Daniela Bernacchi Tag

maltrattamenti

Pubblicato il 6 giugno, 2018Da Milena Pennese

Cesvi: maltrattamento infantile, primo indice regionale in Italia

Nel nostro Paese sono circa 6 milioni, tra bambini e adulti, i soggetti vittime di maltrattamento. Una stima tuttavia parziale dal momento che quello della violenza sui minori è un fenomeno non ancora adeguatamente studiato su scala nazionale. Si tratta in ogni caso di dati allarmanti quelli che confluiscono ne “L’Indice regionale sul maltrattamento all’infanzia in Italia“, presentato da Cesvi in occasione della campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi #LiberiTutti. Il primo dato macroscopico dello studio è il divario che si evidenzia tra Nord e Sud del Paese. Le regioniLeggi tutto
#Liberitutti

Pubblicato il 12 aprile, 2018Da Milena Pennese

#Liberitutti, parte la campagna contro il maltrattamento dei minori

È stata da poco lanciata una campagna dal gran valore sociale, si chiama #Liberitutti e il suo scopo è quello di richiamare l’attenzione su spiacevoli realtà come quella del maltrattamento sui bambini. Il programma di sostegno porta la firma del Cesvi e riguarda tre zone del nostro Paese – Bergamo, Roma/Rieti e Napoli – ed è possibile contribuire con un sms dal valore di 2 euro o con una chiamata da rete fissa da 5 o 10 euro al numero 45535 fino al 21 aprile. Obiettivo comune, quello di prevenireLeggi tutto
Le diseguaglianze della fame

Pubblicato il 21 ottobre, 2017Da Valerio Roberto Cavallucci

Le diseguaglianze della fame

Nell’editoriale di questa settimana abbiamo ricordato la solenne Dichiarazione di Bergamo dei ministri e dei rappresentanti di Italia, Francia, Germania, Giappone, Canada, Regno Unito, Stati Uniti, Unione Europea, Fao e Unione Europea: è necessario portare “cinquecento milioni di persone fuori dalla fame entro il 2030 attraverso impegni concreti dei 7 Paesi”. Speriamo sia così. Intanto l’Indice Globale della Fame (GHI) 2017, redatto da IFPRI (International Food Policy ResearchInstitute)in collaborazione con Concern Worldwide (agenzia umanitaria di origine irlandese) e Welthungerhilfe (ong tedesca) e curato da Cesvi (Cooperazione e sviluppo) nella sua edizione italiana, fornisce questi dati: ilLeggi tutto