Portale di economia civile e Terzo Settore

IMPACT4ART: 1 milione di euro per il settore cultura

16

Uno dei settori maggiormente colpiti dalla pandemia di Covid 19 è sicuramente quello della cultura: musei, cinema, teatri chiusi, produzioni ferme, spettacoli dal vivo annullati. Ne abbiamo già parlato su Felicità Pubblica in diverse occasioni sottolineando l’importanza di iniziative a sostegno del settore.

Le prime analisi stimavano perdite per circa 3 miliardi di euro. Secondo gli ultimi dati ISTAT, nel 2020 circa la metà dei 94.687 esercizi attivi nel settore non ha organizzato eventi; con 33.000 posti di lavoro persi, il 5,2% degli occupati nel comparto culturale: la media nazionale, calcolata su tutti i settori, si ferma al 2%. Ora finalmente, seppur con le dovute precauzioni, si può ripartire.

A tal proposito segnaliamo con piacere il programma Impact4Art, nato dalla sinergia tra Fondazione Cariplo e Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore (FSVGDA) che mette a disposizione 1 milione di euro per il rilancio di realtà culturali e creative che siano in grado di coniugare innovazione e sostenibilità economica.

Il fondo “Impct4art” consente alla Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore (braccio strategico e operativo di Fondazione Cariplo nell’ambito dell’impact investing) di investire 1 milione di euro in attività capaci di generare impatto sociale e culturale, sia in fase “seed” (soggetti neocostituiti o in fase di costituzione) che in fase di “scale-up” (soggetti già consolidati che vogliono crescere ulteriormente).

“Impact4Art è destinato ad ampliare l’attuale portafoglio di FSVGDA dedicato al settore Arte e Cultura (ad oggi il 55% sul totale) che comprende già OXA (BASE Milano), Music Innovation Hub, Movieday, Kalatà ed eArs” dice Marco Gerevini, Consigliere di amministrazione della Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore.

Potranno accedere al fondo: le imprese sociali come definite dalla legge 155/2006, le cooperative sociali, le start-up innovative a vocazione sociale come definite dalla legge 221/2012, le società benefit come introdotte dalla legge di stabilità 2016, commi 376-384, le società di capitali caratterizzate da orientamento sociale.

Per candidarsi: https://www.fondazionesocialventuregda.it/attivita/altre-attivita/

L’Ungheria di Orban adotta legge contro Lgbti
Brasile: ricercatori alla scoperta dei diversi comportamenti delle api

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...