anziani Tag

fatti-di-unaltra-pasta

Pubblicato il 14 giugno, 2018Da Milena Pennese

Fatti di un’altra pasta, la splendida iniziativa di Auser

Si chiama Fatti di un’altra pasta ed è il titolo della campagna Auser 2018, un evento che coinvolgerà tutta l’Italia per i prossimi sei mesi. Eventi, feste, banchetti in piazza saranno organizzati grazie a una numerosa presenza di volontari che offriranno “la pasta antimafia che aiuta gli anziani”. Si tratta di un gesto che non solo offre aiuto a chi è solo ma al contempo esprime anche un gran valore etico, di impegno civile nei confronti della giustizia e della legalità. Troveremo dunque i volontari Auser anch’essi Fatti di un’altraLeggi tutto
INCluSilver (acronimo di Innovation in personalised Nutrition through Cluster cooperation in the Silver economy) è un progetto cofinanziato da Horizon 2020 e mira a sostenere la collaborazione tra attori appartenenti a diversi settori, al fine di creare le giuste condizioni per generare e convalidare idee innovative con un elevato potenziale di mercato nel campo della nutrizione personale dedicata alla popolazione anziana. Per raggiungere questi obiettivi sono stati messi a disposizione circa 3 milioni di euro attraverso 3 tipologie di innovation voucher per un importo massimo di 60.000 €. Questi saranno assegnati a beneficio di una gamma di 50-170 PMI. Le 3 tipologie diLeggi tutto
humanitas

Pubblicato il 18 maggio, 2018Da Lorenzo Lobolo

Humanitas: in Olanda la convivenza felice tra anziani e studenti

E’ di origine olandese una best practice di successo di convivenza intergenerazionale. La casa di riposo Humanitas di Deventer, poco più di un’ora di treno da Amsterdam, ospita in modo gratuito dal 2012 studenti universitari in cambio di volontariato agli anziani della struttura. Presso Humanitas vivono attualmente 160 residenti al di sopra degli 85 anni, che hanno come vicini di stanza 6 studenti universitari sui vent’anni. In cambio di 30 ore di volontariato al mese al servizio degli anziani della struttura, i giovani usufruiscono dell’alloggio gratis. «Ma il più delleLeggi tutto
nonni di comunità

Pubblicato il 18 aprile, 2018Da Antonella Luccitti

“Nonni di comunità” in campo per aiutare le famiglie con bambini

Non c’è nessuno in grado di dare più affetto e insegnamento a un bambino di un nonno. E quando le famiglie non hanno persone anziane di riferimento? Nessun problema, arrivano i nonni e le nonne di comunità. E’ questo il senso del progetto promosso in quattro regioni da Auser Lombardia, finanziato dal Fondo per il contrasto alla povertà educativa minorile di Fondazione Con il Sud e gestito dall’impresa sociale “Con i bambini“. I nonni da sempre svolgono un ruolo fondamentale di supporto e di aiuto nel welfare familiare. Sono un punto diLeggi tutto
auser

Pubblicato il 18 aprile, 2018Da Lorenzo Lobolo

Nasce a Lecco la “Casa della solidarietà e della terza età”

All’interno di una vecchia palazzina, abbandonata e rimasta nel degrado per oltre dieci anni, nascerà “La casa della solidarietà e della terza età” nella città di Lecco, grazie al progetto promosso da Anteas, Auser e Comune di Lecco. L’iniziativa è in grado di coinvolgere l’intera comunità, alla quale saprà donare un posto a favore degli anziani e delle persone più fragili in modo da contrastare il nemico più grande di chi è meno forte, ossia la solitudine. Il vecchio edificio ottocentesco dove avrà sede il progetto è stato utilizzato inLeggi tutto
a pranzo insieme

Pubblicato il 23 marzo, 2018Da Milena Pennese

“A pranzo insieme”: la bella iniziativa di Auser Empoli

L’Auser ha spesso in serbo delle ottime idee per aiutare i nostri anziani a sentirsi meno soli, a interagire tra loro attraverso eventi creativi e dal grande valore inclusivo. È il caso dell’ultimo progetto, “A pranzo insieme”, promosso da Auser Empoli (Fi) in collaborazione con la Pubblica Assistenza di Empoli e il Comune. Tutto è stato organizzato in maniera che gli anziani dimentichino le loro malinconie e i fastidi tipici della loro età stando a tavola insieme, raccontandosi di fronte a piatti gustosi, ridendo e conversando allegramente. Per questo motivoLeggi tutto
evviva la colazione
In tredici regioni italiane è partito il progetto “Evviva la colazione” creato da Kellogg in collaborazione con Fondazione Banco Alimentare Onlus che ha l’obiettivo di garantire un pasto fondamentale come la prima colazione a persone anziane in condizione di povertà. Questa iniziativa nasce da alcuni dati allarmanti: in Italia oltre 4,5 milioni di persone sono in stato di povertà assoluta e, di queste, oltre 500.000 sono persone anziane oltre i 65 anni di età. Non basta: il 12,7% degli over 65 indigenti, si trova in gravi condizioni di privazione, nonLeggi tutto
borgomanero auser
Mettere a disposizione la propria professionalità e il proprio tempo libero. E’ quanto hanno fatto 23 ex luminari della medicina, oggi in pensione, che in provincia di Novara, e precisamente a Borgomanero, da anni tengono in vita un poliambulatorio molto speciale. I medici, tutti volontari di Auser, prestano il proprio servizio a favore di anziani, rifugiati e persone in difficoltà. Ma soprattutto consentono a queste categorie svantaggiate di non dove rinunciare a curarsi per mancanza di disponibilità economica. Tutti i pazienti del poliambulatorio, infatti, vengono visitati in maniera totalmente gratuita.Leggi tutto
il ciliegio di rinaldo

Pubblicato il 25 gennaio, 2018Da Lucrezia Buccella

L’amicizia tra Emanuele e Rinaldo diventa un film

“Il ciliegio di Rinaldo” è un film-documentario che ha per protagoniste le campagne di Rosignano e il Comune di Casale Monferrato. Il film racconta di Rinaldo Luparia, un contadino che ha visto questo mondo scomparire, un anziano signore ormai malato, insieme a un altro protagonista, Emanuele Rendo che fin da ragazzo ha avuto Rinaldo come punto di riferimento e lo ammira. Emanuele oggi sale in cima all’albero e lo pota, lavoro che prima svolgeva Rinaldo. Il film documenta la storia e la vita nei campi, le testimonianze dell’anziano contadino, le sueLeggi tutto
anziani

Pubblicato il 16 dicembre, 2017Da Milena Pennese

In Italia avremo sempre più anziani soli

L’Italia è un Paese in cui gli anziani sono circa 13,5 milioni e gli ultra sessantacinquenni aumentano di 260.000 unità all’anno, ma, mentre il Belpaese invecchia, diminuiscono i servizi per la non autosufficienza. La situazione è stata fotografata da Welforum  (l’Osservatorio nazionale sulle politiche sociali)  e registra come il numero degli assistenti familiari diminuisca anno dopo anno: calano le colf registrate regolarmente e restano perlopiù stabili le cosiddette badanti. Va da sé che le conseguenze di questa situazione peseranno soprattutto sulle famiglie, con il rischio di avere un maggior numeroLeggi tutto