Andrea Contenta Tag

profughi-al-freddo
Viste le attuali condizioni climatiche in diverse zone d’Europa, Medici Senza Frontiere fa sentire la propria voce in una nota: «La situazione è particolarmente preoccupante per le persone bloccate sulle isole greche, che vivono in tende in campi sovraffollati, e per quelle costrette a vivere in edifici abbandonati a Belgrado o che stanno ancora cercando di attraversare le frontiere lungo i Balcani. Msf ha ripetutamente chiesto alle autorità greche e dei Paesi balcanici di migliorare le condizioni in tempo per l’inverno». Le moltitudini di migranti e rifugiati non sembrano trovareLeggi tutto