calendario-giornate

biodiversità

Pubblicato il 22 maggio, 2018Da Redazione

Giornata mondiale della biodiversità

22 maggio 2018 – Fortemente voluta dall’Onu, dal 1993 si celebra ogni anno in questo stesso giorno la Giornata mondiale della biodiversità. La data non è casuale ma rimanda all’adozione della Convenzione sulla diversità biologica, avvenuta il 22 maggio 1992, attraverso cui viene sottolineato come lo sviluppo sostenibile sia la base per costruire un benessere duraturo. È importante mettere in risalto come il futuro dell’intera umanità sia imprescindibile dalla sopravvivenza della varietà biologica presente su tutto il globo. Da essa dipende il sostentamento di interi popoli nelle zone più varieLeggi tutto
diversità culturale

Pubblicato il 21 maggio, 2018Da Redazione

Diversità culturale, dialogo e sviluppo

21 maggio 2018 – Istituita dalle Nazioni Unite nel 2001, la Giornata di oggi vuole promuovere e sostenere il dialogo fra i popoli allo scopo di esaltare il valore della cooperazione tra culture diverse. La Giornata di oggi vuole ribadire l’importanza della convivenza pacifica tra i popoli, ricordando come solo attraverso questo presupposto sia possibile dar vita a un futuro basato sulla giustizia e sul benessere collettivo.Leggi tutto
statuto-lavoratori

Pubblicato il 20 maggio, 2018Da Redazione

In Italia viene emanato lo Statuto dei lavoratori

20 maggio 1970 – Lo Statuto dei lavoratori è una delle norme principali del diritto del lavoro italiano. La sua introduzione regola i rapporti tra datori di lavoro, lavoratori e rappresentanze sindacali. La legge è figlia delle numerose richieste di un cambiamento sociale, dopo il ’68 e il cosiddetto autunno caldo del 1969. Lo Statuto dei lavoratori sancisce la libertà di opinione del lavoratore e limita gli eccessi del datore di lavoro, in maniera particolare nell’ambito delle forme di controllo. Inoltre, il legislatore riconosce ai sindacati la libertà di mediareLeggi tutto
Malcom X

Pubblicato il 19 maggio, 2018Da Redazione

Nasce Malcom X, una vita tra diritti ed eccessi

19 maggio 1925 – A Omaha, in Nebraska, nasce Malcom X, attivista per i diritti umani dell’America degli anni 50-60. Diversamente da Martin Luther King, è un personaggio che incarna lo spirito più estremo della lotta per i diritti civili degli afroamericani. Trascorre parte della sua giovinezza in carcere, dove entra in contatto con la setta Nation of Islam, che teorizzava l’origine musulmana della maggioranza degli schiavi neri. Affascinato da queste argomentazioni, una volta scontata la pena e uscito dal penitenziario, ne diviene il portavoce e cambia il suo nomeLeggi tutto
Nasce Giovanni Falcone, l'uomo che sfidò Cosa Nostra

Pubblicato il 18 maggio, 2018Da Redazione

Nasce Giovanni Falcone, l’eroe che sfidò Cosa Nostra

18 maggio 1939 – A Palermo nasce Giovanni Falcone, magistrato noto per la sua lotta senza tregua nei confronti di Cosa Nostra. La Sicilia è una realtà che Falcone conosce bene, esattamente come il suo amico e collega Paolo Borsellino insieme al quale, nel 1983, entra a far parte del cosiddetto “pool antimafia”. Si tratta di una squadra costruita intorno a un’idea innovativa e rivoluzionaria, ossia evitare che l’eventualità della morte di uno dei giudici possa interrompere le indagini. Questa strategia consente di porre le basi per quello che saràLeggi tutto
omofobia
17 maggio 2018 – Istituita dall’Unione Europea nel 2006, questa Giornata si celebra ogni anno in questa data con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica contro ogni discriminazione, violenza fisica, morale o simbolica riguardante l’orientamento sessuale. I principi che con questa Giornata si vogliono diffondere sono quelli che fanno riferimento all’Unione Europea e alla Costituzione italiana: il rispetto dei diritti umani e delle libertà fondamentali di ogni individuo, l’uguaglianza e la non discriminazione. Di conseguenza sono promosse tutte quelle attività e quegli eventi che favoriscono l’educazione alla cultura del rispetto eLeggi tutto
Elin Wagner
16 maggio 1882 – A Lund, in Svezia, nasce Elin Wägner, scrittrice e giornalista che dedica la sua vita a temi sociali come il rispetto per l’ambiente, i diritti civili, l’emancipazione femminile. In Svezia viene ricordata in modo particolare per aver dato una spinta notevole al suffragio universale e per aver fondato l’associazione Rädda Barnen che è la sezione svedese di Save the Children. Tutta la sua produzione, tra romanzi e articoli di giornale, è dedicata ai temi a lei cari, con particolare riferimento all’emancipazione femminile di cui Elin WägnerLeggi tutto
Giornata mondiale delle famiglie

Pubblicato il 15 maggio, 2018Da Redazione

Giornata mondiale delle famiglie

15 maggio 2018 – Per dare riconoscimento e dignità a tutti i modi in cui è possibile essere famiglia – monoparentale, omogenitoriale e ricomposta – e per camminare insieme ai cambiamenti sociali, l’ONU, come negli anni passati, ricorda che oggi è la Giornata mondiale delle famiglie. L’Onu con questa ricorrenza, «offre l’opportunità di diffondere la consapevolezza dei problemi che riguardano le famiglie e accrescere la conoscenza dei processi sociali, economici e demografici che interessano le famiglie».Leggi tutto
Edward Jenner

Pubblicato il 14 maggio, 2018Da Redazione

La prima ingegnosa sperimentazione contro il vaiolo

14 maggio 1796 – Il medico inglese Edward Jenner sperimenta la prima vaccinazione antivaiolo. Seguendo le proprie intuizioni, Jenner effettua un esperimento: estrae del materiale dalla pustola di un bovino che era stato colpito dal vaiolo e inocula lo stesso materiale in un bambino sano di 8 anni. I primi sintomi compaiono dopo 7 giorni e contemplano mal di testa, freddo, dolore all’ascella, spossatezza. Superata la convalescenza, il ragazzo guarisce. Edward Jenner vuole la conferma della sua intuizione, quindi dopo circa 40 giorni preleva ancora del materiale infetto, questa voltaLeggi tutto
Legge-Basaglia-chiude-i-manicomi

Pubblicato il 13 maggio, 2018Da Redazione

Chiudono i manicomi, l’Italia diventa più civile

13 maggio 1978 – In Italia entra in vigore la legge 180, detta anche legge Basaglia dal nome del suo ideatore. Si tratta di una vera e propria conquista in termini di civiltà in quanto impone la chiusura dei manicomi – spesso veri e propri teatri dell’orrore – e regolamenta il trattamento sanitario obbligatorio, istituendo i servizi di igiene mentale pubblici. Accertamenti e trattamenti sanitari volontari e obbligatori è il titolo della legge, frutto di un cambiamento culturale che si verifica in quegli anni in Italia, sotto la spinta diLeggi tutto