accadde oggi Tag

fine-della-guerra-civile-el-salvador
16 gennaio 1992 – Gli accordi di pace di Chapultepec segnano la fine della guerra civile in El Salvador, Stato dell’America Centrale di dimensioni modeste ma densamente popolato. Per ben 12 anni il Paese è dilaniato da cruenti conflitti interni e le vittime saranno circa 75.000. Dal 1992 è partito il processo di democratizzazione in El Salvador, tuttavia ancora oggi il piccolo Stato versa in una situazione sociale piuttosto negativa tra un tasso molto alto di criminalità, violenza e scarsa alfabetizzazione. Anche la situazione economica non è idilliaca e presentaLeggi tutto
martin-luther-king

Pubblicato il 15 gennaio, 2018Da Redazione

Nasce Martin Luther King, l’uomo che ha cambiato il mondo

15 gennaio 1929 – Ad Atlanta (U.S.A) nasce Martin Luther King, uno dei più grandi leader della lotta per i diritti civili che la storia ricordi. Promotore indiscusso della lotta per l’emancipazione dei neri negli Stati Uniti, abbraccia i dettami fondamentali della nonviolenza ghandiana e per tutta la vita muove battaglie per la conquista dei diritti umani: dallo sciopero dei mezzi pubblici fino alla disobbedienza civile di Rosa Parks, senza dimenticare la fondazione della Southern Christian Leadership Conference grazie alla quale possiamo ricordare la storica marcia su Washington che culminaLeggi tutto
primo-numero-di-repubblica

Pubblicato il 14 gennaio, 2018Da Redazione

“La Repubblica” debutta in edicola

14 gennaio 1976 – Debutta in edicola, in un’Italia sconvolta dagli anni di Piombo, il quotidiano “la Repubblica” sotto la guida di Eugenio Scalfari. Il nome del nuovo giornale viene scelto dallo stesso fondatore e direttore Scalfari, dal presidente e amministratore delegato della nuova società Carlo Caracciolo per l’Espresso, Mario Formenton e Giorgio Mondadori per la casa editrice Mondadori, soci del giornale al 50 per cento. Si tratta di una testata nuova e di stile completamente diverso da quelle esistenti sul mercato; ottiene da subito un gran successo e neiLeggi tutto
sicut-dudum

Pubblicato il 13 gennaio, 2018Da Redazione

Papa Eugenio IV condanna la schiavitù

13 gennaio 1435 – Viene emenata la bolla papale Sicut Dudum che è il primo documento scritto divulgato dal Vaticano contro la schiavitù. In quegli anni gli spagnoli avevano appena colonizzato le Isole Canarie e ridotto in stato di oppressione i suoi abitanti. Papa Eugenio IV reagisce indirizzando al vescovo Fernando de Lanzarote, in Spagna, la bolla dal titolo Sicut Dudum. Con essa, in tono perentorio e senza possibilità di fraintendimento, il Pontefice esprime la propria indignazione e condanna la schiavitù delle popolazioni indigene. Di più: obbliga gli spagnoli aLeggi tutto
clonazione-umana

Pubblicato il 12 gennaio, 2018Da Redazione

L’Europa dice no alla clonazione umana

12 gennaio 1998 – Sono ben 19 le nazioni che sono concordi nel vietare la clonazione umana che consiste nella duplicazione del patrimonio genetico di una singola cellula o di un intero organismo e quindi di un individuo. Una decisione etica, presa per proteggere e tutelare l’unicità dell’individuo e di conseguenza la sua irripetibilità. Tuttavia il dibattito è ancora piuttosto acceso, specie quando si parla di clonazione di organi “a scopo terapeutico” che potrebbe fornire cellule geneticamente identiche ma non malate. Attualmente qualsiasi tipo di clonazione che riguardi l’essere umanoLeggi tutto
felicita-pubblica-ricorda-fabrizio-de-andre

Pubblicato il 11 gennaio, 2018Da Redazione

Felicità Pubblica ricorda Fabrizio De André

11 gennaio 1999 – A 58 anni si spegne la vita di Fabrizio De André, unanimemente riconosciuto come uno tra i più grandi cantautori della musica italiana. È infatti “Faber” l’esponente di spicco della grande Scuola genovese, insieme a Luigi Tenco e Gino Paoli. A partire dal 1964 riscuote un enorme successo con “La canzone di Marinella” che sbalordisce il pubblico e la critica per il sublime stile poetico del testo, l’utilizzo geniale delle metafore, la grande forza evocativa delle parole. L’Italia scopre in breve di aver partorito un genio,Leggi tutto
pace-storica-tra-india-e-pakistan

Pubblicato il 10 gennaio, 2018Da Redazione

Pace storica tra India e Pakistan

10 gennaio 1966 – India e Pakistan siglano il trattato di pace, passato alla storia come dichiarazione di Tashkent, luogo in cui si giunge all’accordo. Sono l’indiano Lal Bahadur Shastri e il pakistano Ayyub Khan, i due capi di governo delle rispettive nazioni in guerra fra loro, insieme alla collaborazione del primo ministro sovietico  Aleksei Nikolaevic Kosygin, a raggiungere l’accordo di pace. Di non tracurabile importanza risultano essere anche le ingerenze degli Stati Uniti e delle Nazioni Unite. Di fatto, la dichiarazione decretava il ritiro delle forze militari dei dueLeggi tutto
cosi-inizia-lera-della-fotografia

Pubblicato il 9 gennaio, 2018Da Redazione

Così inizia l’era della fotografia

9 gennaio 1839 – Louis Daguerre presenta a Parigi il “dagherrotipo“, antenato della moderna macchina fotografica. Il congegno funzionava grazie a una lastra di rame sulla quale veniva posto uno strato di argento, sensibilizzato alla luce attraverso vapori di iodio. Successivamente tale lastra veniva esposta per 20 minuti. Per quanto riguarda lo sviluppo dell’immagine, ci si serviva dei vapori di mercurio mentre la fase definitiva del fissaggio avveniva attraverso il tiosolfato di sodio. Come risultato si otteneva un’immagine non riproducibile e pertanto doveva essere osservata a una certa angolazione cheLeggi tutto
african-national-congress
8 gennaio 1912 – Nasce l’African National Congress, partito politico sudafricano fondato sulla base di un programma non violento di mobilitazione della popolazione di colore contro il regime dell’Apartheid. Il partito vanta una lunga storia le cui fasi salienti sono legate alla condanna e all’arresto di Nelson Mandela nel 1963 quando egli ne è a capo, azione che scuote la coscienza collettiva del popolo suscitando simpatie da parte dell’opinione pubblica. A casusa della lotta armata clandestina il partito viene successivamente dichiarato fuorilegge fino al riscatto, circa 30 anni dopo, quandoLeggi tutto
prima-telefonata-transatlantica

Pubblicato il 7 gennaio, 2018Da Redazione

La prima telefonata transatlantica

7 gennaio 1927 – Avviene la prima telefonata transatlantica tra New York e Londra. “New York, please, operator…”, sono le prime famose parole pronunciate attraverso il canale radio, dai laboratori della Bell con la collaborazione del British Post Office. Da quella data in poi i miglioramenti apportati a questa importante conquista dell’umanità sono stati costanti e decisivi e hanno cambiato non solo il modo di comunicare, ma hanno senz’altro inciso anche sugli stili di vita delle persone. Dalla prima telefonata transatlantica si passerà infatti al centralino manuale, poi al selettoreLeggi tutto