Senza categoria

MyDiaby Watch
Il diabete è una malattia che colpisce ben 415 milioni di persone in tutto il mondo. Chi ne è affetto conosce bene il disagio di dover costantemente “bucare” il proprio dito per valutare il livello di glicemia e provvedere alle iniezioni di insulina per sopperire a ciò che il corpo non fa più in maniera automatica. A breve, però, la tecnologia potrebbe arrivare in soccorso dei diabeti con un dispositivo innovativo e discreto. Si tratta di MyDiaby Watch, un orologio in grado di misurare la glicemia costantemente senza la necessitàLeggi tutto
Denis Doyle

Pubblicato il 22 giugno, 2017Da Antonella Luccitti

Foto di Denis Doyle

repubblica italiana

Pubblicato il 2 giugno, 2017Da Redazione

Festa della Repubblica italiana

2 giugno 2017 – Quella di oggi è la più importante festa nazionale civile. Si ricorda infatti il referendum istituzionale indetto a suffragio universale tra il 2 e il 3 giugno 1946 con il quale gli italiani votarono per scegliere tra due forme di governo, repubblica e monarchia, dopo la fine del regime fascista. Per la prima volta il diritto al voto fu esteso anche alle donne, aspetto che aggiunge valore all’importanza della ricorrenza. La maggioranza scelse la repubblica, tuttavia la festa venne celebrata per la prima volta il 2Leggi tutto
ikea

Pubblicato il 12 marzo, 2017Da Redazione

IKEA, colosso anche del welfare aziendale

IKEA, il colosso svedese che da anni ormai è entrato con i suoi mobili anche nelle case degli italiani, si prende molta cura non solo dei suoi clienti  e consumatori, ma anche dei suoi dipendenti. In ogni momento, infatti, trova soluzioni sempre più consone e sostenibili sia per gli uni che per gli altri. Per i clienti è notizia molto recente un nuovo sistema di montaggio mobili che non prevede più viti ma funziona a incastro, con semplici cunei facili da inserire. Molto corpose sono anche tutte le rivoluzionarie soluzioni di sostenibilità del lavoroLeggi tutto
Il fumo miete 6 milioni di vittime ogni anno

Pubblicato il 12 gennaio, 2017Da Redazione

Il fumo miete 6 milioni di vittime ogni anno

Ogni anno circa 6 milioni di persone muoiono a causa dell’uso di tabacco e la maggior parte delle vittime è nei Paesi in via di sviluppo. L’industria del tabacco e l’impatto mortale dei suoi prodotti costano alle economie del mondo oltre 1.000 miliardi di dollari annualmente in spese sanitarie e perdita di produttività. A denunciarlo è l’ultimo rapporto “The Economics of Tobacco and Tobacco Control” pubblicato dall’Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) e dal National Cancer Institute degli Stati Uniti. Nello specifico l’Oms nel rapporto sostiene che i ricavi annuali diLeggi tutto
coste
Nel nostro Paese ci sono più di settemila chilometri di coste con bellezze storiche, ambientali, geomorfologiche che rappresentano un grande patrimonio ecologico e culturale e che rischiano di scomparire. Attualmente infatti circa il 51% dei litorali italiani è stato trasformato da cemento, palazzi, alberghi e ville e il numero, a meno che non ci sia un drastico cambiamento nelle politiche, è destinato ad aumentare notevolmente: negli ultimi decenni al ritmo di 8 chilometri all’anno già più della metà dei paesaggi costieri sono stati deteriorati. A denunciarlo è Legambiente nel nuovoLeggi tutto
Scampia news
Scampia è un quartiere di Napoli da tempo noto soprattutto per le brutte notizie di cronaca, legate in particolare allo strapotere della camorra. Ma è pur vero che negli anni si sono susseguite delle iniziative che hanno contribuito a fare del quartiere un posto più vivibile, grazie anche agli interventi degli stessi residenti. L’ultimo bel progetto è il telegiornale di quartiere Made in Scampia News che è stato inaugurato il mese scorso e ora lavora a pieno ritmo per raccontare il bello del quotidiano. Fatti come le aperture di campiLeggi tutto
remix

Pubblicato il 25 maggio, 2016Da Redazione

Roma: è partita la rassegna cinematografica REMIX

Oggi 25 Maggio 2016 parte la rassegna cinematografica REMIX che si svolgerà fino a venerdì 27 maggio 2016 presso il cinema KINO di Roma.Leggi tutto
nuova povertà in Grecia

Pubblicato il 25 maggio, 2016Da Redazione

La fotografia della nuova povertà in Grecia

In Grecia l’età media delle persone che si rivolgono ai centri Caritas per chiedere espressamente aiuto è di 37,9 anni e l’86% delle richieste riguarda beni e servizi materiali. Un quadro drammatico quello che emerge dal dossier “Grecia – Paradosso Europeo: Impoverimento, indebitamento, iniquità. Ingiustizia”, realizzato dalla Caritas Hellas in collaborazione con la Caritas Italiana. Quest’ultima pubblicherà oggi il report, in concomitanza con la riunione dei ministri dell’economia e delle finanze della zona euro.Leggi tutto