Tutti i post diGiuseppe Paglione

Giuseppe Paglione

Giuseppe Paglione è dottore di ricerca in Scienze Politiche e Sociali Internazionali presso l’Università di Teramo e ha esperienza pluriennale nell’europrogettazione come consulente per organizzazioni del terzo settore, scuole, centri di ricerca e piccole e medie imprese.

erasmus plus
Proseguendo l’excursus europeo cominciato la settimana scorsa con l’approfondimento dedicato all’europrogettazione per le organizzazioni del Terzo settore (leggi), approfondiamo oggi le caratteristiche principali del programma Erasmus+, che offre alcune opportunità interessanti per gli agenti del mondo non profit, oltre che per altri potenziali beneficiari. La base legale del Programma Erasmus+ è il Regolamento UE n. 1288/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio del 11 dicembre 2013. Il Programma ERASMUS+ subentra per il periodo di programmazione 2014-2020 ai Programmi “Apprendimento permanente” (Leonardo da Vinci, Grundtvig, Erasmus, Comenius) e “Gioventù in Azione”, nonchéLeggi tutto
Unione-Europea
Spesso nei post di Felicità Pubblica, come pure in numerosi altri portali dedicati al Terzo settore e all’economica solidale, si trovano accenni a progetti europei, bandi, call for proposals, concorsi e opportunità di finanziamento comunitario di vario genere. Ai lettori più “navigati” probabilmente questo non fa grande effetto, ma a molti volontari e operatori più o meno esperti, che lavorano quotidianamente nel settore sociale in senso ampio ma generalmente senza un’approfondita conoscenza del gergo della macchina amministrativa comunitaria, sarà certamente capitato di domandarsi perché mai l’Europa voglia dare soldi aLeggi tutto
Amministrazione di Sostegno

Pubblicato il 22 dicembre, 2015Da Giuseppe Paglione

L’Amministrazione di Sostegno

L’approfondimento di questa settimana è dedicato all’istituto giuridico dell’Amministrazione di Sostegno (AdS) che, seppur lentamente e faticosamente, si sta ritagliando una crescente importanza nell’ambito della tutela dei diritti delle persone affette da condizioni di svantaggio, mettendo in evidenza possibilità innovative di collaborazione tra settore pubblico, singoli individui e organizzazioni del Terzo settore. Il termine “fragilità” non sembra appartenere al lessico istituzionale e raramente negli anni recenti è stato messo al centro dell’Agenda politica degli Stati o dell’Unione Europea, benché sia divenuto di uso comune nel linguaggio specialistico dell’assistenza, della sociologia,Leggi tutto
L'Italia che dona

Pubblicato il 15 dicembre, 2015Da Giuseppe Paglione

L’IID – Istituto Italiano della Donazione

Nell’approfondimento dedicato al Terzo settore di questa settimana presentiamo un’altra interessante realtà del mondo non profit: l’Istituto Italiano della Donazione (IID). Costituito nel 2004 da Fondazione Sodalitas e Forum Nazionale del Terzo Settore, l’IID è un’associazione riconosciuta giuridicamente senza scopo di lucro, indipendente, autonoma e apartitica, che basa la propria attività sulla Carta della Donazione, primo codice italiano di autoregolamentazione per la raccolta e l’utilizzo dei fondi nel non profit. Pubblicata per la prima volta nel 1999 da Forum Nazionale del Terzo settore, Fondazione Sodalitas e Summit della Solidarietà, eLeggi tutto
Giornale internazionale del volontariato

Pubblicato il 8 dicembre, 2015Da Giuseppe Paglione

Celebrazioni 5 dicembre: Giornata Internazionale del Volontariato

Anche quest’anno, come di consueto, il 5 dicembre si è celebrata la Giornata Mondiale del Volontariato (International Volunteer Day), istituita dalla Nazioni Unite nel 1985 allo scopo di promuovere, valorizzare e incoraggiare l’attività svolta dai volontari di tutto il mondo. L’evento è stata celebrato in Italia e in tutto il mondo con una vasto programma di festeggiamenti, tra ci spicca, per quanto concerne il nostro Paese, la cerimonia ufficiale di sabato mattina al Quirinale, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che non ha esitato ad affermare che “IlLeggi tutto
Fondazione-per-il-Sud

