cambiamenti climatici Tag

cambiamenti climatici

Pubblicato il 27 novembre, 2017Da Milena Pennese

Cambiamenti climatici: a rischio anche i siti Unesco

Almeno un quarto dei siti naturali dichiarati patrimonio mondiale dell’umanità da parte dell’Unesco versa nella precarietà più assoluta, a causa dei cambiamenti climatici. Questo è uno dei punti critici emersi durante la Conferenza mondiale sul clima delle Nazioni Uniti, la Cop23 più brevemente (leggi l’articolo), che si è tenuta a Bonn. Di rendere nota questa situazione si è occupata l’Unione internazionale per la conservazione della natura (Iucn), attraverso un rapporto dal titolo “Iucn World Heritage Outlook 2”, in realtà la replica aggiornata di uno studio condotto nel 2014, quando iLeggi tutto
giornata-nazionale-degli-alberi

Pubblicato il 21 novembre, 2017Da Redazione

Difendiamo gli alberi, celebriamo la vita

21 novembre 2017 – Riconosciuta dalla Legge n. 10 del 14 gennaio 2013, si celebra oggi la Giornata nazionale degli alberi. L’iniziativa è nata dalla consapevolezza che sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza del patrimonio arboreo e boschivo, equivalga a tutelare la biodiversità, contrastare i cambiamenti climatici, prevenire il dissesto idrogeologico e salvaguardare le molteplici tradizioni legate all’albero nella cultura italiana. Gli alberi sono tra gli esseri viventi più antichi del Pianeta ed è tra le loro fronde che la nostra specie ha mosso i primi passi, costituendo un riparo sicuro perLeggi tutto
pianeta
La Nasa ha pubblicato online la scorsa settimana un video sensazionale del nostro pianeta che condensa in due minuti e mezzo le immagini scattate dai satelliti negli ultimi 20 anni, dal settembre 1997 al settembre di quest’anno. Il risultato è che la Terra, inserita in un planisfero ellittico, appare come un gigantesco organismo vivente che reagisce ai cambiamenti climatici, si adatta continuamente a situazioni diverse, a mutate forme climatiche e a nuove specie biologiche. Infatti, se ci fossero ancora dubbi sui cambiamenti rilevanti del nostro pianeta, sarebbe auspicabile guardare conLeggi tutto
Cop 23
A sorpresa, anche la Siria avrebbe deciso di aderire all’Accordo di Parigi, in occasione della Cop 23, la Conferenza mondiale sul clima che si sta tenendo proprio in questi giorni in Germania, a Bonn. La notizia è arrivata da Safa Al Jayoussi, direttore di IndyAct, un’organizzazione non governativa che si occupa di cambiamenti climatici e lavora con i Paesi arabi; l’ong ha riportato la dichiarazione di un delegato siriano di appena due giorni fa espressa proprio nell’ambito delle negoziazioni della Cop 23. Dopo il Nicaragua (leggi l’articolo) che inizialmente avevaLeggi tutto
G7 salute

Pubblicato il 8 novembre, 2017Da Patrizia Abello

G7 Salute a Milano, ecco le conclusioni

Una Milano blindata ha ospitato il 5 e 6 novembre il G7 Salute con la presenza dei ministri di Italia, Canada, Francia, Germania, Giappone, Gran Bretagna e Usa, oltre a numerose personalità e al commissario Ue alla Salute – il lituano Vytenis Andriukaitis – nella sede del Museo della Scienza e della Tecnica. Il comunicato finale congiunto è composto da nove pagine che condensano due giorni di discussioni serrate su temi diversi: l’impatto dei cambiamenti climatici sulla salute dell’uomo e degli animali; la salute delle donne e dei bambini; laLeggi tutto
cambiamenti climatici
Abbiamo creato rifugi naturali per ibis, pellicani, aironi, lupi, cervi, gru, topi, alci e orsi, e stranamente non per noi stessi nei luoghi in cui viviamo giorno dopo giorno. Comprendiamo che la perdita dell’habitat è l’evento più disastroso che possa capitare a una creatura libera. Con fervore sottolineiamo che i territori naturali di altre creature sono circondati e soffocati da città, fattorie, autostrade, rumore e altre dissonanze come se non fossimo anche noi circondati e colpiti dalle stesse cose”. (Tratto da “Donne che corrono coi lupi” di Clarissa Pinkola Estés)Leggi tutto
Climathon

Pubblicato il 25 settembre, 2017Da Valerio Roberto Cavallucci

Climathon: la maratona che sfida i cambiamenti climatici

Avete mai sentito parlare di Climathon? Ebbene, Climathon è un cosiddetto hackathon, un grande evento al quale partecipano, a vario titolo, esperti di diversi settori dell’informatica: sviluppatori di software, programmatori e grafici. Si tratta, in definitiva, di una kermesse a scala planetaria dedicata ai cambiamenti climatici, della durata di 24 ore, che si svolgerà il 27 ottobre 2017 contemporaneamente nelle principali città del mondo. Come ricordano gli organizzatori “ogni città lancia la propria sfida sul clima, che riflette un interesse prioritario della vita urbana”. Saranno poi imprenditori, ricercatori, innovatori e studenti partecipanti all’iniziativa adLeggi tutto
Leonardo di Caprio

Pubblicato il 23 settembre, 2017Da Redazione

Leonardo di Caprio dona 20 milioni di dollari per l’ambiente

Leonardo di Caprio non è soltanto famoso per essere una stella di Hollywood, ma anche per il suo impegno profuso a favore della salvaguardia del Pianeta. Non a caso, nel corso degli anni ha prodotto documentari di notevole interesse capaci di creare consapevolezza intorno a temi cruciali quali l’ambiente, il clima, i diritti dei popoli incontattati. Molti di voi avranno avuto modo di apprezzare, ad esempio, documentari come Before the flood o Cowspiracy. Ora, attraverso la sua fondazione – la Leonardo DiCaprio Foundation – la star ha deciso di sostenereLeggi tutto
cambiamenti climatici

Pubblicato il 14 settembre, 2017Da Redazione

Come i cambiamenti climatici stravolgeranno le nostre vite

I cambiamenti climatici, l’aumento delle temperature medie globali, lo scioglimento dei ghiacci che innalza il livello dei mari sommergendo terre e il crescere dei fenomeni meteorologici estremi come uragani o trombe d’aria costringeranno gli esseri umani, ma non solo, ad adattarsi a un Pianeta diverso rispetto a quello attuale, con un clima differente. Conseguenze pericolose ci saranno da un punto di vista sanitario, ma anche da quello sociale. L’Oms, per esempio, ha già indicato come, tra il 2030 e il 2050, si registreranno centinaia di migliaia di morti in piùLeggi tutto
rettili
Che il surriscaldamento globale stia causando considerevoli e ripetuti danni all’ambiente, alla salute dell’uomo e di tutto il Pianeta, non è certo un mistero. A più riprese abbiamo dato conto di ricerche e studi scientifici di un certo valore che sottolineavano l’urgenza di intervenire attraverso azioni ben pianificate da parte dei governi mondiali che però purtroppo hanno portato a poco o nulla di fatto. La Terra, profondamente malata, continua a mostrare i sintomi di una malattia che ogni giorno cronicizza, fino a mostrare ferite forse non più sanabili o situazioniLeggi tutto