Anas Tag

Graart

Pubblicato il 11 marzo, 2017Da Redazione

Al via GRAart, il progetto che trasforma il degrado in arte

Al via GRAart  un bellissimo progetto di riqualificazione del territorio che è il frutto di un accordo tra l’Anas – con il patrocinio del Mibact – e ideato dal famoso David ”Diavù” Vecchiato. Dieci artisti provenienti da svariate zone del mondo stanno mettendo a disposizione la loro perizia  per conferire maggiore dignità alle tante zone degradate del nostro Paese, come ponti, sottopassaggi visibili dai vari raccordi autostradali. Ora, grazie al sapiente lavoro degli artisti, molti luoghi che prima incutevano timore sono diventati motivo di stupore e ammirazione da parte dellaLeggi tutto

Pubblicato il 28 luglio, 2016Da Maria Pia Rana

Mibact: le Case Cantoniere e il turismo sostenibile

Scadenza: 31/10/2016. In data 16 dicembre 2015,  il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo nella persona di Dario Franceschini, il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, il Presidente di Anas, Gianni Vittorio Armani e il Direttore dell’Agenzia del Demanio, Roberto Reggi, hanno siglato un Protocollo per la riqualificazione e il riuso di beni pubblici, a partire dalle Case Cantoniere dell’Anas. ”Le Case Cantoniere distribuite lungo tutto il territorio nazionale contraddistinte dall’inconfondibile colore rosso pompeiano e dal numero del chilometro – ha dichiarato il ministro Franceschini  – costituisconoLeggi tutto
Plestia

Pubblicato il 21 giugno, 2016Da Redazione

Gli scavi Anas riportano alla luce la fanciulla di Plestia

Accade con una certa frequenza che in Italia si scavi per realizzare nuove infrastrutture e ci si imbatta in reperti antichissimi, segno del passaggio della storia che ci ha preceduto. L’ultima meravigliosa scoperta si è verificata durante i lavori Anas per la costruzione della nuova SS 77 Foligno-Civitanova Marche con il ritrovamento della tomba della “fanciulla di Plestia”, il cui nome deriva dall’antica città romana. Perfettamente agghindata come usava la moda del tempo per le principesse, tra VII e VI secolo a.C., è stata presentata oggi alla Camera, dove c’èLeggi tutto
case cantoniere

Pubblicato il 14 gennaio, 2016Da Redazione

Turismo sostenibile: rinascono le case cantoniere

Nuova vita per le vecchie case cantoniere, oggi abbandonate, che saranno riqualificate e trasformate in strutture ricettive al servizio del turismo sostenibile grazie a un accordo siglato tra Anas, Agenzia del Demanio, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.Leggi tutto