Pubblicato il 1 dicembre, 2015Da Giuseppe Paglione

Eccellenze del non-profit italiano: la “Fondazione con il Sud”

Continuiamo il nostro viaggio nel Terzo settore, introducendo un’altra componente fondamentale dello stesso, le Fondazioni e, in particolare, presentiamo la “Fondazione con il Sud”, un attore di primo piano del mondo non-profit in Italia, che molto sta facendo negli ultimi anni per promuovere l’infrastrutturazione sociale del Mezzogiorno e favorire percorsi di coesione sociale per lo sviluppo. Le fondazioni, disciplinate nel nostro ordinamento dal Libro I, Titolo II, Capo II del Codice civile (che le tratta unitamente alle associazioni) e dalla L.461/1998, sono enti senza fini di lucro con una propriaLeggi tutto
aps

Pubblicato il 24 novembre, 2015Da Giuseppe Paglione

L’Associazionismo di Promozione Sociale verso la Riforma

Dopo quelli dedicati alla cooperazione sociale e al volontariato (leggi anche qui) , l’approfondimento di questa settimana è dedicato a un’altra componente fondamentale dell’universo “Terzo settore”: l’Associazionismo di Promozione Sociale (APS), disciplinato nell’ordinamento italiano dalla Legge n. 383 del 7 dicembre 2000. Tale legge riconosce “il valore sociale dell’associazionismo liberamente costituito e delle sue molteplici attività come espressione di partecipazione, solidarietà e pluralismo […] per il conseguimento di finalità di carattere sociale, civile, culturale e di ricerca etica e spirituale”. Ai sensi dell’art. 2 della Legge 383/2000, sono da considerarsiLeggi tutto
volontari immigrati

Pubblicato il 17 novembre, 2015Da Giuseppe Paglione

I volontari scelgono un approccio diverso ai rifugiati

In questi giorni di dolore seguenti ai tragici avvenimenti di Parigi, la doverosa attenzione mediatica riporta alla ribalta i temi della sicurezza, dei rapporti con i paesi dell’area del vicinato europeo, dell’accoglienza dei migranti e della convivenza interculturale fra persone di origine diversa. In questi momenti, purtroppo, diventa più facile identificare in chiunque sia semplicemente diverso da noi per lingua o per religione un potenziale nemico e dunque sostenere l’equivalenza “immigrato = terrorista”. Ma sta solo a noi stessi non arrenderci alla paura e alla diffidenza. Senza voler dare giudiziLeggi tutto
csvnet napoli
Dal 6 all’8 Novembre si è svolta a Napoli, presso l’Holiday Inn del Centro Direzionale, la Conferenza Nazionale di CSVnet, Coordinamento Nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato (CSV), consueto appuntamento annuale per la rete dei CSV, intitolata in questa edizione 2015: “Rotta per il futuro. Il Volontariato che dà energia”. La conferenza, realizzata in collaborazione con il Coordinamento dei CSV della Campania, è stata l’occasione per “fare il punto” sullo stato di salute del sistema dei CSV e, più in generale, del mondo del volontariato italiano, una realtàLeggi tutto
bambini africani

Pubblicato il 3 novembre, 2015Da Giuseppe Paglione

Cooperazione allo Sviluppo e lotta alla povertà: concetti chiave

Negli ultimi tempi il dibattito su Povertà e Cooperazione Internazionale allo Sviluppo – ambito nel quale opera instancabile una miriade di Organizzazioni del Terzo settore italiano in tutti i paesi del mondo – si è rivitalizzato in conseguenza della proposta del Consiglio dei Ministri di incrementare di circa il 40% i fondi per l’Aiuto Pubblico allo Sviluppo, contenuta nella Legge finanziaria 2016. Dopo anni di sostanziale nulla di fatto, è attualmente allo studio una riforma complessiva del sistema della Cooperazione allo Sviluppo Italiana, al momento ancora regolata da una normativaLeggi tutto