Portale di economia civile e Terzo Settore

Consumo critico: se nascesse un’app?

9

Osservatorio Diritti, testata online indipendente e non profit, specializzata in inchieste, analisi e approfondimenti sul tema dei diritti umani in Italia e nel mondo, sta progettando un’app per il consumo critico, ovvero un’applicazione per cellulari che permetta ai consumatori di conoscere come si comportano le aziende che vendono beni e servizi in tema di rispetto dei diritti umani e tutela dell’ambiente.

Una sorta di pagella delle singole società che possa essere utilizzata per fare la lista della spesa e per tenersi informati. Quando si compra qualcosa, infatti, qualunque cosa, si esprime una preferenza. Volenti o nolenti, consapevoli o meno, si sostiene un certo modello di società a scapito di un altro. Ma come possiamo sapere qual è l’impatto che avranno i nostri acquisti? Quali sono le marche che rispettano ambiente e diritti umani?

Proprio per rispondere a queste domande si è pensato all’app.

L’idea nasce dalla constatazione che accedere a notizie verificate su questi temi sia estremamente complicato, soprattutto per chi vuole fare acquisti consapevoli. Per questo Osservatorio Diritti è convinto che uno strumento che sappia diffondere informazioni sul rispetto ambientale e sui diritti da parte dei marchi sia non solo interessante ma urgente e ha trovato la collaborazione da parte del Centro nuovo modello di sviluppo di Pisa, organizzazione che per anni si è occupata della Guida al consumo critico.

Per valutare se il progetto abbia basi solide per spiccare il volo, Osservatorio Diritti ha lanciato un sondaggio (tempo di compilazione: 4 minuti): chi vuole dare una possibilità a questa app può farlo partecipando al sondaggio. C’è tempo fino al 12 dicembre 2021.

Un progetto ambizioso ma necessario in grado di aiutare tutti a fare acquisti in modo critico e consapevole.

Per votare: https://www.osservatoriodiritti.it/2021/10/11/consumo-critico-app-sondaggio/

Per domande e chiarimenti si può scrivere a: [email protected] indicando come oggetto “App consumo critico – Sondaggio”.

Al via l'iniziativa “In farmacia per i bambini”
Greta e la carica dei giovanissimi attivisti ambientali di tutto il mondo

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...