan e riempiendo le sue tasche di laute ricompense. In questo caso era l’Europa che lo voleva. I Paesi dell’Est avevano iniziato a erigere muri di filo spinato, a praticare respingimenti ai confini e minacciare ritorsioni. La Germania, che pure a lungo ha fatto la sua parte nell’accoglienza dei migranti, ha detto “basta”. Chi si è sempre occupato diLeggi tutto
Arabia Saudita

Pubblicato il 26 giugno, 2018Da Milena Pennese

Arabia Saudita: finalmente anche le donne al volante

Lo scorso 24 giugno è stato un giorno importante per tutte le donne dell’Arabia Saudita che hanno vinto una battaglia lunga e non priva di polemiche – di cui avevamo parlato qui -, quella che ha riconosciuto loro il diritto di poter guidare liberamente un’automobile. La decisione, firmata dal re Salman ma in realtà presa dal principe Mohamed bin Salman, rientra nella Vision 2030 che ha l’ambizione di portare nella modernità una Terra fino a questo momento dominata dalla teocrazia islamica. In effetti negli ultimi anni molti muri sono caduti,Leggi tutto
London Breed
Per la prima volta nella sua storia, la città di San Francisco in California ha eletto come sindaco una donna afroamericana. Lei è London Breed, del partito dei Democratici, e incarna due peculiarità rare da trovare insieme, anche nella modernissima California. London Breed ha vinto battendo al ballottaggio Mark Leno, anch’egli del partito dei Democratici. Qualora avesse vinto quest’ultimo non sarebbe tuttavia stata una vittoria di poco conto, dal momento che Leno è dichiaratamente gay e indubbiamente anche questo sarebbe stato un buon messaggio. Non sarà semplice per London BreedLeggi tutto
luciana alpi

Pubblicato il 14 giugno, 2018Da Redazione

“L’eredità di Luciana Alpi” di Francesco Cavalli

La morte di Luciana Alpi, madre di Ilaria, la giornalista uccisa nel 1994 a Mogadiscio insieme all’operatore Miran Hrovatin, ci ha segnato in maniera particolare e questo per due motivi. Il primo è senza dubbio il fatto che abbiamo più volte affrontato l’argomento sul nostro portale (leggi ad esempio questo articolo); il secondo è che ancora una volta, purtroppo, a un genitore è stata negata la verità sulla morte del proprio figlio. Verità per la quale Luciana, fino a dieci anni fa insieme al marito Giorgio poi scomparso, si è battutaLeggi tutto
e adesso

Pubblicato il 6 giugno, 2018Da Roberta De Nardis

“E Adesso”: un film per combattere le discriminazioni

Cos’è l’integrazione sociale? L’inclusione delle diverse identità in un unico contesto all’interno del quale non ci siano discriminazioni. Parole piene di buonsenso, ma che purtroppo non convincono ancora tantissime persone e che spesso fanno addirittura paura. Per questo motivo è nato il progetto di Martin P. Ndong Eyebe dal nome “E Adesso?” un film lungometraggio che possiamo trovare anche sulla piattaforma di crowdfunding Ulule. Questo film ha come protagonista Bamba, un giovane immigrato diplomato, con tante ambizioni che cerca di sopravvivere, facendo tutto quello che trova nell’attesa di una posizione stabile. LaLeggi tutto
Iom

Pubblicato il 30 maggio, 2018Da Milena Pennese

Lo Iom denuncia la situazione disumana dei migranti in Yemen

La situazione dei migranti in Yemen è estremamente preoccupante. Lo ha dichiarato – rivelano fonti Ansa – Mohammed Abdiker, direttore delle operazioni e delle emergenze dello Iom, l’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni dell’Onu. Lo stesso Abdiker ha chiesto per i migranti un «maggiore sostegno e protezione sia dalla comunità internazionale che dalle autorità locali». Si stima infatti che circa 7.000 migranti entrino nello Yemen ogni mese e che il loro numero totale nel 2017 sia arrivato a circa 100.000 persone che avrebbero il desiderio di raggiungere i Paesi del GolfoLeggi tutto
freccia aborto

Pubblicato il 23 maggio, 2018Da Antonella Luccitti

Aborto: luci ed ombre 40 anni dopo l’approvazione della Legge 194

Sono trascorsi esattamente 40 anni da quando l’Italia ha dato il proprio via libera alla legalizzazione dell’aborto. Era il 22 maggio del 1978, infatti, quando venne approvata la Legge 194 che non annoverava più l’interruzione volontaria di gravidanza tra i reati penalmente perseguibili. La legge fece molto discutere e appena tre anni dopo gli italiani furono chiamati, con un referendum, a decidere sul delicatissimo tema che divideva – e lo fa tuttora – gli animi in un Paese fortemente cattolico (almeno all’apparenza). La risposta degli abitanti del Belpaese fu netta:Leggi tutto
testamento solidale

Pubblicato il 10 maggio, 2018Da Patrizia Abello

In forte aumento i lasciti da testamento solidale

Da uno studio effettuato da Fondazione Cariplo, pare proprio che sempre più italiani scelgano il testamento solidale. Ma che significa testamento solidale? Come spiega molto bene il sito creato da Associazioni no-profit, con il patrocinio e la collaborazione del Consiglio Nazionale del notariato  «fare testamento solidale significa lasciare i propri beni, o anche solo una parte, ad uno o più enti benefici». Ed è possibile lasciare in eredità una somma in denaro, azioni, titoli di investimento, un gioiello, un arredo di valore, un bene immobile, indicando una o più onlusLeggi tutto
Greta
Il gruppo Greta – Group of experts on action against trafficking in human beings – ha stilato il settimo report sulle azioni contro il traffico di esseri umani.  Il gruppo, del Consiglio d’Europa, è formato da 15 esperti  indipendenti e imparziali provenienti da diversi ambiti professionali  scelti in base alla loro riconosciuta competenza nelle aree coperte dalla Convenzione di Varsavia del 2010. Anzitutto dal rapporto emerge come in Europa cresca il traffico di esseri umani ai fini dello sfruttamento lavorativo che ha addirittura superato lo sfruttamento sessuale. Ed emerge ancheLeggi tutto