accadde oggi Tag

Ferdinando Magellano

Pubblicato il 27 aprile, 2018Da Redazione

Muore Ferdinando Magellano, l’uomo che cambiò la storia

27 aprile 1521 – Nell’isola di Mactan (Filippine) muore l’uomo destinato a essere ricordato per una delle imprese più importanti che la storia ricordi, la circumnavigazione della Terra. Lui è Ferdinando Magellano. Compie questa strabiliante impresa insieme alla sua flotta tra il 1519 e il 1522. Durante il corso del primo anno riesce nella prima grande conquista: supera lo stretto che in seguito prenderà il suo nome e, successivamente, è il primo uomo a solcare un oceano dalle dimensioni immense, il Pacifico. Intanto, sono trascorsi due anni e un’altra grandeLeggi tutto
proprietà intellettuale

Pubblicato il 26 aprile, 2018Da Redazione

Proprietà intellettuale, un dovere difenderla

26 aprile 2018 – La Giornata mondiale della proprietà intellettuale viene celebrata dal 2001, quando l’omonima organizzazione mondiale, l‘OMPI, ha scelto la data del 26 aprile in coincidenza con la convenzione sulla proprietà intellettuale entrata in vigore nel 1970. L’evento coinvolge ogni anno in Italia il Ministero per i Beni e le Attività Culturali – insieme alle associazioni di categoria che vanno dall’editoria, alla musica, al cinema e alla sfera dei software – e l’approccio è dedicato al dialogo, al confronto, alle misure possibili per contrastare fenomeni che hanno aLeggi tutto
Festa della liberazione

Pubblicato il 25 aprile, 2018Da Redazione

Festa della Liberazione, l’Italia riconquista la libertà

25 aprile 2018 – L’Italia festeggia, in questo stesso giorno di ogni anno, la Festa della Liberazione e dunque la fine del regime fascista, dell’occupazione nazista e della Seconda Guerra Mondiale. È una delle festività civili più importanti della Repubblica italiana nota anche come Anniversario della Resistenza, volendo con ciò riconoscere ai partigiani i meriti che portarono alla fine della dittatura. Non a caso, la data del 25 aprile venne scelta nel 1949 proprio a memoria del giorno in cui i partigiani liberarono Milano e Torino, nel 1945. Tuttavia, laLeggi tutto
Conferenza-di-Bandung
24 aprile 1955 – Termina la Conferenza di Bandung, cominciata il 18 aprile, e così chiamata perché si tiene nell’omonima città indonesiana. Vi partecipano 29 rappresentanti di Stati africani e asiatici con l’obiettivo di affrontare temi importanti quali il processo di decolonizzazione e la relativa collaborazione economica e politica in un contesto nuovo di coesistenza pacifica. Il documento prodotto dalla conferenza consiste in un elenco di dieci punti – storicamente famosi come i «Dieci principi di Bandung» – fra i quali i più importanti sono quelli di autodeterminazione, neutralismo, nonLeggi tutto
Giornata-mondiale-della-Terra

Pubblicato il 22 aprile, 2018Da Redazione

Giornata mondiale della Terra

22 aprile 2018 – Ricorre oggi la Giornata mondiale della Terra, indetta dalle Nazioni Unite in questo stesso giorno del 1970, quando 20 milioni di cittadini statunitensi organizzarono una storica manifestazione per la difesa e i diritti di tutto il Pianeta. L’evento vuole sottolineare che tutti, indipendentemente dall’etnia e dal genere di appartenenza, dal reddito e da qualsiasi fattore potenzialmente discriminante, hanno il diritto di vivere in un ambiente equilibrato e sostenibile. Nel corso del tempo, questa Giornata ha acquisito un carattere sempre più attuale ed è divenuta un’occasione perLeggi tutto
Gino Strada

Pubblicato il 21 aprile, 2018Da Redazione

Buon compleanno a Gino Strada, il fondatore di Emergency

21 aprile 1948 – A Sesto San Giovanni (Milano) nasce Gino Strada, medico, chirurgo e attivista italiano, fondatore, insieme a sua moglie, dell’Organizzazione Non Governativa “Emergency”. Con la sua ONG si impegna – nel corso degli anni – ad allestire ospedali di pronto intervento nei Paesi vittime di guerre e nelle zone più povere del mondo. Gino Strada si distingue, fin da giovane, per il suo perentorio rifiuto della guerra che lo porterà a dichiarare, più tardi: «Io non sono pacifista. Io sono contro la guerra». La sua prima missioneLeggi tutto
Gro-Harlem-Brundtland
20 aprile 1939 – Nasce a Oslo (Norvegia) Gro Harlem Brundtland, medico e ministro dell’Ambiente del suo Paese. Il suo è un impegno politico rivolto in particolare su due fronti: quello in difesa dei diritti delle donne e quello relativo alla sostenibilità ambientale e al suo sviluppo. Nel 1983 Gro Harlem Brundtland presiede la commissione dell’ONU su ambiente e sviluppo e, nel 1987, stila una relazione nota come “Rapporto Brundtland” di enorme importanza perché ridefinisce i concetti di compatibilità e sostenibilità dello sviluppo economico. Di grande interesse la sua definizioneLeggi tutto
venere di milo
19 aprile 1820 – Sull’isola di Milo, nell’arcipelago delle Cicladi, un contadino del posto ritrova casualmente la Venere di Milo, spezzata in due parti. Si tratta della figura-simbolo della mitologia greca e icona della bellezza classica, risalente all’età ellenistica, la cui paternità è attribuita ad Alessandro di Antiochia. In seguito, ufficiali turchi la sequestrano, finché un membro della marina francese – Olivier Voutier – ne individua il pregio e insieme all’ambasciatore francese riesce ad acquistarla per portarla, restaurata, al cospetto di re Luigi XVIII di Francia, nel 1821, per poiLeggi tutto
CECA
18 aprile 1951 – Sei Paesi (Belgio, Francia, Germania, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi) firmano a Parigi il Trattato istitutivo della Comunità europea del carbone e dell’acciaio. Nasce così la CECA, il cui obiettivo è consentire la circolazione del carbone e dell’acciaio e garantire il libero accesso alle fonti di produzione. Si tratta, di fatto, della prima organizzazione comunitaria dopo la fine della Seconda guerra mondiale (1945), quando è prioritario il bisogno di riorganizzare l’economia di tutta l’Europa e gettare le basi per una pace durevole. Le ragioni che sono allaLeggi tutto
Giornata mondiale della lotta contadina

Pubblicato il 17 aprile, 2018Da Redazione

Giornata internazionale della lotta contadina

17 aprile 2018 – Ogni anno, in questo stesso giorno, si celebra in tutto il mondo la Giornata internazionale della lotta contadina, in ricordo del massacro di 19 contadini che lottavano per la loro terra in Brasile, nel 1996.  Insieme al ricordo delle vittime, si intende anche sensibilizzare l’opinione pubblica su temi che riguardano la tutela e i diritti di tutti i contadini del mondo. Molte sono ancora le realtà con le quali occorre fare i conti, luoghi in cui si verificano veri e propri crimini ai danni di chiLeggi tutto