associazione Tag

lega del filo d'oro

Pubblicato il 2 luglio, 2018Da Lucrezia Buccella

Lega del filo d’oro: vacanze al mare e in montagna per i sordociechi

La Lega del filo d’oro ha organizzato, per l’estate 2018, quattro soggiorni estivi che permettono agli individui sordociechi di fare nuove esperienze ed esplorare a modo loro il mondo che le circonda, con lo scopo di farle diventare più autonome. I soggiorni consistono in un momento di crescita per queste persone, attraverso visite guidate, fattorie didattiche, laboratori artigianali, giochi e passeggiate al mare e in montagna. Questa attività, organizzata dalla Lega del filo d’oro, è un’attività storica. Fu Sabina Santilli, fondatrice dell’associazione a cominciare questa tradizione nell’estate del 1964. QuesteLeggi tutto
Voci di dentro

Pubblicato il 10 aprile, 2018Da Francesco Lo Piccolo

A Pescara detenuti sul palco con l’Associazione Voci di dentro

Il prossimo 16 aprile arriva a Pescara al Circus, alle ore 10.30 e alle 17.00, “Quando si spengono le luci, storie del Terzo Reich”, rappresentazione teatrale tratta da un libro di racconti di Erika Mann, edito da il Saggiatore, liberamente adattato da Carla Viola e con la regia di Alberto Anello. Patrocinata dal Comune di Pescara, dalla Fondazione Pescarabruzzo e dall’Anpi,  è organizzata dalla Casa Circondariale di Pescara e dall’Associazione Voci di dentro, Onlus che da anni opera all’interno delle carceri. Sul palcoscenico, in un atto unico di circa un’oraLeggi tutto
casamica

Pubblicato il 29 marzo, 2018Da Lucrezia Buccella

Migrazione sanitaria: la buona prassi di CasAmica Onlus

La migrazione sanitaria è un fenomeno che interessa quasi un milione e mezzo di italiani. Una delle mete principali di questo fenomeno è Milano, dove qualche giorno fa si è svolto un convegno promosso da CasAmica Onlus, associazione attiva da circa trent’anni nell’accoglienza di malati e famigliari, e Ubi Banca. La migrazione sanitaria è un fenomeno antico e in crescita negli ultimi anni, ad esempio l’Istituto dei Tumori di Milano richiama da anni pazienti da tutta Italia. Lucia Vedani, presidente e fondatrice dell’associazione la nascita di CasAmica e i suoiLeggi tutto
casa diletta al pelagio
A Firenze è stato da poco inaugurato il Condominio Solidale “Casa Diletta al Palagio”, all’interno del complesso monumentale cinquecentesco de Il Palagio a Campi Bisenzio. Questo progetto di social housing nasce dalla collaborazione tra la Confraternita di Misericordia di Campi Bisenzio, proprietaria della struttura, l’associazione Auser Volontariato Abitare Solidale, promotrice da oltre dieci anni di interventi di social housing e la Società della Salute Fiorentina Nord Ovest che ha curato il progetto abitativo assistito con lo scopo di garantire sul proprio territorio forme di accoglienza secondo i principi innovativi dell’housingLeggi tutto
afmal filippine

Pubblicato il 29 gennaio, 2018Da Roberta De Nardis

L’instancabile lavoro dei volontari dell’AFMAL nelle Filippine

Le Filippine sono un arcipelago di oltre 7.000 isole nell’Oceano Pacifico, a nord-est del Borneo, che contano 97.848.413 persone e si trovano al 12° posto in classifica tra gli Stati più popolosi al mondo. Anche a livello sanitario, la situazione non è semplice dal momento che la maggior parte dei servizi è privato, infatti solo il 34.7% viene sovvenzionato dallo Stato. Le tantissime persone povere, quindi, non possono permettersi cure adeguate. Per questo motivo  arrivano i rinforzi! Stiamo parlando dell’associazione  AFMAL che torna nelle Filippine per dare una mano a chiLeggi tutto
ciak si aggira

Pubblicato il 27 gennaio, 2018Da Lucrezia Buccella

Ciak si aggira: il gioco che abbatte le barriere architettoniche

Ciak si aggira è un gioco di società ideato da Ermio De Luca, ingegnere diventato disabile a causa di un incidente. In collaborazione con La Macina Onlus editore e il progetto “Muoviamoci insieme Onlus” De Luca ha pensato di far conoscere le difficoltà delle barriere architettoniche con questo gioco ispirato al gioco dell’oca. Il gioco è anche un percorso formativo che serve a far soffermare le persone sugli ostacoli che affrontano quotidianamente i disabili. Così bambini e ragazzi possono imparare a superare le barriere. Fabio, Giorgio, Mauro, Adele, Fanny e MartaLeggi tutto
dress for success

Pubblicato il 26 gennaio, 2018Da Lorenzo Lobolo

Dress for success Rome, le donne italiane alla ricerca di un lavoro

Ha aperto i battenti questa settimana, in via Giolitti 36, presso il Mercato Centrale a Roma, Dress for success Rome, la prima filiale italiana dell’associazione no profit americana che ha come scopo principale il sostegno delle donne disoccupate da più di quattro mesi e che sono in cerca di lavoro. L’evento si è aperto con l’illustrazione delle attività promosse dalla filiale e delle modalità con le quali anche associazioni private, scuole, università, aziende e centri d’impiego possano aiutare la “Dress for success Rome” ad avere una condivisione sempre maggiore. Tale iniziativa fu ideata perLeggi tutto
ability art

Pubblicato il 15 novembre, 2017Da Redazione

Milano, mostra di Ability Art in metropolitana

A Milano sarà possibile ammirare fino al 20 novembre  una raccolta di quadri, una mostra di 30 dipinti di 11 artisti diversi, intitolata Ability Art. La forza della differenza. Due sono le peculiarità di questa mostra: gli artisti hanno dipinto le loro opere con la bocca o con i piedi; i quadri sono stati esposti al pubblico nel sottosuolo della metropolitana milanese e precisamente alla fermata Duomo, lungo la Galleria Santa Radegonda che sbuca all’altezza dell’abside della Cattedrale meneghina, ogni giorno percorsa da migliaia di persone, magari frettolose e inLeggi tutto
lettura in ospedale
Gli amanti della lettura conoscono perfettamente tutti i benefici che la compagnia di un buon libro può portare: dal rilassamento all’evasione, passando per l’arricchimento culturale e grammaticale. Benefici che aumentano se, non solo ci si rifugia tra le pagine di un libro, ma si condividono sensazioni, emozioni, punti di vista parlandone con qualcuno che abbia letto lo stesso testo. E’ quello che hanno capito bene all’ospedale di Santa Maria Nuova a Reggio Emilia dove, nelle sale d’attesa di quattro reparti, pazienti e familiari si ritrovano insieme per ascoltare storie, condividereLeggi tutto
capre
Sarà che Vittorio Sgarbi, con il suo tormentone, ci ha abituato a pensare a questo animale in un’accezione molto negativa, ma purtroppo quando pensiamo alla capra ci viene in mente un essere stupido e inutile. Niente di più sbagliato! Perché questi animali, oltre ad essere indubbiamente teneri e dall’aspetto simpatico – pensiamo alle caprette di Heidi ad esempio – sono anche molto utili (se vogliamo, più di tanti esseri umani). Dal latte ai formaggi, come non pensare a quante cose buone e genuine le capre ci donano. Ma se questo nonLeggi tutto