colombia Tag

Simon Bolívar

Pubblicato il 17 gennaio, 2018Da Redazione

Il sogno unitario di Simon Bolívar per il Sud America

17 gennaio 1819 – Simon Bolívar contribuisce in maniera significativa all’indipendenza della Colombia, non a caso viene ricordato come Libertador dai Paesi settentrionali del Sud America. Fino al 1819 la Colombia era infatti dominata dagli Spagnoli e, con il suo famoso ingresso in Santa Fe (Bogotà), ne sancisce la liberazione. Nello stesso anno Bolívar crea “La Grande Colombia“, un insieme di territori riuniti in un’unica federazione di cui la Colombia fa parte insieme al Venezuela, l’Ecuador e Panama con una Costituzione propria. Tra i vari popoli sudamericani si fa strada sempreLeggi tutto
nasce-ingrid-betancourt-una-vita-contro-la-corruzione

Pubblicato il 25 dicembre, 2017Da Redazione

Nasce Íngrid Betancourt, una vita contro la corruzione

25 dicembre 1961 – A Bogotà nasce Íngrid Betancourt, militante della difesa dei diritti umani è considerata il simbolo della lotta alla  corruzione e al narcotraffico in Colombia. Nel 1998 viene eletta senatrice e le sue battaglie si fanno sempre più accese al punto da subire minacce e attentati. A queste provocazione reagisce, nel 2001, pubblicando un libro dal titolo  «Forse mi uccideranno domani», tradotto nelle più importanti lingue del mondo L’anno successivo la Betancourt fonda il partito «Ossigeno Verde» e si candida alle presidenziali di maggio. Ma prima delLeggi tutto
ambientalisti
Il 2016 è stato un anno terribile per gli ambientalisti di tutto il mondo secondo il rapporto annuale di Global Witness, la ong britannica per la difesa dei diritti umani. Sono stati uccise più di 200 persone che avevano ingaggiato una lotta contro i crimini ambientali, molti erano attivisti, circa 80 giornalisti e gli altri semplici indigeni che volevano difendere il proprio luogo natio. Duecento è un numero che fa paura nell’arco di un anno, se si pensa che l’incremento è stato costante di anno in anno, fino oggi adLeggi tutto
La guerra non è un gioco e quando qualcuno spara, qualcun altro viene ferito davvero. Il calcio invece, oltre ad essere uno sport, è anche un gioco che unisce, crea amicizie e legami indissolubili. E può capitare a volte che due acerrimi nemici possano di punto in bianco ritrovarsi compagni nella stessa squadra di calcio. Questa volta però non parliamo dei sostenitori o dei giocatori di due squadre rivali, ma di ex nemici che la guerra se la sono fatta davvero. Sono gli ex guerriglieri e le vittime del conflittoLeggi tutto
Reati ambientalisti
Il 2015, con la sua conta impietosa di morti, ha spiegato in maniera molto eloquente che difendere l’ambiente, in molti casi, significa mettere a rischio la propria vita. Lo si evince dai numeri: durante l’anno passato sono state uccise 185 persone perché lottavano per i diritti della propria terra, mai prima la somma era stata così alta. Questo è quanto messo in luce dall’ong internazionale Global Witness che ha di riflesso titolato il suo rapporto senza badare a fronzoli “On Dangerous Ground”, proprio a voler indicare l’ambiente come il terrenoLeggi tutto
Biblioburro

Pubblicato il 9 dicembre, 2015Da Antonella Luccitti

Colombia: la cultura viaggia sugli asinelli

“Sei un asino!”. Quante volte i genitori e gli insegnanti hanno evidenziato con questa similitudine l’ignoranza o la scarsa propensione allo studio di figli e alunni. Ma il riscatto dell’asinello, animale dalla grande intelligenza e mansuetudine, passa attraverso la Colombia dove questo simpatico quadrupede è diventato un efficace strumento di diffusione della cultura. Il merito è tutto di Luis Soriano, soprannominato “el profesor” un uomo che con la preziosa collaborazione dei suoi due somarelli, Alfa e Beto, ha ideato la biblioteca itinerante Biblioburro, a La Gloria. Il progetto, che risaleLeggi tutto