dario franceschini Tag

Meis

Pubblicato il 20 dicembre, 2017Da Milena Pennese

Apre il Meis a Ferrara, il Museo dell’ebraismo italiano

Circa una settimana fa a Ferrara è stato inaugurato dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e dal ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini, il Meis, il Museo nazionale dell’ebraismo italiano e della Shoah (qui il sito). Erano presenti anche il presidente della Regione Stefano Bonaccini, il sindaco Tiziano Tagliani e l’ambasciatore di Israele in Italia Ofer Sachs. Per comprendere come mai il Meis sia sorto proprio a Ferrara è necessario fare un passo indietro, attraverso la storia: nel lontano 1492 gli ebrei erano in fuga dalla penisola Iberica e trovaronoLeggi tutto
richard ginori

Pubblicato il 1 dicembre, 2017Da Patrizia Abello

Il Museo Richard Ginori rinascerà grazie al Mibact

Il Mibact, Ministero dei beni e delle Attività culturali e del Turismo, ha perfezionato l’acquisto del Museo Richard Ginori della Manifattura Doccia di Sesto Fiorentino, vicino Firenze, nell’ambito di un’operazione  molto ampia per un valore di 4 milioni di euro, allo scopo di ricondurre diverse opere in musei italiani grandi e piccoli ma sotto la sua soprintendenza. Lo ha annunciato il ministro Dario Franceschini specificando l’importanza dell’acquisto in quanto si tratta di manufatti che sono testimonianza diretta di alcune delle primissime opere in ceramica e porcellana europee. Lo stesso ministroLeggi tutto
Atlante dei Cammini

Pubblicato il 9 novembre, 2017Da Milena Pennese

Nasce l’Atlante dei Cammini, in viaggio tra cultura e paesaggio

Camminatori d’Italia, amanti delle lunghe passeggiate in montagna, in pianura, in collina, su strade asfaltate, su qualunque selciato in cui sia possibile lasciare il segno delle vostre orme, l’Atlante dei Cammini è nato per voi. Il nuovo portale è infatti online sul sito del ministero dei Beni culturali, un progetto nato per incoraggiare il turismo lento – in barba alla frenesia di coloro che volendo vedere tutto in realtà godono di ben poco – e in particolare porre alla vostra attenzione tutti quegli itinerari poco conosciuti ma di abbacinante meraviglia.Leggi tutto
giornata-mondiale-del-turismo

Pubblicato il 27 settembre, 2017Da Redazione

Giornata mondiale del turismo

27 settembre 2017 – Istituita dalle Nazioni Unite nel settembre del 1979, la Giornata mondiale del turismo si celebra ogni anno in questo stesso giorno, ogni volta con l’intento di valorizzare gli aspetti territoriali del nostro Pianeta, celebrare la diversità come bagaglio culturale e di arricchimento, promuovere l’integrazione, conoscere popoli e tradizioni diverse. L’Onu, con l’istituzione di questa Giornata, vuole lanciare un messaggio tanto forte quanto urgente, che le comunità mondiali si adeguino per una società davvero inclusiva, che lo sia per tutti, soprattutto per coloro che vivono una situazioneLeggi tutto
IGuzzini illuminazione

Pubblicato il 17 settembre, 2017Da Redazione

Nuova luce per Giotto grazie a iGuzzini Illuminazione

Grazie all’azienda recanatese iGuzzini Illuminazione (qui il sito), la bellissima Cappella degli Scrovegni – che si trova a Padova e custodisce il più completo ciclo di affreschi realizzati da Giotto – torna a splendere di luce nuova, per la meraviglia degli occhi di chi osserva. La nuova installazione è stata inaugurata recentemente in presenza del ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini e si tratta di un lavoro realizzato ad hoc che giunge dopo i successi che la stessa azienda che si occupa di applicazione di luce intelligente aveva già realizzatoLeggi tutto
faggete
Le antiche e meravigliose faggete della nostra Italia centrale e meridionale, precisamente quelle della Toscana, dell’Umbria, dell’Abruzzo e della Puglia e della Calabria, insieme alle Opere di difesa Veneziane entrano a far parte dei siti del patrimonio dell’umanità dell’Unesco. E così, durante la 41^ sessione dell’organismo delle Nazioni Unite in corso in Polonia, a Cracovia, l’Italia allunga la sua lista di bellezze istituzionalmente riconosciute fino a 53. Per quanto riguarda i bellissimi faggi italiani – dieci antichissime faggete – coprono una superficie complessiva di 2.127 ettari nel contesto del sito ambientaleLeggi tutto
vignetta freccia museo

Pubblicato il 31 maggio, 2017Da Antonella Luccitti

Quel pasticciaccio brutto dei direttori dei super musei

L’Italia è il Paese della bellezza, della storia, dell’arte, della cultura, dei musei. Ma purtroppo è anche il Paese della burocrazia lenta, degli iter complicati, dei ricorsi “facili”, della polemica ad ogni costo e della strumentalizzazione politica di ogni singola mosca che vola. Un esempio eclatante di quanto appena detto è arrivato questa settimana dalla bufera che si è abbattuta sui musei italiani e sui loro direttori. Come la maggior parte di voi saprà, infatti, nei giorni scorsi il Tar del Lazio ha bocciato la nomina di cinque dei ventiLeggi tutto
paestum
Una lettera aperta al ministro della cultura Dario Franceschini per accendere i riflettori su alcune perplessità emerse in merito al bando relativo all’affidamento dell’incarico di una campagna di fundraising relativamente al Parco Archeologico di Paestum (leggi il testo integrale del bando). A scriverla sono Francesca Zagni, presidente EUConsult Italia National Chapter EUConsult, e Luciano Zanin, presidente Assif Associazione Italiana Fundraiser. Di seguito riportiamo il testo integrale della missiva inviata al ministro Franceschini e, per conoscenza, ai sottosegretari Ilaria Borletti Buitoni e Antimo Cesaro. «Con riferimento a quanto in oggetto, riteniamoLeggi tutto
Gucci assume

Pubblicato il 9 aprile, 2017Da Redazione

Gucci: non solo donazioni ma anche possibilità di lavoro

Ottime notizie per i fiorentini e, più in generale, per quanto riguarda il restauro e la valorizzazione del patrimonio ambientale italiano. Gucci – la famosa casa di moda nata proprio a Firenze nel lontano 1921 – finanzierà con 2 milioni di euro i lavori necessari a far risorgere il bellissimo Giardino di Boboli, parte del complesso museale delle Gallerie degli Uffizi, che sarà incaricata di gestire l’investimento. Un progetto promosso dal Ministero dei Beni culturali con il patrocinio del Comune di Firenze che «farà rifiorire il verde del giardino –Leggi tutto
G7 cultura
Cinque punti per difendere il patrimonio culturale dalle calamità e dal terrorismo. E’ quanto contiene la “Dichiarazione di Firenze”, un documento sottoscritto in occasione del G7 della cultura, il primo nella storia, che ha visto nei giorni scorsi i rappresentanti di Italia, Canada, Giappone, Francia, Germania, Regno Unito, Stati Uniti, affiancati dal commissario europeo per la cultura Tibor Navracsis e il segretario generale dell’Unesco Irina Bokova, riunirsi intorno a un tavolo per elaborare una strategia volta alla tutela delle bellezze artistiche mondiali. Il G7 della cultura di Firenze ha consentitoLeggi tutto