cibo Tag

etichette

Pubblicato il 7 luglio, 2018Da Milena Pennese

Etichette alimentari: attenzione agli inganni

Le etichette dei prodotti alimentari presenti in migliaia di supermercati di Paesi appartenenti all’Ue dovrebbero essere facilmente comprensibili, chiare e, soprattutto, trasparenti. Purtroppo però, stando a un’indagine del Beuc – l’organizzazione dei consumatori europei – le cose non stanno proprio così: «Il lavoro delle associazioni che fanno parte della nostra organizzazione ha permesso di scoprire come in tutta l’Europa siamo molto diffusi diversi trucchi per l’etichettatura dei prodotti». Aggirando le leggi e i regolamenti non completamente definiti dall’Ue, troviamo quindi spesso alimenti che vantano la scritta “di qualità superiore” oLeggi tutto
supermercato

Pubblicato il 29 giugno, 2018Da Milena Pennese

A Toronto il primo supermercato in cui “paghi quello che puoi”

A Toronto – in Canada – è nato il supermercato che tutti vorrebbero, in particolare coloro che sono costretti a fare i conti con difficoltà economiche. Molto semplicemente, si entra e si riempie il carrello con la merce di cui si ha bisogno. Infine si arriva alla cassa e si paga in base a quanto si possiede. Se non si dispone di un conto in banca o di denaro la spesa è gratis. Unico nel suo genere, è questo il supermercato del “paga quello che puoi”, nato seguendo un’etica delLeggi tutto
dieta meditarranea

Pubblicato il 26 giugno, 2018Da Lucrezia Buccella

Sempre più obesi in Italia: addio dieta mediterranea

Il nostro è un Paese all’avanguardia per quanto riguarda le tecniche agricole a basso impatto ambientale, ma allo stesso tempo sta abbandonando la dieta mediterranea. È questo il risultato consegnato da Food Sustainability Index (indice di sostenibilità alimentare), una classifica che mette a confronto 34 Paesi del mondo in base all’impatto ambientale e socioeconomico dei loro modelli alimentari. Questo strumento valuta i risultati raggiunti in tre ambiti davvero importanti per il futuro del Paese: l’agricoltura sostenibile, le sfide nutrizionali e gli sprechi alimentari. Nella regione del Mediterraneo, l’Italia è quartaLeggi tutto
mense scolastiche

Pubblicato il 29 maggio, 2018Da Lorenzo Lobolo

Le mense italiane saranno bio-certificate

Il bando per gli appalti delle mense biologiche nelle scuole ha preso il via. Il Ministero delle Politiche agricole, infatti, ha fatto sapere che per la prima volta in Italia vengono definite e regolate, con una conseguenza di grande importanza, ossia dando maggiori informazioni agli studenti e alle famiglie. E’ stata avviata, inoltre, la piattaforma informatica per ricevere le domande delle società appaltanti per le mense bio-certificate. Nel dicembre del 2017 erano già stati presentati i criteri di classificazione concordati con il Ministero dell’Istruzione, le Regioni e i Comuni eLeggi tutto
#IoNonButto

Pubblicato il 12 maggio, 2018Da Lorenzo Lobolo

#IoNonButto: un vademecum per recuperare eccedenze alimentari

#IoNonButto, instant book edito da Ciessevi – Centro Servizi per il Volontariato Città Metropolitana di Milano –, è una guida pratica per tutte le non profit che vorrebbero attivarsi nel recupero a filiera corta delle eccedenze alimentari e risponde puntualmente a domande come: Quali alimenti possiamo ritirare “a basso rischio”? Come dobbiamo formare i volontari che si vogliono impegnare nel recupero delle eccedenze alimentari? Come ci attrezziamo per ritirare, stoccare, smaltire, sanificare il materiale a norma di Legge? Si tratta di un progetto varato nel giugno 2017 e che aLeggi tutto
verdure

