IN EVIDENZA

creta

Pubblicato il 17 luglio, 2018Da Valerio Roberto Cavallucci

Creta tra Egeo e Mar della Libia

Creta: un’occasione da non perdere. Ne vale sempre la pena: preparando il viaggio con letture e approfondimenti o lasciandosi andare in un viaggio organizzato. Comunque non mancheranno emozioni. Ma non pretendete di conoscere l’isola con una permanenza di pochi giorni. Circa trecento chilometri sull’asse est-ovest, poco meno di sessanta nel punto di massima ampiezza sull’asse nord-sud. Creta è grande ed estremamente ricca di emergenze naturalistiche e storiche. Creta merita rispetto, attenzione, tempo. Creta pretende più visite. Non a caso qualcuno la ritiene “il culmine di ogni viaggio in Grecia”. ConLeggi tutto
zucchero

Pubblicato il 17 luglio, 2018Da Milena Pennese

#Usalazuccheriera, la campagna per non sprecare lo zucchero

La Fipe – Federazione Italiana Pubblici Esercizi – ha lanciato una nuova campagna per evitare lo spreco delle bustine di zucchero. In effetti, solitamente si apre la bustina, se ne versa il contenuto nel caffè o nel cappuccino e la si appoggia sul piattino. Anzi, molto spesso non la si utilizza nemmeno tutta e, nella maggior parte dei casi, verrà gettata così come si trova nella spazzatura indifferenziata. Ecco quindi che è nata #Usalazuccheriera, al fine di utilizzare la zuccheriera al posto delle bustine. L’Ufficio Studi della Federazione ha infattiLeggi tutto
caporalto
La denuncia parte dal Quarto rapporto Agromafie e caporalato a cura dell’Osservatorio Placido Rizzotto della Flai Cgil presentato nei giorni scorsi a Roma. Il rapporto fa luce sull’economia illegale nel settore agroalimentare e produce anche un bilancio sull’applicazione della Legge 199 del 2016 contro i fenomeni di lavoro in nero e sfruttamento delle persone, rivelando che il settore illegale produce un giro d’affari di quasi 5 miliardi di euro. Ma non soltanto, perché quasi altri 2 miliardi riguardano l’evasione contributiva di questo settore. Infatti i fenomeni di caporalato e sfruttamentoLeggi tutto
import-export

Pubblicato il 16 luglio, 2018Da Lucrezia Buccella

Import-export: ecco cosa accade nel mondo

Nella corsa all’economia globale alcuni Paesi tornano ai dazi sull’importazione di diverse tipologie di prodotti provenienti dall’estero, a causa della nuova amministrazione Trump sul commercio globale, che penalizza con questi tributi le economie di Canada, Messico, Cina, Europa e altri Stati. I Paesi con il maggior valore di importazione dei beni sono gli Stati Uniti, la Cina, la Germania e il Giappone. L’Italia è al decimo posto con una spesa di 453 milioni di dollari. I primi dieci Paesi in classifica generano oltre 10.000 miliardi di dollari americani di importazioni, ovveroLeggi tutto
Aggiungi un posto a tavola

Pubblicato il 16 luglio, 2018Da Redazione

Aggiungi un posto a tavola: al via la seconda edizione

Si chiama Aggiungi un posto a tavola, un progetto giunto alla sua seconda edizione, il cui scopo è quello di favorire l’integrazione dei migranti lottando al tempo stesso contro l’isolamento sociale e l’emarginazione. Così i cittadini di Lucca, Capannori e della Piana lucchese potranno materialmente invitare a cena un richiedente asilo e cogliere l’occasione per porre domande, ascoltare le loro storie, conoscere culture diverse favorendo il dialogo, l’interazione e l’abbattimento dei pregiudizi. E probabilmente la tavola è lo scenario migliore per realizzare questi obiettivi. L’iniziativa è stata realizzata dalla CooperativaLeggi tutto
stress

Pubblicato il 15 luglio, 2018Da Redazione

Mai sottovalutare lo stress: la ricerca di Assosalute

Lo stress è una condizione considerata normale per i nostri tempi, oggi che in confronto al passato – e a cominciare dallo sbilanciamento del ritmo circadiano che invece i nostri nonni rispettavano – le incombenze, gli impegni e le attività si sono fatti via via più pressanti e stringenti. Ma se in alcuni casi lo stress può essere più o meno agevolmente gestito, in altri può risultare molto nocivo per il nostro organismo ed essere anche la causa di patologie più o meno serie. Su questo argomento, e in particolareLeggi tutto
Fracking

Pubblicato il 15 luglio, 2018Da Milena Pennese

L’Irlanda ha ufficialmente vietato il fracking

L’Irlanda ha assunto una decisione di portata storica vietando ufficialmente il fracking, la tecnica di perforazione del sottosuolo attraverso fratturazione idraulica. Infatti la scorsa settimana il Senato irlandese ha finalmente approvato una legge che ha definitivamente vietato quella tecnica di perforazione, proibendo in pratica la fratturazione idraulica a terra. Legge che è stata firmata il 6 luglio del presidente della Repubblica d’Irlanda Michael Daniel Higgins. L’annuncio è stato scritto in tono entusiasta da Tony McLoughlin del partito popolare Fine Gael spiegando che il Paese si è unito ai soli treLeggi tutto
18app
Il ministro della Cultura Alberto Bonisoli ha recentemente fugato ogni dubbio riguardo alla proroga del bonus cultura 18app di 500 euro di cui si è discusso nei giorni scorsi in Senato. Anzi, il ministro ha sostenuto che non solo il progetto è confermato ma «non riguarderà più solo i diciottenni». In un primo momento il ministro si era schierato contro 18app (così viene chiamato il decreto diventato attuativo nel marzo 2018), ma si è dovuto ricredere ed è stato lui stesso a elencare i successi ottenuti: il 65% dei soldiLeggi tutto
Auser

Pubblicato il 14 luglio, 2018Da Milena Pennese

Auser: in Basilicata sono gli anziani a far rivivere i borghi antichi

Grazie al lavoro di tanti volontari dell’Auser, in Basilicata torneranno in primo piano e ad essere utilizzabili beni e luoghi che hanno alle spalle anni di storia, tutta da far rivivere. Infatti protagonisti del progetto “Auser in comune” saranno  le comunità e soprattutto gli anziani che vivono in quei luoghi a dare vita al progetto, finanziato con il contributo di Fondazione con il Sud. I lavori sono iniziati già lo scorso anno ma sono ora nella fase di piena attività, con tanti cantieri in fermento. Ecco quindi che sarà recuperatoLeggi tutto
miss italia

Pubblicato il 13 luglio, 2018Da Antonella Luccitti

Miss Italia: in concorso una ragazza con la protesi

“Si partecipa ad un concorso di bellezza per vincere ma il mio obiettivo principale è quello di dare un messaggio ai giovani affinché sappiano difendere la propria vita, concedendole sempre una nuova opportunità”. E’ un messaggio pieno di speranza quello che, alla vigilia del Disability Pride in programma il prossimo 15 luglio, arriva da Chiara Bondi, studentessa di 17 anni residente a Tarquinia. Bellissima e piena di energia, la giovane liceale, che fa la barista stagionale, ha deciso di partecipare alle selezioni di Miss Italia. Nulla di strano se siLeggi tutto