crowdfunding Tag

mago mantello
Mago Mantello conquista il pubblico del web prima ancora di appassionare i bambini dei reparti di oncologia per il quale è stato ideato. Ha raggiunto e superato il traguardo di 5 mila euro, infatti, la campagna di crowdfunding lanciata sulla piattaforma Produzioni dal Basso nata con l’obiettivo di stampare e distribuire gratuitamente l’omonimo libro nei reparti di Oncologia Pediatrica degli Ospedali italiani che collaborano con la Onlus Officine Buone: Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, Policlinico A. Gemelli di Roma, Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, Policlinico Umberto I diLeggi tutto
musica contro le mafie

Pubblicato il 12 ottobre, 2017Da Redazione

Mafia: la musica come strumento per sensibilizzare le coscienze

Gridare il dissenso facendo rumore, perché “la mafia uccide, il silenzio pure”: è quello che intende fare l’associazione Musica contro le mafie della rete di Libera (Associazioni, nomi e numeri contro le mafie), secondo cui la musica e la diffusione di “buone idee” attraverso di essa possono essere un utilissimo strumento educativo e didattico, capace di fornire e diffondere i primi importanti principi di educazione alla legalità consapevole. Proprio da questa convinzione nasce il progetto “Musica contro le mafie-100 artisti per il cambiamento”, che attraverso una campagna di crowdfunding lanciataLeggi tutto
La-mia-mamma-è-bellissima parrucche
Non rinunciare alla propria bellezza e alla femminilità è un aspetto psicologico molto importante per le donne che stanno combattendo la propria battaglia contro il cancro. Lo sanno bene gli operatori e i medici dell’Istituto Oncologico romagnolo che hanno lanciato il Progetto Margherita per garantire parrucche gratuite alle donne in chemioterapia e l’aiuto di un parrucchiere per essere sempre in ordine. Partito dalla sede di Ravenna dell’Istituto oncologico romagnolo (Ior), il servizio si è poi diffuso anche a Forlì, Rimini e Cesena. Solo nel 2016 sono state 358 le pazientiLeggi tutto
la repubblica dell arte

Pubblicato il 4 ottobre, 2017Da Redazione

La Repubblica dell’Arte porta il teatro al centro di Milano

La nota compagnia teatrale “urbana” Alma Rosé da anni insegue una linea di teatro non convenzionale, che possa favorire la diffusione del teatro attraverso percorsi differenti rispetto a quelli standard, grazie ai validi elementi che la compongono, come Manuel Ferreira, Annabella Di Costanzo, Elena Lolli. In virtù di tale obiettivo, la compagnia ha da poco ideato un nuovo progetto chiamato “La Repubblica dell’Arte“, ossia un centro di arte al servizio del cittadino e della città, in uno dei quartieri più frequentati di Milano. L’obiettivo è di valorizzare e potenziare alLeggi tutto
casa di toti
Le madri e i padri fanno spesso grandi sogni per i propri figli. E una mamma siciliana ha concretizzato il suo sogno per il figlio creando la Casa di Toti. Vi stareste chiedendo: Chi è Toti e soprattutto cos’è la casa di Toti? Partiamo dal principio. La casa di Toti è un bellissimo sogno che una madre ha dal settembre del 2014. Suo figlio, Toti, è un dolcissimo adolescente di 15 anni che soffre di un grave disturbo, l’autismo, e deve essere continuamente seguito. Questo è il motivo per il qualeLeggi tutto
adesso pedala

Pubblicato il 1 ottobre, 2017Da Redazione

Adesso pedala: 1000 km in bici per aiutare Norcia

Mille km percorsi in bicicletta e due settimane per portare a termine l’impresa: si chiama “Adesso pedala” l’iniziativa che ha visto protagonisti quattro amici, studenti universitari a Milano, che hanno deciso di trascorrere in modo diverso le vacanze estive e hanno intrapreso una pedalata di solidarietà in favore della cittadina umbra di Norcia, pesantemente colpita dal terremoto dello scorso anno. «Il nostro obiettivo», hanno spiegato, «è quello di tenere vivo l’interesse sul post sisma. Passato l’effetto emozionale e mediatico del tragico evento, rimangono aperte molte questioni che ruotano intorno alle problematicheLeggi tutto
cantastorie kabul

Pubblicato il 21 settembre, 2017Da Redazione

Le ragazze di Kabul studiano per diventare cantastorie

Ben 3000 euro in appena 7 giorni. Un risultato straordinario quello ottenuto dalla campagna di crowdfunding  Le Cantastorie di Kabul promossa dalla Qessa Academy della città afgana sulla piattaforma Eppela. “Qessa” significa “storie” in lingua Dari e l’Academy è stata lanciata nel 2013 a Kabul per ridare vitalità e splendore all’antica arte dello storytelling afgano. Il merito è di Selene Biffi, 35 anni, innovatrice e imprenditrice sociale che, attraverso la Plain Ink Onlus, ha dato vita a questo un progetto di innovazione sociale. Per la sua attività, Biffi ha vinto il Mother Teresa Award, prestigioso riconoscimentoLeggi tutto
alpaca

Pubblicato il 21 settembre, 2017Da Redazione

Firenze: ragazzi con disabilità a lavoro con gli alpaca

Gli alpaca sono molto docili, silenziosi, affettuosi e facili da allevare. E’ proprio per questa ragione che i simpatici animali sono i protagonisti del progetto lanciato dall’Associazione AlpaHa Onlus che intende creare una vera occasione di lavoro per giovani con disabilità intellettiva e relazionale. L’idea è quella di affidare la gestione di un allevamento di alpaca proprio a ragazzi con problemi che, oltre a occuparsi degli animali, realizzeranno manufatti al telaio con la lana anallergica. Inoltre, l’allevamento sarà aperto alle visite delle scolaresche che avranno la possibilità di vivere una giornataLeggi tutto
Accademia Teatro alla Scala
La prestigiosa Accademia Teatro alla Scala grazie alla raccolta fondi tramite web darà la possibilità a numerosi ragazzi amanti della danza, del teatro e dello spettacolo di usufruire di borse di studio che permetteranno loro di studiare agevolmente. Il crowdfunding, infatti, risulta essere per il secondo anno di seguito un meccanismo utilizzato anche dalle accademie, tra cui proprio la nota realtà di Milano, per aprire le porte a un numero elevato di studenti volenterosi e talentuosi. L’obiettivo principe rimane quello di formare ballerini, cantanti, ma anche sarti, special make up artists, quindi figure che agisconoLeggi tutto
OSCAR ENERGY

Pubblicato il 15 settembre, 2017Da Redazione

OSCAR, l’albero che ricarica e disinfetta gli smartphone

A chi non è mai capitato di rimanere con il telefono scarico proprio nel momento del bisogno? Da anni ormai gli smartphone sono diventati indispensabili per ognuno di noi. Ci consentono, infatti, non solo di poter effettuare le chiamate come accadeva già venti anni fa, ma soprattutto di rimanere in costante connessione con il mondo attraverso i social network, i programmi di messaggistica, le applicazioni più disparate. Per non parlare poi di quante persone da tempo ormai hanno sostituito la vecchia e cara agenda cartacea con i promemoria sul telefonino. Nulla diLeggi tutto