Pubblicato il 7 aprile, 2018Da Antonella Luccitti

Cibo: 5 trucchetti per far mangiare le verdure ai bambini

Tranne in qualche fortunato caso, è ben noto che i bambini e le verdure corrano su due binari paralleli. Le mamme e i papà più pazienti provano a convincere i loro figli con ogni stratagemma, quelli più sbrigativi, invece, troppo spesso rinunciano all’impresa per non sentire i capricci, provocando però un danno ai loro piccoli. E’ ben noto, infatti, che le verdure, soprattutto se fresche e di stagione, così come la frutta, apportino dei grandi benefici nel corpo umano. Questi alimenti, infatti, contengono vitamine, sali minerali e fibre molto utili soprattuttoLeggi tutto
fa' la cosa giusta

Pubblicato il 14 marzo, 2018Da Milena Pennese

Tutto pronto per la nuova edizione di “Fa’ la cosa giusta!”

Dal 23 fino al 25 marzo Milano sarà protagonista della XV edizione di “Fa’ la cosa giusta!”, dedicata agli stili di vita, al mondo della scuola, al cibo e alla mobilità. Una fiera del consumo critico e di modi di vivere sostenibili. L’evento, che si terrà a Fieramilanocity, è organizzato da Terre di mezzo e gli spazi espositivi saranno di oltre 32.000 metri quadrati. “Fa’ la cosa giusta!” sarà suddivisa in 11 diverse aree tematiche in cui troveranno spazio la moda etica, l’arredamento sostenibile, oppure la cucina vegana e altriLeggi tutto
lotta allo spreco alimentare

Pubblicato il 29 dicembre, 2017Da Milena Pennese

Lotta allo spreco alimentare: da Trento un modello di welfare generativo

Senza possibilità di fraintendimenti, il progetto si chiama Lotta allo spreco alimentare ed è una battaglia che dura da 7 anni nel corso dei quali 500 volontari sono riusciti a salvare 2.000 tonnellate all’anno di cibo per poi donarlo a 2.400 persone al giorno. Numeri importanti, frutto del lavoro quotidiano di Trentino solidale onlus insieme al Csv di Trento che ormai da tempo hanno creato una rete di raccolta di cibo tra supermercati, ristoranti, mense e altri punti di ristoro. La bellezza di un progetto così importante sta nel fattoLeggi tutto
oxfam

Pubblicato il 13 dicembre, 2017Da Antonella Luccitti

Quanto è grande la tua tavola? La nuova campagna di Oxfam contro la fame

“Quanto è grande la tua tavola?” E’ questa la domanda che Oxfam rivolge a quanti vorranno fare un piccolo gesto di solidarietà per garantire cibo a chi non ne ha. In vista del Natale, infatti, la Confederazione internazionale ha deciso di lanciare una nuova campagna per invitare i cittadini a compiere un piccolo gesto cge può fare la differenza per milioni di persone nel mondo. Una sorta di regalo di Natale, insomma, che è possibile fare attraverso il sito dedicato alla campagna oppure contattando il numero verde 800.991399. In questo modoLeggi tutto
pro-ana freccia

Pubblicato il 29 novembre, 2017Da Antonella Luccitti

Pro-ana: la “religione” che promette perfezione e regala morte

“Contattatemi e mandatemi i vostri numeri per creare un gruppo whatsapp dove aiutarci a vicenda. Io personalmente pesavo tanto e grazie ad ana sono riuscita a dimagrire in un mese 20kg”. Questo è l’appello di una ragazza che si propone di aiutare a dimagrire altre persone che, proprio come lei, non accettano il proprio corpo. Non parliamo di una nutrizionista, né di un medico qualsiasi, né tantomeno di una personal trainer, ma di una “ana trainer”, dove “ana” sta per anoressia. Un’assurdità? Niente affatto purtroppo, piuttosto una realtà di cuiLeggi tutto