Portale di economia civile e Terzo Settore

Che guardo stasera? Versione vacanze

18

Dopo i consigli di serie e film versione vacanze natalizie, ecco la versione estiva, per chi volesse recuperare le ultime uscite sulle varie piattaforme e in generale, per chi ha voglia di passare una bella serata davanti la tv, godendosi in relax gli ultimi giorni di ferie.

Come sempre ci tengo a sottolineare che la lista proposta segue assolutamente il mio gusto personale, senza pretese di esaustività.

Per gli amanti dell’horror: un film tutto italiano, che non ha nulla da invidiare ai film d’oltreoceano da cui trae ispirazione: “A Classic Horror Story”, con la regia di Roberto De Feo e Paolo Strippoli. Intrigante, spaventoso al punto giusto e soprattutto con un finale inatteso che devia totalmente da ciò che ci si aspetta… lo trovate su Netflix.

Per i romantici: sempre su Netflix non potete perdervi la prima stagione di “Generazione 56k”, serie in 8 puntate prodotta da Cattleya in collaborazione con i mitici The Jackal, con i bravissimi Cristina Cappelli e Angelo Spagnoletti. Una storia d’amore e di amicizia tra Matilda e Daniel che si tuffa nel passato, in un tempo in cui la tecnologia non ci aveva ancora invaso e stravolto la vita, quando si navigava appunto a 56k.

Per i cinici: “Blackout Love” con Anna Foglietta e Alessandro Tedeschi e con la regia dell’esordiente Francesca Marino. Una commedia agrodolce sugli amori passati che a volte tornano per insegnarci qualcosa in più sull’amore e su noi stessi. Lo trovate su Amazon Prime.

Per i nostalgici: “Friends the Reunion”. Basato sulla serie cult andata in onda tra il 1994 e il 2004 che ha reso celebri tra gli altri Jennifer Aniston e Courteney Cox, lo speciale vede il cast principale rivisitare i diversi set tra cui la famosa caffetteria Central Perk, incontrare le varie guest star apparse nello show nel corso degli anni, rievocare gli episodi più celebri e tanto altro.

E visto che in estate si ha voglia di leggerezza, per gli amanti delle serie tv/ reality, su Amazon Prime c’è: “The Hills new beginnings”. I ragazzi di The Hills sono tornati, solo un po’ invecchiati ma i loro drammi sentimentali sono gli stessi e anche quella giusta dose di sano trash non manca mai.

Inoltre vi ricordo che il 3 settembre è uscita la prima parte della quinta e ultima stagione de La casa di carta, la serie spagnola che ha diviso i critici tra apprezzamenti e bocciature. Inutile dire che l’ho adorata ma forse ho adorato di più El Profesor, l’iconico personaggio interpretato da Alvaro Morte che guida la banda con i suoi piani astuti e geniali. Per goderci la fine della serie però dovremo aspettare il 3 dicembre e poi…Bella ciao!

Infine, per i veri cinefili: ho appena scoperto la piattaforma Mubi dedicata ai film d’autore, con proposte che spaziano dai nuovi registi a quelli pluripremiati. Sicuramente da tenere sott’occhio.

A presto per nuovi consigli!

Tactum, il nuovo modo di vivere l'arte
Stress da rientro? No, grazie!

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...