Portale di economia civile e Terzo Settore

Regno Unito pronto per la settimana lavorativa corta

7

Dopo la Spagna anche il Regno Unito inizia a pensare alla settimana corta. Sembrerebbe, infatti, che un quinto delle aziende siano orientate in questa direzione.

La Spagna ha deciso qualche mese fa di lanciare il progetto di lavorare 4 giorni a settimana. Una decisione facoltativa per qualsiasi azienda, nata a causa della pandemia.

Ora anche in UK si parla di settimana corta dopo la fine della pandemia. Lo dice il sondaggio di Be The Business, un’organizzazione che aiuta le aziende a migliorare le prestazioni. Secondo BTB, il 17% delle aziende UK sta valutando di passare a una settimana lavorativa più breve in modo da far aumentare la produttività dei lavoratori.

Secondo le proiezioni, 3 milioni di dipendenti trarrebbero vantaggio dalla novità che consente alle aziende di essere più flessibili, in quanto una settimana più corta assicura un incremento di efficienza.

Nel Regno Unito già il 5% delle imprese ha proposto ai dipendenti questa iniziativa e l’idea è appoggiata anche da alcuni politici.

E in Italia quando?

Catcalling: i complimenti di cui faremmo a meno
Un'Altra impresa: un marchio contro i pregiudizi

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...