Tutti i post diRedazione

Redazione

Felicità Pubblica è un portale che si occupa di economia civile a 360 gradi e che consente di essere sempre aggiornati, approfondire una serie di tematiche di settore e cogliere le migliori opportunità.

osteoporosi obesità

Pubblicato il 17 settembre, 2018Da Redazione

Osteoporosi: l’obesità potrebbe essere una delle cause

Sappiamo bene che l’obesità può provocare danni, anche molti seri, alla salute umana andando ad incidere negativamente, ad esempio, sul cuore o sulla circolazione. Ora dall’Università di Padova arriva una nuova e preoccupante scoperta: nelle persone affette da obesità il rischio di contrarre l’osteoporosi si impenna. All’origine di questo collegamento ci sarebbe la vitamina D. Questo è il risultato della ricerca durata tre anni, realizzata da un’equipe specializzata coordinata dal professor Carlo Foresta, ordinario di Endocrinologia e direttore dell’UOC di Andrologia e Medicina della Riproduzione, in collaborazione con il dott. Andrea DiLeggi tutto
giocampus

Pubblicato il 10 settembre, 2018Da Redazione

Giocampus: i bambini di Parma tornano in classe con il sorriso

Suono della campanella, questa mattina, per migliaia di studenti di tutta Italia. Dopo un’estata passata a correre, giocare e fare tuffi, i bambini e gli adolescenti sono pronti a tornare sui banchi di scuola, ma senza dimenticare le buone e sane abitudini. E’ questo l’obiettivo di una efficace alleanza educativa tra pubblico e privato, in sinergia con i Maestri del Gusto e del Movimento, che consentirà agli alunni di imparare l’importanza di una vita sana, grazie a una corretta alimentazione e al prezioso movimento all’aria aperta. Ad essere coinvolti nelLeggi tutto
dormire orso

Pubblicato il 21 agosto, 2018Da Redazione

Un materasso per dormire meglio copiando orsi e marmotte

“Dormi come un ghiro”. E’ l’espressione che si usa per prendere in giro chi si lascia avvolgere dalle braccia di Morfeo e dorme sereno e tranquillo per il giusto numero di ore necessarie al riposo, se non di più. Ma se il ghiro è il re dei dormiglioni, anche gli orsi e le marmotte non scherzano affatto! Queste due specie, insieme a tante altre, trascorrono l’inverno riposando, dopo aver fatto scorta di cibo durante i mesi più caldi. Ma qual è il segreto del loro sonno tranquillo? E’ proprio suLeggi tutto
La gioconda

Pubblicato il 21 agosto, 2018Da Redazione

Il furto della Gioconda al Louvre

21 agosto 1911 –  Durante la mattinata – nel giorno di chiusura stabilito dal museo parigino del Louvre – si sta preparando uno dei furti d’arte più rocamboleschi del secolo: è la Gioconda di Leonardo da Vinci l’obiettivo di Vincenzo Peruggia che la sera prima di entrare in azione si dota di un alibi perfetto simulando uno stato di forte ubriachezza in compagnia di amici. In realtà, appena scoccate le ore 7, si avvia furtivamente al museo aggirando tutti i meccanismi di sicurezza dell’edificio che conosceva nei minimi dettagli perLeggi tutto
tramonto_spiaggia ferie

Pubblicato il 4 agosto, 2018Da Redazione

Felicità Pubblica va in ferie!

Ci siamo. E’ arrivato anche per noi il momento di ricaricare le energie e di tornare fra un paio di settimane più in forma che mai. La redazione di Felicità Pubblica si fermerà a partire da oggi, 4 agosto, per riprendere con la pubblicazione degli articoli lunedì 20 agosto. Per il momento vi ringraziamo per la fiducia che ci riservate in tantissimi ogni giorno e vi auguriamo un agosto pieno di relax, soddisfazioni e serenità. Dal canto nostro siamo già a lavoro per riservarvi una serie di importanti novità a partireLeggi tutto
raol-wallenberg
4 agosto 1912 – A Lidingo (Svezia) nasce Raoul Gustav Wallenberg un diplomatico e filantropo svedese, attivo durante la seconda guerra mondiale e il cui nome è inserito fra quelli dei Giusti tra le nazioni. Aristocratico e diplomatico svedese, viene inviato durante il secondo conflitto mondiale a Budapest, in Ungheria, dove inizia a gestire, per conto del War Refugee Board americano, la difficile condizione degli ebrei, vittime della follia del nazismo di Hitler. Il diplomatico consegna agli ebrei dei certificati svedesi, i cosiddetti “passaporti Wallenberg”, grazie ai quali riesce aLeggi tutto
Sabbyy Sg

Pubblicato il 3 agosto, 2018Da Redazione

Foto di Sabbyy Sg

City_Angels

Pubblicato il 3 agosto, 2018Da Redazione

Un Ferragosto speciale con i City Angels

La solidarietà non va mai in vacanza. Ed ecco allora che anche in una giornata come Ferragosto, in cui le persone si rilassano al mare o in montagna, i volontari di City Angels hanno deciso di non svestire le loro pettorine, ma di restare al fianco dei meno fortunati. In che modo? Organizzando una grande festa nel loro principale centro d’accoglienza, l’Oasi del Clochard di Milano, e invitando tutta la popolazione a partecipare. L’Oasi, aperta in collaborazione con il Comune di Milano nel marzo 2017 dove prima sorgeva un campoLeggi tutto
teatro alla scala

Pubblicato il 3 agosto, 2018Da Redazione

Viene inaugurato il Teatro alla Scala di Milano

3 agosto 1778 – Apre i battenti uno dei luoghi culturali più famosi in Italia e al mondo: il Teatro alla Scala di Milano. L’inaugurazione vede la messa in scena di L’Europa riconosciuta, dramma per musica composto per l’occasione da Antonio Salieri. Inizia così il percorso del teatro milanese che in oltre 200 anni ha ospitato artisti internazionalmente riconosciuti ed è stato committente di opere tuttora presenti nei cartelloni dei teatri lirici di tutto il pianeta. Il teatro prende nome dalla Chiesa di Santa Maria alla Scala, a sua voltaLeggi tutto
strage di bologna

Pubblicato il 2 agosto, 2018Da Redazione

Strage di Bologna, il più grave atto terroristico italiano

2 agosto 1980 – Sono le 10.25 quando alla stazione del capoluogo emiliano un’esplosione manda in frantumi l’edificio, provocando la morte di 85 persone e scrivendo una delle pagine più tristi della storia italiana, quella conosciuta con il nome di Strage di Bologna. L’esplosivo, di fabbricazione militare, è posto in una valigia, sistemata a circa 50 centimetri d’altezza su di un tavolino portabagagli sotto il muro portante dell’ala ovest; l’onda d’urto, insieme ai detriti provocati dallo scoppio, investe anche il treno Ancona-Chiasso, che al momento si trova in sosta sulLeggi tutto