bambini Tag

Telefono Azzurro

Pubblicato il 4 agosto, 2017Da Redazione

Telefono Azzurro chiama Amatrice: l’iniziativa

Telefono Azzurro sarà presto più vicina a una delle zone più devastate dallo scorso terremoto di ottobre, Amatrice, dove nascerà quella che è stata definita una “Consulta di ragazzi” con un funzionamento simile a quello di un Consiglio comunale. Qui gli adolescenti potranno riunirsi, scambiare idee e pareri, parlare dei propri bisogni e poi riassumerli in modo da poterli presentare all’amministrazione locale che li esaminerà con la dovuta serietà. Un’idea semplice ma allo stesso tempo innovativa quella condivisa da Ernesto Caffo, presidente di Telefono Azzurro e il sindaco del paeseLeggi tutto
unicef
Nei Paesi ricchi non tutti se la passano bene, soprattutto i bambini: dieci anni di crisi economica hanno lasciato il segno nelle società dei Paesi ad alto reddito (UE e area OCSE), e oggi un bambino su 5 vive in condizioni di povertà rispetto alla media dei coetanei e addirittura 1 su 8 affronta difficoltà ad ottenere un’alimentazione adeguata. A denunciarlo è Unicef che nelle scorse settimane ha lanciato una nuova campagna video per sensibilizzare sul problema. I risultati nell’analisi comparativa tra 41 Stati sono pubblicati nel rapporto “Costruire ilLeggi tutto
allenamento

Pubblicato il 3 agosto, 2017Da Redazione

Allattamento al seno: Unicef e Oms insieme per incentivarlo

Non c’è niente di più dolce e naturale di vedere un bambino che si nutre dal seno della propria madre. Eppure in molti Paesi il tasso di allattamento è ancora troppo basso: solo il 40% dei bambini minori di sei mesi è allattato esclusivamente al seno e solo in 23 nazioni supera il 60%. In occasione del World Breastfeeding Week, la settimana mondiale dell’allattamento al seno in programma dal 1° al 7 agosto, Unicef e Oms hanno presentato uno studio che mette in luce proprio questi dati, oltre a evidenziareLeggi tutto
leucemie
Una svolta per quanto riguarda i trapianti di midollo nei bambini con leucemie e tumori del sangue. Sappiamo infatti che purtroppo i genitori dei piccoli malati non sono mai completamente compatibili con i figli, ma ora un’innovativa tecnica di manipolazione delle cellule staminali ha dimostrato che il trapianto effettuato da un donatore compatibile offre le stesse possibilità di guarigione. Questa nuova scoperta si deve al lavoro effettuato nei laboratori dell’Ospedale Bambino Gesù, seguendo un protocollo che era già stato sperimentato per le immunodeficienze e le malattie genetiche. Gli studiosi hannoLeggi tutto
Baby Life
Nei giorni scorsi sono stati inaugurati i lavori, a Milano, dell’asilo nido Baby Life, una struttura all’avanguardia basata su criteri di totale sostenibilità, completamente in legno e che sorgerà all’interno del nuovo parco di CityLife. Lo scopo dichiarato è quello di offrire una qualità di vita migliore ed educare a un modo di vivere l’ambiente più responsabile. Così, dopo il concorso conclusosi nel 2014 e rivolto ai giovani architetti under 35 grazie a un’idea di CityLife sostenuta da Federabitazione Lombardia – Confcooperative e e AAA architetticercasi, i lavori potranno cominciareLeggi tutto
soffocamento da cibo
Tutti gli ospedali d’Italia, nei reparti di pronto soccorso, conoscono purtroppo molto bene il fenomeno da soffocamento; non a caso, annualmente, circa 1000 bambini ne sono coinvolti e una percentuale compresa tra il 60 e l’80 per cento si deve al cibo. È importante osservare come questi spiacevoli incidenti spesso accadano nonostante la presenza di adulti e, anche per questa ragione, il ministero della Salute ha pensato di pubblicare sul suo sito le “Linee di indirizzo per la prevenzione del soffocamento da cibo, in età pediatrica”. Iniziamo col dire cheLeggi tutto
bambini che giocano a palla

Pubblicato il 17 luglio, 2017Da Redazione

Il gioco è una cosa seria

Giocare a palla nei parchi non si può! Fa discutere l’ordinanza che nei giorni scorsi è stata emessa dal sindaco di un Comune costiero abruzzese, Alba Adriatica, per tutelare la “pubblica tranquillità”. E non è né il primo né probabilmente l’ultimo provvedimento emesso in Italia per limitare un’attività, il gioco all’aperto dei più piccoli appunto, che dovrebbe essere invece incentivata in ogni sua forma. Ma alla tutela dei diritti bambini chi ci pensa? A tal proposito vi proponiamo la riflessione scritta per Felicità Pubblica da Francesco Salvatore, esperto di diritti dell’infanzia che da oltreLeggi tutto
therese du campo

Pubblicato il 17 luglio, 2017Da Redazione

Foto di Therese Du Campo

asilo nido

Pubblicato il 15 luglio, 2017Da Redazione

Bonus asilo nido: ecco come richiederlo

Al via le domande per la richiesta del bonus asilo nido di cui vi avevamo parlato già nei mesi scorsi (leggi l’articolo). A partire dalle 10 di lunedì 17 luglio sarà attivo il servizio online per richiedere l’agevolazione che prevede un buono annuo di mille euro corrisposto in 11 mensilità. Una boccata d’ossigeno per i genitori che lavorano e che devono necessariamente lasciare i propri bambini nelle strutture dedicate all’infanzia, anche quando il budget familiare non è sufficiente ad arrivare a fine mese. Ma non solo per loro, dal momentoLeggi tutto
sport consigliati e sport da evitare
Praticare sport, per tutti, ma in particolare per i bambini e gli adolescenti, è un’attività sana da ogni punto di vista: salute, relazioni sociali, autostima, divertimento, apprendimento delle regole. Tuttavia, non è sempre così facile scegliere un’attività sportiva adatta all’età del bambino, soprattutto perché il corpo si trova in una fase di sviluppo in cui determinate attività, se non ben svolte, possono addirittura risultare nocive. Dice infatti Sandro Rossetti, primario dell’ospedale San Camillo di Roma ed esperto in ortopedia e traumatologia: «Tra i 6 e i 10 anni sono daLeggi tutto