Portale di economia civile e Terzo Settore

A 11 anni percorre più di 300 chilometri in difesa del clima: lui è Jude Walker

28

Lui si chiama Jude Walker ed è un ragazzino di appena undici anni che nell’agosto del 2021 si è reso protagonista di una straordinaria impresa con lo scopo di contribuire alla lotta contro il riscaldamento globale.

Il 25 luglio è partito da Hebden Bridge, nello Yorkshire, con l’obiettivo di arrivare a Londra. Un viaggio non da ridere, ben 338 chilometri che ha scelto di percorrere interamente a piedi; in media, ogni giorno ha percorso circa 16 chilometri. Lungo il percorso è stato accompagnato da familiari e amici che lo seguivano a bordo di un camper e persino alcuni parlamentari si sono aggregati a Jude per alcuni chilometri. L’obiettivo di questa maratona è stata l’introduzione nel Regno Unito di una carbon tax. Il ragazzo ha cercato di spingere il maggior numero possibile di persone a firmare la petizione lanciata da Zero carbon campaign, il cui scopo è appunto quello di fare pressioni sul governo per applicare una carbon tax, quindi una tassa sulle emissioni di anidride carbonica. «Siamo davvero colpiti dal sostegno di Jude e dalla sua forza di volontà nel chiedere ai politici di assumersi le proprie responsabilità di fronte alla crisi climatica», ha commentato Hanna Dillon, direttrice di Zero carbon campaign. «A soli undici anni, ha compreso meglio di tanti adulti la gravità di questa emergenza e la necessità impellente di trovare soluzioni efficaci per uscirne».

Jude Walker non ha fatto mistero di essersi ispirato in parte a Greta Thunberg, l’attivista svedese che ha dato vita al movimento dei Fridays for future e in parte anche a Dara McAnulty, naturalista dell’Irlanda del nord. Il ragazzo inglese auspica che la Cop 26 – che si terrà a Glasgow dal 1° al 12 novembre – rappresenti un punto di cambiamento per le politiche ambientali, perché non c’è più tempo da perdere. A dimostrarlo proprio le inondazioni che hanno colpito Londra durante l’estate.

Haiti: terremoto e tempesta tropicale l’hanno devastata
Iniziate le Paralimpiadi di Tokyo

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...